DENTIFRICIO MENTA E LIQUIRIZIA FATTO IN CASA DA BENEDETTA

Ricetta del dentifricio Menta e Liquirizia fatto in casa, un metodo veloce e semplice per provare l’autoproduzione del proprio dentifricio con ingredienti personalizzati.

Questo dentifricio prevede degli ingredienti specifici acquistabili in farmacia o dai siti specializzati on line. Il metodo è molto semplice e veloce, io l’ho fatto alla liquirizia visto che mi piace molto e ha delle notevoli proprietà anticarie, inoltre lascia anche un’ottimo sapore in bocca ed un’alito fresco.

INGREDIENTI
40g di acqua
3g di liquirizia
0,5g di gomma xantana
5g di glicerolo vegetale (glicerina)
0,5g di stevia
50g circa di argilla bianca (o verde)
10 gocce di olio essenziale di menta
0,6g di conservante “Cosgard” (facoltativo)

 

 

COME FARE IL DENTIFRICIO MENTA E LIQUIRIZIA

Disinfettiamo con alcool tutti gli utensili che andremo ad utilizzare.
Usiamo un bilancino di precisione per pesare gli ingredienti. In un recipiente pesiamo la liquirizia e aggiungiamo l’acqua. Mettiamo un pentolino sul fuoco con altra acqua e sopra posizioniamo il nostro recipiente per cuocere a bagnomaria e far sciogliere la liquirizia. Ci vorranno circa 10 minuti, mescoliamo di tanto in tanto.

Nel frattempo, in un altro recipiente, pesiamo la gomma xantana e  la glicerina,  mescoliamo bene.
Appena la liquirizia è sciolta la togliamo dal fuoco, ci versiamo la stevia, e poi la soluzione di gomma xantana e glicerina che abbiamo appena preparato.

Mescoliamo il composto per amalgamare tutti gli ingredienti e si formerà un gel.

Ora pesiamo l’argilla bianca (o verde se preferiamo), la uniamo un cucchiaio per volta e mescoliamo bene prima di aggiungere il successivo, se ce l’abbiamo possiamo usare anche un frullino, ma va bene anche mescolare a mano.

Una volta aggiunta tutta l’argilla aggiungiamo l’olio essenziale di menta e il conservante. Mescoliamo bene e il nostro dentifricio menta e liquirizia è pronto.

Nei negozi specializzati si può trovare il dispenser apposito per il dentifricio, ma va bene ugualmente un vasetto.

Una volta inserito nel contenitore , il dentifricio si conserva per circa 3 mesi. Se non vogliamo usare il conservante, si conserva per due settimane in frigorifero.

Provate anche voi il dentifricio menta e liquirizia fatto in casa!

Provate anche il deodorante naturale e il latte detergente!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su DENTIFRICIO MENTA E LIQUIRIZIA FATTO IN CASA DA BENEDETTA

  • Elisa - 6 Luglio 2019 11:59

    Ciao Benedetta,
    Vorrei provare a seguire questa ricetta. Questo tipo di dentrifricio si può utilizzare tutti i giorni oppure consigli solo qualche volta a settimana?
    Ne approfitto anche per chiederti la misura degli stampi che usi per il sapone fatto in casa, volevo fare quello arancia e cannella 😍
    Grazie sei 🔝