PASTA FROLLA SENZA GLUTINE FATTA IN CASA DA BENEDETTA

Pasta frolla senza glutine fatta in casa

Ricetta della pasta frolla senza glutine con farina di riso biologica e pochi semplici ingredienti, da fare a casa in modo facile e veloce. Base per torte biscotti e crostate “gluten free” senza conservanti adatti a celiaci.

Ingredienti:
100g di farina di riso
100g di fecola di patate
50g di amido di mais
1 uovo
100g di zucchero
60g di olio di semi
1/2 bustina di lievito per dolci

Ingredients: 100g/3.52 oz of rice flour, 100g/3.52 oz of potato starch, 50g/1.76 oz of corn starch, 1 egg, 100g/3.52 oz of sugar, 60g/1.76 oz of vegetable oil, 1/2 teaspoon baking powder.

Come fare a casa la pasta frolla senza glutine

Per prima cosa misceliamo in una ciotola la farina di riso, l’amido di mais e la fecola di patate. In un altra ciotola rompiamo un uovo e lo mescoliamo con lo zucchero, aggiungiamo l’olio di semi e il lievito e mescoliamo ancora, iniziamo ad aggiungere la farina poco per volta.

Quando l’impasto diventa più duro lo trasferiamo sul tavolo sempre aggiungendo farina e lavorando bene con le mani fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Quando non si attacca più alle dita la nostra pasta frolla senza glutine è pronta!
Visto che è anche senza burro non deve riposare e può essere usata immediatamente per realizzare crostate e biscotti.

L’elasticità della frolla senza glutine non è esattamente come quella tradizionale ma rimane più friabile e va lavorata con attenzione maggiore, aggiungendo, se c’è bisogno, ulteriore farina di riso o fecola di patate. Il risultato di crostate e biscotti senza glutine è comunque ottimo sia di aspetto che di sapore, rimangono molto friabili e con una consistenza leggera.

Qui facciamo due esempi ma potete usarla per sostituirla alla pasta frolla in qualunque altra ricetta.

Crostata di marmellata con la pasta frolla senza glutine

Con il mattarello stendiamo la pasta frolla su un foglio di carta da forno, spolverando di farina, fino ad ottenere una sfoglia. Ungiamo una teglia e spolveriamo di farina, sistemiamo la pasta frolla sulla teglia e usiamo la nostra marmellata preferita per guarnire. Con gli avanzi di pasta facciamo le classiche striscioline da sistemare intrecciate sulla crostata ed ecco fatto! Mettiamo in forno a 180 gradi per 15-20 minuti.

Biscotti bicolore con la pasta frolla senza glutine

Una volta che l’impasto è pronto lo dividiamo in due e in una metà aggiungiamo un po’ di cacao amaro, continuiamo a lavorare con le mani fino ad amalgamarlo tutto. Quindi facciamo delle striscioline di pasta, di due colori diversi, le intrecciamo tra di loro e diamo forma ai biscotti tipo ciambellina. Mettiamo in forno a 180 gradi per 15-20 minuti.

Molto Importante. Per essere adatta al consumo da parte di persone intolleranti al glutine, la ricetta deve contenere esclusivamente ingredienti certificati da organi di controllo, le confezioni delle farine e dei prodotti approvati sono riconoscibili dal logo della spiga sbarrata con la dicitura “senza glutine” o “non contiene fonti di glutine”.
Fate anche attenzione ad usare solo utensili e stoviglie non contaminati da prodotti contenenti glutine e usare il forno ben pulito da resti di cotture precedenti.

Per informazioni sulla celiachia e tabelle dei prodotti adatti alla dieta senza glutine segnaliamo il sito dell’associazione italiana Celiachia www.celiachia.it

Provate anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate!

Benedetta
Ciao! Mi chiamo Benedetta, da oltre dieci anni, la mia casa è anche un piccolo Agriturismo, il sogno di una vita! Dalla tradizione contadina ho imparato l’importanza dell’autoproduzione, una conoscenza preziosa, che oggi condivido sul web. Continua…

Leave a Reply