Cioccolato di Natale

Una ricetta golosa, scenografica e divertente con cui intrattenere i bambini e stupire gli adulti!

Stagione
Inverno
Ingredienti
17
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Il cioccolato di Natale è un’idea regalo golosa e molto carina che possiamo preparare per amici, colleghi e familiari, si prepara in poco tempo ed è davvero divertente. Nella nostra ricetta diamo delle idee che possiamo poi rielaborare e personalizzare in base ai nostri gusti e agli ingredienti che abbiamo a casa.

Cioccolato di Natale: la ricetta golosa e creativa

Abbiamo preparato il cioccolato per Natale in tre versioni e in tre gusti diversi. I babbi Natale di cioccolato li abbiamo fatti con il cioccolato fondente e abbiamo dato loro forma usando meringhe bianche e confetti e caramelle rosse. Poi abbiamo usato il cioccolato al latte per fare le renne, insieme a mandorle, bretzel e confetti rossi. Infine, sul cioccolato bianco abbiamo dato forma ai pupazzetti di neve, usando tartufi al cocco, confetti arancioni e grissini al cioccolato.

cioccolato di Natale
Cioccolato di Natale

Come fare il cioccolato di Natale

Questa preparazione è facilissima e molto divertente e possiamo anche farla con i bambini, che saranno ben felici di realizzare e gustare le barrette natalizie fatte con le loro manine. Sciogliamo il cioccolato e versiamolo sulla carta da forno, stendiamolo in modo da fare uno strato abbastanza spesso. Procediamo velocemente con le decorazioni sistemando i vari ingredienti in modo da formare i nostri dolcetti di Natale.

Noi abbiamo fatto delle renne stilizzate, i babbi Natale con la barba di meringa e poi i pupazzi di neve con i tartufini al cocco. Man mano che sono pronti li mettiamo in freezer, dove devono riposare per un’ora almeno.

Pubblicità

Una ricetta semplice e d’effetto che farà felici tutti. D’altronde chi può resistere a queste adorabili dolci natalizi al cioccolato?

Come servire il cioccolato di Natale

Questi sono perfetti dolcetti di Natale da regalare, confezioniamoli su un vassoio chiuso con la carta trasparente e un bel fiocco e portiamoli al cenone della Vigilia, se siamo ospiti.

Se lo prepariamo per mangiarlo a casa, lo possiamo portare in tavola su un tagliere, sia intero che già tagliato a pezzi. Può essere servito da solo ma anche insieme ad altri dolci natalizi: pandoro, panettone, ricette fatte in casa e tutto quello che da noi è tradizione portare in tavola nei giorni di festa.

Consigli

Il nostro cioccolato natalizio si può preparare in anticipo, perché deve avere il tempo di solidificare in freezer, altrimenti tenderà a sciogliersi tra le mani. Se non abbiamo spazio nel congelatore, possiamo anche metterlo in frigorifero e lasciarlo lì fino a che non si sarà rassodato alla perfezione, raddoppiando il tempo di riposo. Prima di confezionarlo, ed eventualmente tagliarlo, deve essere ben freddo e solido.

Pubblicità

Durante la preparazione, la velocità è fondamentale. Per evitare problemi, facciamo una prova con le decorazioni che vogliamo fare e teniamo tutto pronto, in modo che poi sul cioccolato fuso procederemo spediti senza perdere troppo tempo. Poi, siccome il cioccolato andrà tagliato una volta pronto, è bene lasciare un pochino di spazio tra una decorazione e l’altra, in modo da poter tagliare in quei punti.

Se preferiamo, possiamo fare un mix dei tre cioccolati, alternare i vari soggetti oppure fare delle barrette con le tre decorazioni insieme!

Conservazione

Il cioccolato possiamo tagliarlo e metterlo in una scatolina di plastica con il coperchio. Per non rompere le decorazioni è meglio non pressarlo. Se invece lo stiamo preparando per farne dei regali di cioccolato per Natale, lo possiamo mettere nelle bustine trasparenti ben chiuse con un nastro.


Abbiamo risvegliato la vostra curiosità e la vostra creatività? Mettiamoci al lavoro e poi inviateci le foto delle vostre creazioni!

Preparazione
20 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
20 minuti *

*+1 ora di riposo

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

Per il cioccolato con Babbo Natale

  • 150 g cioccolato fondente
  • occhi di cioccolato q.b.
  • confetti colorati piccoli rossi q.b.
  • caramelle gommose rosse q.b.
  • mini meringhe q.b.
  • fiocchi di neve di zucchero q.b.

Per il cioccolato con le renne

  • 150 g cioccolato al latte
  • bretzel q.b.
  • confetti colorati piccoli rossi q.b.
  • lamelle di mandorle q.b.
  • fiocchi di neve di zucchero q.b.

Per il cioccolato con i pupazzi di neve

  • 150 g cioccolato bianco
  • tartufini al cocco q.b.
  • grissini al cioccolato q.b.
  • confetti colorati piccoli arancioni q.b.
  • cioccolatini fondenti q.b.
  • fiocchi di neve di zucchero q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Cioccolato di Natale

Cioccolato di Natale - Step 1

Per il cioccolato con Babbo Natale, stendiamo il cioccolato fondente fuso su un foglio di carta forno poggiato su un vassoio o un tagliere rigido, che useremo poi per spostare il cioccolato in freezer. Lo strato di cioccolato non deve essere troppo sottile perché altrimenti potrebbe rompersi.

Cioccolato di Natale - Step 2

Diamo forma ai Babbo Natale: poggiamo gli occhietti di cioccolato, aggiungiamo un confettino rosso per fare il naso, una caramella gommosa rossa per il cappello, una meringhetta per il pon pon e altre meringhette per la barba bianca.

Cioccolato di Natale - Step 3

Ripetiamo questa operazione velocemente per non fare asciugare il cioccolato e facciamo altri Babbo Natale. Dobbiamo essere veloci perché se il cioccolato si indurisce non si attacca nulla.

Completiamo con i fiocchi di neve bianchi negli spazi liberi e poi spostiamo tutto in freezer.

Cioccolato di Natale - Step 4

Continuiamo con le renne e stendiamo il cioccolato al latte fuso come abbiamo fatto per il fondente.

Pubblicità

Cioccolato di Natale - Step 5

Partiamo dal naso, un confettino rosso, POI aggiungiamo gli occhi, due lamelle di mandorle, le corna, dei piccoli bretzel tagliati a metà con un coltello affilato a lama liscia.

Cioccolato di Natale - Step 6

Con un po’ del cioccolato fuso (va bene quello rimasto nella ciotola in cui lo abbiamo sciolto) facciamo dei puntini sulle mandorle in modo da creare gli occhi.

Per finire, aggiungiamo gli zuccherini fiocco di neve e mettiamo in freezer.

Cioccolato di Natale - Step 7

Infine, dedichiamoci ai pupazzi di neve: stendiamo il cioccolato bianco fuso sulla carta forno. Poi sistemiamo due tartufini al cocco, facciamo il cappello con un cioccolatino fondente e le braccia con due pezzi di grissini al cioccolato.

Cioccolato di Natale - Step 8

Tagliamo a metà i confettini arancioni, mettiamo nel lato interno un po’ di cioccolato fuso e attacchiamoli al pupazzo di neve, in modo da simulare la caratteristica carota che usa per fare il naso. Poi facciamo gli occhietti con il cioccolato fuso avanzato dalle altre barrette (possiamo scioglierlo di nuovo al microonde, se serve).

Cioccolato di Natale - Step 9

Dopo che i cioccolati hanno riposato in freezer per almeno un’ora, possiamo tagliarli con un coltello cercando di essere precisi in modo da non rompere le varie decorazioni e servire il nostro cioccolato di Natale. I bambini ne andranno matti!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

2 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cioccolato di Natale

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cioccolato di Natale

Torna su