PIZZA – IMPASTO E 4 IDEE PER FARCIRLA

La pizza fatta in casa è un piatto della tradizione italiana molto semplice e veloce da preparare, oggi la realiziamo insieme in 4 tipologie diverse!

RUBRICA A CURA DI:

 

PIZZA FATTA IN CASA : INGREDIENTI PER 4 PIZZE

DIFFICOLTÀ: bassa

TEMPO DI PREPARAZIONE PIZZA FATTA IN CASA : 4 ore

TEMPO DI RIPOSO: 3 ore

PER L’IMPASTO DELLA PIZZA:

800g di farina ‘0 o ’00
400ml di acqua tiepida
1 bustina di lievito di birra o 1 panetto fresco di lievito di birra
10g di sale

PER LA FARCITURA:

PIZZA MARGHERITA: pomodoro fresco, 1 mozzarella a dadini, olio, sale e origano
PIZZA CON PATATE: 2 patate medie, olio, sale, rosmarino
PIZZA CON ZUCCHINE: 1 zucchina grande, olio e sale
PIZZA PACHINO&RUCOLA: 1 mozzarella, 100g di rucola, 8 pomodori pachino, olio, sale, grana grattugiato in scaglie

La pizza è un piatto tradizionale della cucina italiana, ci rappresenta in tutto il mondo! Fare la pizza in casa è veramente molto semplice, vi basterà unire la farina, il lievito, il sale e l’acqua tiepida. Noi oggi abbiamo deciso di realizzarla a mano, mi raccomando lavorate il panetto di impasto molto bene ed energicamente, in questo modo crescerà di più e sarà più croccante. Se volete potete realizzare l’impasto della pizza anche con l’aiuto di una planetaria. Potete stenderla bassa come abbiamo fatto noi o se volete potete farla anche più spessa! Vediamo insieme come prepararla!

COME PREPARARE LA PIZZA FATTA IN CASA:

  • 1. In una ciotola capiente iniziate unendo la farina, il sale e il lievito di birra. Scaldate leggermente l’acqua in un pentolino (deve essere appena tiepida) e unitela poco alla volta, fino a formare un panetto solido ma elastico. Lavorate il panetto energicamente con le mani per  5-10 minuti. Lasciatelo lievitare in un luogo caldo per almeno 3 ore coperto da pellicola trasparente (più tempo lievita e più la pizza sarà soffice e leggera).

 

  • 2. Trascorso il tempo di lievitazione, iniziate a stendere l’impasto della pizza sulle teglie. Prima di stenderla ungete la teglia con un filo di olio extra vergine di oliva. Stendete la pizza più o meno alta, come preferite.

 

 

 

  • 3. È il momento di farcirle! Per la pizza margherita, aggiungete con l’aiuto di un cucchiaio il pomodoro condito con sale, olio e origano. La mozzarella potete unirla a metà cottura, in questo modo rimarrà morbida. Cuocete la pizza a 180-200° per 20-25 minuti.

 

 

 

  •  Per la pizza con le patate, tagliate le patate (precedentemente lavate e sbucciate)  a listarelle, potete utilizzare un coltello o aiutarvi con una mandolina. Mi raccomando devono essere molto fine così si cuoceranno bene. Aggiungete un filo d’olio, sale e rosmarino. Se volete a metà cottura potete aggiungere della mozzarella. Cuocete la pizza a 180-200° per 20-25 minuti.

 

 

  • Per la pizza con le zucchine, lavate bene una zucchina e tagliatela a fettine molto fini. Aggiungetele sulla pizza, senza sovrapporle e condite con un filo d’olio e il sale. Cuocete la pizza a 180-200° per 20-25 minuti.

 

 

 

  • La pizza rucola e pachino a differenza delle altre è una pizza fredda. Infatti per prepararla, prima della cottura vi basterà unire la mozzarella a dadini, un filo d’olio e sale. Cuocete la pizza a 180-200° per 25 minuti. Una volta cotta unite la rucola fresca, i pomodorini a pezzetti e scaglie di grana, condite con un filo d’olio e sale.

 

 

  

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PIZZA – IMPASTO E 4 IDEE PER FARCIRLA

  • Giusy - 11 Marzo 2019 22:55

    La base della pizza viene croccante o morbido?

  • Francesca - 16 Novembre 2018 20:47

    Ciao Benedetta,
    posso usare sia farina “0” che “00” metà e metà.
    Grazie mille
    Francesca????

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Novembre 2018 8:32

      Sì va benissimo Francesca 🙂

  • Simona - 3 Aprile 2018 12:18

    Qualcuno sostiene che la massa lievita bene se messa in una ciotola coperta con canovaccio e dentro il forno acceso al massimo a 40 gradi…pensi possa essere una buon metodo?

  • Deborah - 7 Marzo 2018 23:47

    Grazie mille benedetta .. era la prima volta che facevo la pizza ed è venuta veramente buonissimoa???? ti seguo sempreee???????? ah domani farò ank la torta mimosa quella con l’ananas ????

  • Simona Terella
    simona terella - 2 Febbraio 2018 14:29

    Perché in questa ricetta nn viene messo l’olio?

  • Simona Terella
    simona terella - 27 Gennaio 2018 10:30

    In questa ricetta posso usare metà farina 00 e metà manitoba?

  • Elena - 23 Gennaio 2018 14:10

    Cara Benedetta è una vita che non mi veniva una pizza cosi buona….grazie di cuore…continua a fare ricette che ti seguirò….grazie grazie grazie…super