Biscotti di zaira

Dei frollini al cacao senza burro, semplici e golosi, perfetti da inzuppare nel latte a colazione o da gustare con la marmellata.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

Se vi va di preparare dei biscotti semplicissimi e golosi, allora questa ricetta è quella che fa per voi. Si tratta dei biscotti di Zaira, o paste Zaira, dei biscotti di frolla al cacao perfetti anche per gli intolleranti al lattosio, perché non contengono né latte né burro.

Benedetta ha scoperto questa ricetta in un modo un po’ particolare: le suore di un convento vicino casa sua le hanno regalato un antico ricettario degli anni ‘20 appartenuto alle monache di clausura di Montefiore dell’Aso, in provincia di Ascoli Piceno. Nel libricino, tra tante ricette della tradizione, c’erano anche questi deliziosi dolcetti, preparati allora per una comunione.

biscotti di Zaira
Biscotti di Zaira

Biscotti di Zaira: la ricetta di Benedetta per un dolce antico e buonissimo

biscotti Zaira sono semplicissimi da realizzare e si parte da una base simile a una frolla. La aromatizziamo con la scorza grattugiata di un’arancia e di un limone e aggiungiamo anche un cucchiaino di cannella. Lavoriamo poi l’impasto con attenzione e lo stendiamo con il mattarello, assicurandoci che lo spessore sia di circa mezzo centimetro, quindi non troppo sottile.

Pubblicità

A questo punto, se non vogliamo preparare subito le paste Zaira possiamo anche conservare l’impasto crudo in frigorifero, proprio come faremmo con un’altra frolla. Si conserva bene per due, tre giorni.

Nell’antico ricettario non veniva specificata la forma data ai biscotti, così Benedetta ha deciso di farli a fiorellino: Zaira, infatti, è un nome di origine araba che significa proprio “fiore che sboccia”. Ci basterà usare un coppapasta a fiore e la base di una punta per sac à poche per fare il buco al centro. Naturalmente possiamo farli della forma che ci piace di più, quindi divertiamoci e scateniamo la nostra fantasia!

Vedrete, questi biscottini sono l’ideale per una merenda golosa o per essere “pucciati” nel latte la mattina a colazione. Raggiungiamo Benedetta in cucina e prepariamo con lei i deliziosi biscotti di Zaira: semplicissimi e dal successo assicurato!

Preparazione
20 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
40 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per biscotti 16 biscotti
  • 300 g zucchero
  • 300 g farina 00
  • 2 uova
  • 20 g cacao amaro
  • 1 cucchiaino cannella in polvere
  • 2 g bicarbonato
  • 1 arance la scorza grattugiata
  • 1 limoni la scorza grattugiata

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 16 biscotti)

Pubblicità

Cuciniamo

Biscotti di zaira - Step 1

Per preparare i biscotti di Zaira iniziamo dalla frolla: rompiamo le uova dentro una ciotola e aggiungiamo lo zucchero.

Biscotti di zaira - Step 2

Uniamo anche la scorza grattugiata di un’arancia e di un limone, la cannella e il bicarbonato. Mescoliamo.

Biscotti di zaira - Step 3

Aggiungiamo anche il cacao e poi mettiamo la farina poco alla volta.

Biscotti di zaira - Step 4

Quando l’impasto è diventato più consistente, continuiamo a lavorarlo con le mani. Poi spostiamoci sul piano, aggiungendo un po’ di farina perché sarà ancora un po’ appiccicoso.

Biscotti di zaira - Step 5

Una volta che l’impasto è omogeneo, stendiamolo con il mattarello sino a quando non avrà raggiunto uno spessore di mezzo centimetro.

Pubblicità

Biscotti di zaira - Step 6

Per dare la forma ai biscotti usiamo un coppapasta a forma di fiore e facciamo il buco al centro usando la punta di una sac à poche al contrario.

Biscotti di zaira - Step 7

Poggiamo i nostri biscotti in una teglia rivestita di carta forno.

Biscotti di zaira - Step 8

Inforniamo e facciamo cuocere a 170° C per 15-20 minuti.

Biscotti di zaira - Step 9

Ed ecco pronti i nostri biscotti di Zaira, profumati e fragranti!

Biscotti di zaira - Step 10

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità

Redazione

Biscotti di zaira

Torna su