Ciambelline all’arancia glassate fritte e al forno

Le ciambelline all’arancia glassate sono facili da preparare fritte e al forno. Sono squisite, soffici e morbide!

Stagione
Inverno
Ingredienti
14
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Questa versione delle ciambelline all’arancia glassate fritte e al forno è una ricetta facile per preparare dolcetti squisiti. Rispetto alla ricetta classica ho pensato di usare la Fecola di Patate Paneangeli. Le ciambelline risulteranno così ancora più soffici e morbide, anche grazie all’utilizzo del Lievito Mastro Fornaio Paneangeli. Con lo stesso impasto possiamo preparare sia le ciambelline fritte sia le ciambelle di Carnevale al forno.

Per rendere la ricetta  più divertente e perfetta anche per Carnevale, ho decorato le ciambelline con una semplice glassa all’arancia preparata con lo Zucchero al Velo Paneangeli, succo di arancia e una fialetta Aroma Arancia Paneangeli. Infine, per decorare le ciambelline, ho usato delle colorate Codette Arcobaleno Paneangeli, delle Palline Arcobaleno Paneangeli e delle Codette al Cacao Paneangeli.

CLICCA QUI PER IL KIT CIAMBELLINE ALL’ARANCIA GLASSATE SULLO SHOP ON-LINE  PANEANGELI

Potrebbero interessarvi anche le Ciambelline da inzuppo e le Ciambelle fritte con lo zucchero!

Preparazione
15 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
30 minuti *

*+2 ore di lievitazione

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per ciambelline 40 ciambelline
  • 300 g farina 00
  • 300 g farina manitoba
  • 80 g fecola di patate Fecola di Patate Paneangeli
  • 300 ml succo d'arancia 250 ml di succo tiepido per l'impasto delle ciambelline e 50 ml per la glassa
  • 100 ml olio di semi di girasole più q.b. per friggere
  • 2 uova
  • 130 g zucchero 120 g per l'impasto delle ciambelline e 10 g per attivare il lievito
  • 7 g lievito di birra secco Lievito di Birra Mastro Fornaio Paneangeli (1 bustina)
  • 1 arance per la buccia grattugiata
  • 1 fialetta aroma arancia Aroma Arancia Paneangeli; mezza fialetta per l'impasto delle ciambelline e mezza fialetta per la glassa
  • 1 bustina zucchero a velo Zucchero al Velo Paneangeli
  • codette arcobaleno Codette Arcobaleno Paneangeli q.b.
  • palline arcobaleno Palline Arcobaleno Paneangeli q.b.
  • codette di cioccolato Codette al Cacao Paneangeli q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 40 ciambelline)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Ciambelline all’arancia glassate fritte e al forno

In una ciotola versiamo la farina e aggiungiamo il Lievito di Birra Mastro Fornaio PANEANGELI, i due cucchiaini di zucchero e mescoliamo.

In un’altra ciotola capiente versiamo il succo d’arancia tiepido, lo zucchero, l’olio, le uova, la buccia grattugiata di un’arancia, la mezza fialetta di Aroma Arancia PANEANGELI e la Fecola di Patate PANEANGELI e diamo una mescolata.

Cominciamo a incorporare la farina poco per volta al composto di succo di arancia e uova. Inizialmente aiutiamoci con una forchetta o un cucchiaio.

Ottenuto un impasto sodo trasferiamolo sulla spianatoia e continuiamo a impastarlo a mano aggiungendo la farina rimanente.

Quando l’impasto è elastico e omogeneo e non si attacca alle mani, è pronto! Sistemiamolo in una ciotola infarinata, pratichiamo il classico taglio a croce e copriamolo con la pellicola per alimenti. Lasciamo lievitare l’impasto in un luogo caldo per circa 2 ore fino al raddoppio del suo volume.

Trascorso il tempo di lievitazione, prendiamo l’impasto, trasferiamolo sulla spianatoia ben infarinata, quindi con un mattarello stendiamolo fino a ottenere una sfoglia dello spessore di circa 1 centimetro.

Pubblicità

Ora diamo forma alle ciambelline. Io ho usato un tagliapasta del diametro di circa 6 cm e con un beccuccio per sac à poche ho formato i buchi al centro. Con l’impasto di scarto possiamo rimpastarlo per formare altre ciambelline.

In alternativa

  • Si può usare un bicchiere per dare la forma alla ciambellina e un tappo di plastica per fare il buco al centro.

Se vogliamo friggere le ciambelline possiamo procedere subito riscaldando in una padella capiente abbondante olio di girasole. La temperatura ideale che l’olio deve raggiungere è di circa 170 °C.

Friggiamo le ciambelline fino a farle ben dorare, rigirandole spesso. Fritte le ciambelline trasferiamole su carta assorbente.

Se vogliamo cuocere al forno le ciambelline, posizioniamole su una placca foderata con carta forno e facciamole lievitare per altri 20 minuti. Trascorso il tempo della seconda lievitazione cuociamo le ciambelline in forno statico preriscaldato a 180 °C per circa 15 minuti. Nel caso di forno ventilato regolatelo a 170 °C sempre per 15 minuti.

Prepariamo la glassa. In una ciotola capiente versiamo lo Zucchero al Velo PANEANGELI e aiutandoci con una frusta incorporiamo 4 – 5 cucchiai di succo di arancia. Per dare ancora più gusto alla glassa ho aggiunto mezza fialetta di Aroma Arancia PANEANGELI.

Decoriamo le ciambelline intingendole nella glassa. Quando la glassa è ancora morbida passiamo le ciambelline nelle Codette Arcobaleno PANEANGELI, nelle Palline Arcobaleno PANEANGELI e nelle Codette al Cacao PANEANGELI.

Ciambelline all’arancia glassate fritte e al forno - Step 13

Ora non ci rimane che gustare le nostre ciambelline, sono sicura che grandi e bambini le adoreranno!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.16

117 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (29)

Scrivi un commento
  • hyunjindeniseugmail-com

    Ciao benedetta si possono fare solo con farina 00?

    5 Marzo 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, puoi utilizzare l’intera dose di farina 00, ti consiglio di fare attenzione ai tempi di lievitazione che potrebbero essere leggermente più lunghi 😘

      5 Marzo 2023 Rispondi

  • ANNA

    CIAO CARISSIMA BENEDETTA POSSO IMPASTARE IL TUTTO DELLE CIAMBELLE CON LA PLENETARIA! O PROBLEIM CON LE MANI GRAZIE E BUONA VITA.

    20 Febbraio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Certo Anna, puoi tranquillamente utilizzare la planetaria per impastare 😊

      20 Febbraio 2023 Rispondi

  • simona-roncalettigmail-com

    Ciao Benedetta, visto che anche dimezzando 20 ciambelle sono tante…si possono per caso congelare?

    19 Febbraio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Simona, puoi congelarle dopo averle cotte in forno 😘

      19 Febbraio 2023 Rispondi

  • caramel_lina_rosahotmail-it

    Buonasera, che farina posso usare per provare la ricetta in forma SG (senza glutine)? Farina di riso? Grazie mille

    8 Febbraio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, puoi sostituire l’intera dose di farina con un mix di farine senza glutine per lievitati, partendo dalle stesse quantità e, se necessario, aggiusta un po’ ad occhio sino ad ottenere la giusta consistenza dell’impasto 😘

      8 Febbraio 2023 Rispondi

  • kettina

    ciao si può sostituire l’olio di girasole con quello di semi? grazie mille 🤗

    2 Febbraio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì Kettina, puoi usare l’olio di semi che preferisci 👍

      2 Febbraio 2023 Rispondi

  • susy728alice-it

    Cara Benedetta, io ho provato tante tue ricette, sempre riuscite!!! Volevo chiederti con cosa posso sostituire la farina Manitoba. Grazie

    31 Gennaio 2023 Rispondi

  • Stefania Paladini

    La foto di Stefania Paladini

    Sono buonissime!! Io ho sostituito il lievito secco con quello fresco (25 gr)…un successone
    Grazie benny 👌👌🎉🎉🎉🥳🥳

    23 Gennaio 2023 Rispondi

  • Luigina Fois

    La foto di Luigina Fois

    Ottima ricetta sono soffici e gustose,meglio stendere preciso a un cm l’ impasto prima di tagliare le ciambelle, lievitano bene e in fretta e se troppo alte si gonfiano ulteriormente nell’ olio

    26 Novembre 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissima Luigina ❤️

      26 Novembre 2022 Rispondi

  • Roberta

    Una meravigliaaaa!! Cotte al forno, buonissime, morbide, profumate ???la più grande soddisfazione è stata vedere le nipotine che subito hanno allungato le manine sulle ciambelle coi zuccherini colorati per mangiarsele tutte?!!!

    22 Novembre 2021 Rispondi

  • Angela Allevi

    Ciao Benedetta,

    ti seguo tantissimo. Ho provato a fare questa ricetta delle ciambelline all’arancia e le ho cotte al forno. Il risultato è stato un disastro, ma non nel procedimento e nella consistenza delle ciambelle che sono risultate soffici come descritto ma proprio nel sapore. Infatti una volta tolte dal forno le ho assaggiate e erano immangiabili. Ho provato a glassarle per cercare di “smorzare” quel sapore (retrogusto che non saprei dirti ma veramente cattivo al palato) ma niente ho buttato tutto nel secchio. Credo che il connubio succo d’arancia (io ho usato le arance spremute) e olio di semi di girasole nella cottura non sia stata una buona scelta. Ti garantisco che ho seguito pedissequamente la tua ricetta e prima della cottura, l’impasto (crudo) non era nemmeno male. Appena cotte erano immangiabili. Non so cosa ne pensi ma credo ce se avessi utilizzato il burro al posto dell’olio il risultato sarebbe stato migliore. Fammi sapere che ne pensi. Ciao Angela

    31 Marzo 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Angela mi dispiace tantissimo, io le ho fatte sempre così e sono venute sempre buone 🙂

      5 Aprile 2019 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Ciambelline all’arancia glassate fritte e al forno

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Ciambelline all’arancia glassate fritte e al forno

Torna su