Sciroppo di sambuco

Lo sciroppo di sambuco è una ricetta molto facile dal gusto delicato e fresco, ideale da preparare in casa in primavera.

Stagione
Primavera
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
25 minuti

Pubblicità

Lo sciroppo di sambuco è uno sciroppo dal gusto delicato e fresco. È ideale da preparare in casa verso maggio-giugno, quando i fiori della pianta di sambuco sono nel pieno della loro fioritura. Molto facile da realizzare, prevede soltanto pochi ingredienti: oltre ai fiori di sambuco, infatti, servono soltanto dei limoni non trattati, poi acqua e zucchero.

Allungato con acqua, lo sciroppo di sambuco è perfetto per realizzare bevande gustose, anche sostitutive del tè. Ne basta qualche cucchiaino nell’acqua fredda, in estate, con aggiunta di cubetti di ghiaccio, per ottenere una bevanda veramente molto dissetante!

Lo sciroppo di sambuco è ottimo anche in acqua calda come tisana, così come, allungato ancora una volta nell’acqua, è perfetto per realizzare una leggerissima bagna per i dolci, da aggiungere nelle quantità che si preferisce. Vediamo, allora, come preparare lo sciroppo di sambuco.

Preparazione
10 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
25 minuti *

*3 giorni di riposo

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per barattoli 2 barattoli
  • 20 fiori di sambuco
  • 600 ml acqua
  • 5 limoni non trattati
  • 1,5 kg zucchero semolato
  • 1 cucchiaino aceto di mele

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 2 barattoli )

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Sciroppo di sambuco

Per preparare lo sciroppo di sambuco partiamo dai fiori, che dobbiamo raccogliere appena sbocciati. Ne servono circa 20. Eliminiamo gli steli più grandi, poi laviamoli sotto l’acqua corrente fredda e scoliamoli bene.

 

Laviamo e puliamo i limoni, sempre con l’acqua fredda per non estrarre gli oli essenziali, e tagliamoli in pezzi o a fettine, lasciando la buccia.

Prendiamo i nostri barattoli di vetro da 500 g, ben lavati e sterilizzati, e riempiamoli alternando i fiori ai limoni. Poi ricopriamo tutto con l’acqua, chiudiamo e riponiamo in frigo a macerare per 3 giorni.

Pubblicità

Dopo tre giorni filtriamo il contenuto dei barattoli, aiutandoci con un colino o una garza e strizzando bene tutto il succo.

 

 

Versiamo quindi il liquido ottenuto in una pentola, aggiungiamo lo zucchero e l’aceto di mele e mettiamo a bollire, a fuoco basso, per 15 minuti, finché lo zucchero non si sarà sciolto e lo sciroppo un po’ addensato.

Spegniamo, togliamo dal fuoco e lasciamo intiepidire. Quindi imbottigliamo lo sciroppo di sambuco e conserviamolo in frigorifero: si manterrà per circa un mese.

Ingredienti

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.5

2 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Sciroppo di sambuco

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Sciroppo di sambuco

Torna su