SAPONE DA BUCATO TUTTO A FREDDO CON STRUTTO E OLIO ESAUSTO

Ricetta e procedimento per fare Sapone da Bucato Tutto a Freddo
usando Strutto e l’olio esausto delle fritture. Modo facile e utile
per fare in casa riciclo creativo e un ottimo Laundry Bar Soap.

Il sapone da bucato di questa ricetta è ottenuto con il metodo tutto a freddo e con un procedimento molto particolare. Si versa infatti la soluzione caustica direttamente sullo strutto sciogliendolo lentamente, questo è possibile perchè questo grasso resiste alla temperatura della soluzione caustica e non si deteriora con questo processo, il punto di fumo dello strutto è infatti a180/200 gradi. Di seguito si aggiungono gli altri oli tra cui l’olio di arachidi esausto usato per la frittura (ma va bene anche olio nuovo) permettendo di riciclarlo in questo sapone.
Quindi si frulla col mixer fino al nastro e si versa in uno stampo per lasciarlo solidificare coperto per almeno 24 ore, dopodiché si può tagliare.
La stagionatura è di circa 15/20 giorni ma già dopo 2/3 giorni è possibile grattugiarlo per fare del sapone liquido da bucato seguendo questa video-ricetta http://www.youtube.com/watch?v=eJ1cyZHw-X8.

INGREDIENTI

– 1kg di STRUTTO
– 600g di OLIO DI ARACHIDI ESAUSTO o nuovo
– 400gr di OLIO D OLIVA – 600gr di ACQUA – 280gr di SODA CAUSTICA
– 20 ml di FRAGRANZA PER SAPONE

PER LA VERSIONE 100% VEGETALE
ecco il Video https://www.youtube.com/watch?v=aByhvXS_64U

FACEBOOK https://www.facebook.com/FattoInCasaD
TWITTER https://twitter.com/homemadebybenny
BLOGGER http://fattoincasadabenedetta.blogspo

Grazie per aver guardato il video.
Scrivi pure un commento o una domanda e sarò felice di rispondere.

Se ti è piaciuto metti mi piace, aggiungi ai preferiti, condividi
e…ISCRIVITI AL CANALE !!

A Presto !!

LA MUSICA DEL TITOLO E’ DI JOSH WOODWARD
http://joshwoodward.jamendo.net/
http://www.joshwoodward.com/

LA MUSICA DI SOTTOFONDO E’ DI KAMMERER
http://www.jamendo.com/it/artist/341642/kaemmerer
http://www.jamendo.com/it/track/384173/mind-drifting-back-leaving-paradise

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!