Capesante gratinate

Un antipasto o secondo piatto sfizioso e davvero buonissimo, che possiamo portare in tavola in poco tempo per pranzi e cene di pesce.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Le capesante gratinate sono una ricetta di mare sfiziosa e davvero buonissima che possiamo portare in tavola all’interno di un menù di pesce. Le capesante sono dei molluschi saporiti contenuti in grandi conchiglie molto scenografiche. Noi le abbiamo preparate al forno con una gratinatura deliziosa, pronte da gustare in meno di mezz’ora!

Ricetta capesante gratinate

Le capesante gratinate si preparano con una panatura molto semplice. In un mixer, si frulla la mollica di pane insieme a olio, sale e pepe e si aromatizza il tutto con la scorza di limone grattugiata e delle erbette. A quel punto si lava ciascuna capasanta: si toglie il mollusco, si sciacqua, nel frattempo si spazzola la conchiglia e poi si riadagia il mollusco al suo interno. Si farciscono con la panatura a base di mollica che abbiamo preparato, si completa con un filo d’olio e si cuoce in forno per appena un quarto d’ora. Semplici e deliziose!

Come servirle

Le capesante gratinate al forno sono perfette per essere servite come antipasto. Possiamo portarle in tavola insieme a un tris di antipasti di mare e a un primo, per un menù sfizioso e originale, magari completato da un bel dolce fresco.

Pubblicità

Questo piatto dà il meglio di sé quando è caldo. Dato che cuoce in soli 15 minuti, inforniamole subito prima di servirle. Sistemiamo una capasanta gratinata in ciascun piatto per i nostri ospiti e gustiamo insieme a loro ogni boccone!

capesante gratinate
Capesante gratinate

Consigli

Noi abbiamo preparato la panatura per questa ricetta con dei pezzetti di mollica, un ottimo modo per riciclare il pane. In alternativa, si possono preparare le capesante gratinate al forno con pangrattato, altrettanto buone. Si può usare uno dei tanti mix per gratinati, magari usarne di diversi per avere più opzioni.

Un quarto d’ora in forno per questa ricetta è sufficiente, ma teniamo sotto controllo la cottura ogni tanto, soprattutto se non abbiamo mai preparato piatti di questo tipo.

Pubblicità

Conservazione delle capesante gratinate

Le capesante al gratin sono buonissime appena fatte, quando la crosticina che si forma sulla superficie è bella croccante. Noi consigliamo di mangiarle subito, ma se ne rimangono possono essere conservate in frigorifero, coperte con la pellicola per alimenti, per un giorno al massimo.


Insomma, questa ricetta ci farà fare un figurone: è scenografica, saporita e originale. Prepariamola insieme e diteci in quale occasione avete servito le capesante al forno!

Preparazione
15 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
30 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 8 capesante
  • 100 g mollica di pane
  • 30 g olio extravergine di oliva
  • 1 limoni la scorza grattugiata
  • pepe nero q.b.
  • prezzemolo q.b.
  • timo q.b.
  • basilico q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Capesante gratinate - Step 1

Per la panatura delle nostre capesante gratinate, ricaviamo dal pane la mollica e tagliamola a cubetti.

Capesante gratinate - Step 2

Quindi trasferiamola in un mixer insieme all’olio, al sale e al pepe. Aggiungiamo anche le varie erbe aromatiche e la scorza di limone grattugiata. Frulliamo fino a ottenere una panatura piuttosto umida.

Capesante gratinate - Step 3

Per lavare le capesante, rimuoviamo con la punta di un coltellino i molluschi dalle conchiglie e sciacquiamoli in acqua fresca, spazzoliamo le conchiglie e riposizioniamo i molluschi al loro interno.

Pubblicità

Capesante gratinate - Step 4

Adagiamo le capesante sulla placca del forno ricoperta con carta forno, con la conchiglia rivolta verso il basso in modo da poterle farcire.

Capesante gratinate - Step 5

Distribuiamola la panatura sulle capesante, ricoprendole per bene.

Capesante gratinate - Step 6

Aggiungiamo un filo d’olio e cuociamo in forno ventilato a 190 °C per circa 15 minuti, finché non si forma una crosticina dorata.

Capesante gratinate - Step 7

Serviamo subito le nostre gustosissime capesante gratinate e buon appetito!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

1

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Capesante gratinate

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Capesante gratinate

Torna su