I CUSCINI DEL DIVANO

A me piacciono molto i cuscini che decorano i divani. Conferiscono personalità e, al tempo stesso, valorizzano l’ambiente sia del soggiorno che della camera da letto. Il problema è che questi accessori, soprattutto  originali e di qualità, sono particolarmente costosi: in giro se ne trovano diversi sopra i 50 euro l’uno.

Anche stavolta mi sono ingegnata con il fai da te, scoprendo con piacere che realizzare cuscini fatti a mano, in grado di fare concorrenza a quelli dei negozi, non è difficile come potresti pensare. Puoi arredare con pezzi unici, belli e funzionali, che rispondono pienamente ai tuoi gusti e alle diverse occasioni d’uso. Ecco alcune idee semplici ed economiche per rendere più bello il divano in poco tempo con tanta fantasia. E poi, vuoi mettere la soddisfazione di fare tutto da sola?

I cuscini coordinati

Una delle primissime tecniche è quella per realizzare dei cuscini coordinati. Per farlo ti occorrono: un’imbottitura per cuscini (20×20, 30×30 o 40×40 cm), due tessuti a tema floreale con la base di colore differente (bianca e colorata), un filo di cotone ed una macchina da cucire (in alternativa lavora a mano). Ritaglia due quadrati per ognuno dei tessuti delle stesse dimensioni dell’imbottitura, lasciando un centimetro in più per le cuciture. Sovrapponili due a due con i lati del rovescio all’esterno e cucili a macchina; lascia su un lato un bordo aperto di 15 centimetri. Infine, rivoltali al dritto, inserisci dall’apertura l’imbottitura all’interno e poi chiudila con dei punti a mano nascosti.

I cuscini per bambini

I cuscini “animali” sono un’idea simpatica per fare felici anche i più piccini. In questo caso, procuratene uno tondo da usare come base, insieme a colori per stoffa di varie tinte, occhi adesivi, pennarelli e matita. Quindi disegna a mano sulla sua superficie, per esempio, il muso di un maialino, colorandolo di rosa chiaro e lasciandolo asciugare. Applica sopra il fucsia per marcare la bocca ed il naso ed il magenta per le narici; per fare le orecchie utilizza una fettuccia. Infine, stiralo a rovescio anteponendo un panno di cotone per proteggerlo ed applica gli occhietti.

I cuscini con bottoni

Per rendere bello il divano puoi anche creare dei cuscini con bottoni decorativi. In questo caso ti occorrono: cuscini di seta, perline, ago, filo in tinta e bottoni con rivestimento in tessuto. Utilizzali per realizzare le forme più svariate, dalle stelle ai fiori, dai cuori alle geometrie che preferisci. Inserisci il filo dello stesso colore del bottone nell’ago e fissane l’estremità dove comincia il decoro. Procedi infilando sul bottone 5 perline e fai un punto di cucitura. Ripeti più volte questo passaggio fino a realizzare il motivo desiderato. Quando hai terminato, ferma il filo con più punti uno sull’altro. Completa il lavoro cucendo sul cuscino i bottoni allineati.

I cuscini con i bottoni in feltro

Se ti è piaciuta la soluzione precedente, realizza anche dei cuscini con bottoni in feltro. Procurati alcuni ritagli di vari colori di questo materiale, una foratrice ed un paio di forbici. Scegli la forma che preferisci, dal fiore alla stella, poi ritagliala in tre misure e colori diversi. Con la foratrice pratica 4 fori sulla più piccola così che assomigli ad un bottone. Cuci le tre forme usando del filo a contrasto, passando nei fori. Infine cuci i divertenti bottoni al cuscino che vuoi personalizzare.

I cuscini sempreverdi

I cuscini sempreverdi sono fantastici per arredare la sala in qualsiasi periodo dell’anno e realizzarli è davvero semplice. Procurati un’imbottitura, un cartoncino, un paio di forbici, un gesso da cucito, un filo di cotone ed un po’ di tessuto di colore verde nel materiale che vuoi (cotone, lino, velluto, ecc.). Sul cartoncino disegna due volte 3 sagome di abete con altezze diverse (25, 35 e 50 centimetri). Affinché il profilo destro e sinistro dell’abete siano uguali, disegna con il gesso sempre mezzo lato della forma; poi piegala in due e ricalca il bordo dell’altra metà. In seguito ritagliale facendo attenzione che gli angoli delle punte siano ben acuti. Per realizzare ogni cuscino ti basterà unire due sagome uguali e cucirle a macchina a rovescio, salvo la base del tronco, lasciando un bordo di 1,5 centimetri. Infine gira ogni fodera, inserisci l’imbottitura distribuendola uniformemente e cuci la porzione aperta con dei punti nascosti. Et voilà, il cuscino è fatto!
Il nuovo divano sarà un successone, chissà se troverai ancora un posto libero.

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!