Come disinfettare la lavatrice

Come disinfettare la lavatrice

Pubblicità

Quante lavatrici facciamo a settimana? Io tantissime! La lavatrice è proprio uno degli elettrodomestici fondamentali che abbiamo in casa. E siamo molto più fortunati delle nostre nonne, perché per tenere sempre puliti e igienizzati i tessuti non dobbiamo più lavare tutto a mano! Per lavare bene, però, anche la lavatrice deve essere bella lavata e pulita! Non solo funzionerà meglio, ma consumerà anche meno energia e durerà molto più a lungo. Oggi, allora, voglio insegnarvi come disinfettare la lavatrice.

Pulire la lavatrice dal calcare e dai residui di detersivo

La prima cosa da fare per disinfettare la lavatrice è pulirla dai residui di calcare e di detersivo. Si depositano soprattutto nel cestello, nella vaschetta e arrivano fino al filtro, dove si possono accumulare. Ce ne accorgiamo quando il bucato esce maleodorante e un po’ tendente al grigio! E non solo creano problemi perché la lavatrice non laverà più bene, ma possono anche rovinare le parti dell’elettrodomestico e causarne la rottura.

Per evitare questo problema, in maniera naturale, ci basta aprire la dispensa! Una volta al mese bisogna effettuare un ciclo di lavaggio a vuoto a 90°C con una tazza di aceto di vino bianco (o di mele) diluito con un po’ d’acqua. Un trucco furbo, infine, è di aggiungere anche qualche goccia di un olio essenziale profumato, che aiuterà a far svanire l’odore dell’aceto una volta concluso il lavaggio.

Pubblicità

In alternativa possiamo un lavaggio a vuoto, sempre almeno a 60-90°C, con un bicchiere di candeggina. Va bene anche quella profumata! Fate attenzione però: dopo questo trattamento è meglio evitare di lavare subito capi molto delicati, come quelli di lana o di seta.

Pulire la guarnizione della lavatrice

Se non puliamo correttamente la guarnizione della lavatrice rischiamo che si rompa facilmente! Ci avrete fatto caso sicuramente, nella guarnizione ristagna sempre un po’ d’acqua alla fine del lavaggio. E se non la puliamo per bene fa cattivo odore, che significa muffe e batteri!

Anche per pulire e disinfettare la guarnizione bastano i rimedi naturali, quindi bicarbonato e acqua. Bisogna mescolarli insieme fino a ottenere una pasta un po’ densa, poi spalmarla sulle parti di gomma, fin dentro tutte le scanalature. Lasciamo agire qualche minuto, poi risciacquiamo con un panno umido ben strizzato.

Come pulire la vaschetta del detersivo

La vaschetta del detersivo dovrebbe essere lavata ogni volta che facciamo la lavatrice. Soprattutto se utilizziamo un detersivo in polvere, è facile infatti che vi si accumulino residui. Per fortuna non c’è niente di più facile da pulire! Bisogna soltanto estrarla, risciacquarla con acqua calda e sapone, o acqua e aceto, oppure lasciarla un po’ ammollo in una bacinella e poi sciacquarla, magari aiutandosi con uno spazzolino vecchio per i punti più difficili.

Pubblicità

Voglio, però, suggerirvi anche di guardare bene il vano in cui alloggia la vaschetta. Intorno, infatti, potrebbe essere sempre un po’ sporco di muffa, perché lì passa tanta acqua! Sempre con lo spazzolino e un po’ di bicarbonato possiamo passare tutti i lati e pulire poi con un panno.

Da non dimenticare mai: la pulizia del filtro

filtro lavatrice

È importantissimo, almeno una volta al mese, pulire con cura il filtro della lavatrice. Si trova solitamente nello sportellino in basso e si deve svitare. È un’operazione che richiede un po’ di tempo, perché prima di poterlo togliere bisogna aprire e chiudere più volte, visto che lì si trova sempre dell’acqua residua del lavaggio.

Il mio consiglio è di mettere un panno sotto o una bacinella (se vi entra), poi iniziare a svitare leggermente il tappo e far defluire un po’ d’acqua. Quindi richiudere, strizzare il panno e ricominciare da capo, fino a che l’acqua contenuta non sarà terminata. Una volta fatto questo possiamo estrarre il filtro e lavarlo direttamente con acqua e sapone, aiutandoci sempre con lo spazzolino per eliminare tutti i residui di sporco.

Presente in

Pubblicità

Pubblicità

Commenti (9)

Scrivi un commento
  • Flavia

    Grazie di questi consigli. Ho appena fatto una bella pulizia completa: gomme dell’oblò, cestello detersivo, filtro. Poi via un bel lavaggio con bicarbonato e aceto, con programma di 4 ore a 90°.

    17 Marzo 2022 Rispondi

  • Liana

    Grazie devo proprio farlo sei una grande I tuoi consigli le tue ricette eccezionale bravissima Benedetta

    17 Marzo 2022 Rispondi

  • Enza

    Grazie Benedetta, consigli utilissimi

    17 Marzo 2022 Rispondi

  • VERONICA

    A me invece han detto 90° senza nulla dentro… Ne detersivi ne altro.. Aceto.. Bicarbonato ecc… Solo ed esclusivamente acqua bollente e ciclo lungo..
    Be.. Nn vi dico cos’è venuto via… Ne ho fatti 3/4 attaccati l’uno con l’altro… Adesso scarica e funziona che è una meraviglia…

    16 Marzo 2022 Rispondi

  • Angela

    Grazie, Benedetta!

    16 Marzo 2022 Rispondi

  • Bruna

    Telepatia ……. fatto pulizia della lavatrice proprio stamattina. ??

    16 Marzo 2022 Rispondi

  • Monica Ogliero

    Grazie Benedetta

    16 Marzo 2022 Rispondi

  • Mirella Morara

    Grazie x il consiglio

    7 Marzo 2022 Rispondi

  • Donatella

    Grazie, Benedetta! Anche se sono cose che un po’ si sanno, tu hai il dono di spiegare sempre tutto con molta chiarezza e particolari importanti. Dona.

    7 Marzo 2022 Rispondi

Mostra tutti i commenti

Pubblicità

Benedetta Rossi

Come disinfettare la lavatrice

Torna su