Ricette ciambelle

Le ciambelle sono dei dolci protagonisti di mille diverse ricette facili e veloci. Fritte, al forno, glassate, o semplici, sono irresistibili e conquistano sempre tutti. Buone a colazione, sono ottime come merenda golosa e perfette per la tavola di un buffet di compleanno. Sono immancabili durante le feste, soprattutto quella di Carnevale e non si smetterebbe mai di mangiarle. Sono talmente buone che non faccio in tempo a portarle a tavola, che finiscono subito. Una tira l’altra e non si smetterebbe mai di mangiarle. Vista la loro bontà, così speciale, ho deciso di dedicare loro un’intera sezione. Ho raccolto per voi tante belle idee di ricette ciambelle facili da realizzare con le quali potete provare a realizzare quelle che vi piacciono di più.

Ciambella: l’amica ideale a colazione e merenda

Una volta assaggiata una ciambella, non le si può più resistere. Io ne vado matta sin da quando ero piccola e nonna e zia le preparavano per la festa di Carnevale. Il loro profumo invadeva casa e portava tanta allegria. Le mangiavo anche a colazione, immergendole in una bella tazza di caffellatte e guardavo lo zucchero della glassa che si scioglieva piano piano nel latte. Belle da vedere, buonissime da mangiare, per me sono il simbolo dell’allegria e delle feste.

 

Oggi le preparo molto spesso per i miei nipoti, ma non solo, visto che anche Marco ne va matto. Sono velocissime da fare per una merenda ricca e gustosa, oppure per le feste di compleanno a buffet che preparo in giardino. Si possono friggere, per dargli un sapore davvero squisito, oppure cuocere al forno, per una ricetta ciambella più leggera e ghiotta. Con lo yogurt, oppure con le patate, con o senza uova, ricoperte con lo zucchero semolato, o spolverate con lo zucchero a velo. Ci sono tantissimi modi per cucinarle e se mi chiedeste quali sono le mie preferite, non saprei davvero cosa rispondere. Mi piacciono tutte e ognuna di loro è speciale e unica per qualcosa.

 

Ricette ciambelle: soffici, morbide e profumatissime

Avete presente quel delizioso profumo zucchero che si diffonde per casa quando qualcuno sta cucinando un dolce? Le domeniche mattina a Carnevale iniziavano così, quando ero piccola. Perché le ciambelle sono il tipico dolce che non può mai mancare sulla tavola di questa divertente festa.

 

Zia e nonna me le preparavano sempre, sia fritte che al forno e nel giro di pochissimo tempo finivano subito perché erano davvero troppe buone. Tra le mie preferite ci sono, senza dubbio, le ciambelline all’arancia glassate fritte e al forno, sofficissime grazie alla fecola di patate. Un dolcetto simpatico e bello da presentare grazie alla glassa di zucchero a velo e succo d’arancia e all’allegria delle codette arcobaleno e di quelle al cacao. Si possono cuocere sia in forno, che nell’olio, due soluzioni gustosissime.

 

Se preferite, invece, potete preparare le ciambelle fritte al forno senza patate. A differenza della ricetta ciambelle classica, in questa non utilizzo le patate lesse nell’impasto. Al loro posto aggiungo la fecola di patate così da farle diventare ancora più morbide. Potete aromatizzare l’impasto come preferite: con la vanillina, oppure con la scorza grattugiata di un limone, o di un’arancia. Si possono preparare sia al forno che fritte, a seconda dei gusti. Dorate e gustose, con una semplice spolverata di zucchero a velo sono pronte per essere servite ben calde. 

 

Sempre senza patate, e questa volta anche senza uova e senza burro, vi propongo la ricetta ciambella allo yogurt, un dolce leggero che possiamo concederci molto spesso. Lo yogurt nell’impasto, contribuisce a mantenere le ciambelline morbide a lungo. Se invece preferite un tocco internazionale per la vostra merenda o colazione, allora provate anche la ricetta dei donuts americani glassati, classiche ciambelline americane preparate senza uova e decorate con mille colori diversi, perfetti per rallegrare le tavole imbandite.

 

Ciambelle fritte, ciambelle al forno: a voi la scelta

La maggior parte delle ricette ciambelle può essere preparata scegliendo di cuocerle al forno, oppure fritte. Sono entrambe buonissime, le prime più leggere, le seconde più saporite. Magari potete provarle prima in un modo e poi nell’altro, così da scegliere la versione che preferite. Glassa, aromi e modalità di cottura è, come sempre, a vostra scelta. Preparatele come preferite così da personalizzarle e renderle uniche. Ricordatevi poi di farmi sapere come sono venute, quelle che preferite e quanto velocemente le avete finite!

 

Pubblicità

Pubblicità

Consigli furbi

Tutti i consigli
Cucina

Come fare la prova stecchino nelle torte

Come fare la prova stecchino nelle torte, un ottimo metodo per accertarsi della giusta cottura della nostra torta.

Cucina

Chiffon cake: proporzioni stampo e ingredienti

La chiffon cake è un dolce di origine americana, molto soffice e delicato. Per ottenere la giusta morbidezza […]

Cucina

Come riciclare le uova di Pasqua 2 idee veloci

COME RICICLARE LE UOVA DI PASQUA, 2 idee facili per riciclare il cioccolato avanzato. Nesquik fatto in casa […]

Cucina

Il lievito adatto per ogni ricetta

IL LIEVITO ADATTO PER OGNI RICETTA, scelta fondamentale per la riuscita dei piatti dolci o salati. Ammoniaca,  lievito […]

Pubblicità

Torna su