COME PULIRE LE SCARPE IN PELLE

Pulire scarpe in pelle o in camoscio è un’azione che tende a creare sempre un po’ di ansia. Questo timore aumenta se pensiamo di poter aggravare il danno o quando teniamo particolarmente al paio di scarpe in questione. Eppure, nonostante facciamo attenzione a tenerle pulite e ordinate, capita che le nostre scarpe si sporchino o rovinino.
Il rischio diventa maggiore con la bella stagione, periodo in cui indossiamo scarpe in pelle chiara bianche, color biscotto o nude. Sono bellissime a vedersi quanto facili da macchiare! Che cosa fare in quel caso? Ecco qualche semplice passaggio per pulire le scarpe in pelle e farle tornare belle come quando sono uscite dal negozio!

La pelle: un materiale delicato

Le scarpe di pelle non sono solo molto belle e confortevoli, ma sono anche delicate. Il materiale con cui sono realizzate, infatti, è naturale e necessita di molte cure e attenzioni. Oltre all’uso di prodotti specifici e al passaggio periodico dal calzolaio, ti suggeriamo alcuni piccoli trucchi per pulire scarpe in pelle chiara o scura in maniera facile e veloce, soprattutto se andiamo di fretta. Pronta?

Come pulire la pelle con un lucido specifico

Innanzitutto, togli lo sporco con una pezzetta inumidita e imbottisci le scarpe con della carta di giornale. Questa accortezza evita che le calzature si deformino. Quindi, falle asciugare possibilmente al sole e passa il lucido specifico per il tipo di scarpa che stai pulendo. Una volta applicato con cura, utilizza una specifica spazzola morbida per scarpe (si trovano facilmente anche al supermercato). Le tue calzature torneranno a essere come uscite dal negozio!

I metodi naturali: latte detergente e buccia d’arancia

In casa non hai un lucido specifico e hai un impegno importante che necessita proprio di quelle scarpe? Ecco altri piccoli rimedi per pulire scarpe e accessori utilizzando metodi naturali e ingredienti facilmente reperibili in tutte le cucine. Il primo è senz’altro il latte detergente che usiamo la sera o, se è stagione, la buccia d’arancia. Strofinando con delicatezza sulla calzatura, vedrai come macchie e sporco vadano via rendendo subito le scarpe pronte per essere indossate.

Shampoo, balsamo o latte per la pelle scamosciata

Per pulire scarpe in pelle chiara o scamosciata occorre prestare leggermente più attenzione. Queste ultime, infatti, sono molto belle, ma sono anche molto delicate! Ricorda di procurarti una spazzola morbida per scarpe appena acquisti prodotti in camoscio perché sarà indispensabile.  Dopo ogni utilizzo, il consiglio è di spazzolare per bene le tue calzature e riporle con cura. In caso si siano macchiate, segui questi semplici passaggi: pulire scarpe non ti sarà mai sembrato così semplice!
Prendi una bacinella d’acqua tiepida e mettici qualche goccia di shampoo e balsamo. Poi immergi una pezzetta, strizzala bene e passala con delicatezza sulla calzatura. Ricordati di fare questa operazione in una bella giornata di sole! Questi accessori, infatti, non amano il calore dei termosifoni e preferiscono essere asciugati all’aria aperta. Un altro modo per pulire le scarpe in camoscio è quello di utilizzare, al posto dello shampoo o del balsamo, un po’ di latte.

Altri trucchi: mollica di pane e sapone di Marsiglia

Ma ci sono anche altri piccoli trucchi per pulire scarpe in pelle. Per esempio, puoi passare un pezzetto di mollica di pane sulla punta o sulla zona sporca. Prova anche a utilizzare una pezzetta inumidita imbevuta di sapone di Marsiglia sciolto in acqua, sempre rigorosamente tiepida. In caso di macchie grandi o resistenti, puoi utilizzare una soluzione a base di alcool, sapone e detersivo per piatti.

Parti da un punto nascosto e pulisci sempre le scarpe per il cambio di stagione

Quelli suggeriti sono metodi sicuri per pulire scarpe in pelle chiara e non solo. Tuttavia, se vuoi stare più tranquilla, inizia a detergere e strofinare da un piccolo punto nascosto, magari vicino al tacco. Ti accorgerai immediatamente del risultato e, se ti soddisfa, potrai decidere di andare avanti. Ricordati di pulire sempre le tue amate scarpe e quella della famiglia prima di riporle per il cambio di stagione. Spazzolale per bene con l’apposita spazzola morbida e non dimenticare di mettere la carta di giornale per evitare brutte grinze.
Buon lavoro e, vedrai, siamo certi che le tue calzature ti ringrazieranno!

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!