GIRELLE DI TRAMEZZINI CON CREMA DI ZUCCHINE, POMODORINI E OLIVE

Le girelle di tramezzini sono un piatto fresco e ideale per buffet, feste all’aperto o aperitivi, oggi vediamo come realizzarle con tre diversi ripieni: crema di zucchine e ricotta, crema di pomodorini e crema alle olive!

RUBRICA A CURA DI:

GIRELLE DI TRAMEZZINI: INGREDIENTI PER 6 PERSONE

DIFFICOLTÀ: bassa

TEMPO DI PREPARAZIONE GIRELLE DI TRAMEZZINI: 1 ora

TEMPO DI RIPOSO: 1 ora in frigo

GIRELLE CON CREMA DI RICOTTA E ZUCCHINE:
1 zucchina
2 cucchiai di ricotta
1 cucchiaio di olio d’oliva
sale q.b.
4 fette rettangolari di pane per tramezzini

GIRELLE CON CREMA DI POMODORINI:
6/7 pomodorini pachino
10 mandorle
1 cucchiaio di olio d’oliva
sale q.b.
basilico fresco
4 fette rettangolari di pane per tramezzini

GIRELLE CON CREMA ALLE OLIVE:
25 olive verdi denocciolate
1 cucchiaio di olio d’oliva
4 fette rettangolari di pane per tramezzini

 

Le girelle di tramezzini sono uno snack sfizioso da preparare in queste calde giornate estive, infatti sono perfette da realizzare per un pranzo all’aperto, come antipasto, per un aperitivo o una gita fuori porta.  Nella ricetta di oggi vedrete come prepararle con tre ripieni golosi e senza cottura: zucchine e ricotta, ai pomodorini e alle olive. Potete farcirle in tantissimi modi diversi, l’unico consiglio è di realizzare sempre un ripieno in crema, è molto più pratico e anche il risultato delle girelle sarà migliore. Come avviene per i tramezzini mi raccomando, una volta pronti e tagliati a girelle, disponeteli su un piatto in frigo e copriteli con della carta da cucina leggermente bagnata e strizzata, in questo modo rimarranno umidi e freschi! Vediamo insieme come prepararli!

 COME PREPARARE LE GIRELLE DI TRAMEZZINI:

GIRELLE DI TRAMEZZINI CON CREMA DI ZUCCHINE E RICOTTA:

  • 1. Iniziamo lavando e tagliando a rondelle la zucchina. Trasferiamola in un robot da cucina e frulliamola con l’aggiunta di olio e sale.

  • 2. Quando la zucchina sarà diventata una crema omogenea e senza pezzetti, trasferiamola in una ciotola e aggiungiamo 2 cucchiai di ricotta. Le zucchine si sposano benissimo con il sapore della ricotta, ma se volete potete usare anche un formaggio spalmabile.

  • 3. Mescoliamo bene fino ad ottenere una crema liscia e non troppo liquida.

  • 4. Prendiamo due fette di pane bianco per tramezzini e sovrapponiamole orizzontalmente (in questo modo avremo delle girelle più grandi). Con l’aiuto di un mattarello stendiamo leggermente il pane, non saltate questo passaggio perché è fondamentale per unire le due fette di pane e per non farlo rompere quando lo arrotoleremo.

  • 5. Aggiungiamo la nostra crema di zucchine e arrotoliamo con cura il pane (facendo molta attenzione alla parte sovrapposta). Avvolgiamo il nostro rotolo con pellicola trasparente e lasciamolo in frigo per 30minuti.

  • 6. Trascorso il tempo di riposo, tagliamo le nostre girelle e se volete aggiungete uno stecchino di legno per decorazione e per servirle più facilmente.

GIRELLE DI TRAMEZZINI CON CREMA DI POMODORINI:

  • 7. Per preparare le girelle ai pomodorini, iniziamo lavando e tagliando a metà i nostri pachino. Trasferiamoli in un robot da cucina e aggiungiamo le mandorle, il basilico fresco, l’olio e il sale.

  • 8. Frulliamo bene il tutto fino ad ottenere una crema omogenea e liscia.

  • 9. Come prima cosa, sovrapponiamo le fette di pane orizzontalmente, stendiamole leggermente con un mattarello e uniamo la nostra crema di pomodorini. Arrotoliamo bene il nostro pane e lasciamo riposare il rotolo, avvolto da pellicola trasparente, in frigo per 30 minuti.

  • 10. Trascorso il tempo di riposo, tagliamo le nostre girelle, vi consiglio di non tagliarle troppo fine.

GIRELLE DI TRAMEZZINI CON CREMA DI OLIVE:

  • 11. La crema alle olive è la più semplice! Inseriamo le olive, leggermente tagliate in un robot da cucina e aggiungiamo l’olio. A differenza delle altre creme frulliamo a intermittenza, così da lasciare il composto a pezzetti.

  • 12. Se volete realizzare delle girelle più piccole, potete usare anche una sola fetta di pane. Stendiamola leggermente con il mattarello, uniamo la crema alle olive e arrotoliamola delicatamente. Lasciamo riposare il nostro rotolo, avvolto da pellicola trasparente, in frigo per 30 minuti.

13. Trascorso il tempo di riposo tagliamo le nostre girelle alle olive!

GUARDA ANCHE: ROTOLO FREDDO ALLE CILIEGIE, POLPETTONE DI LENTICCHIE, BOUNTY FATTI IN CASA!

  

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!