CROSTATA ALLA MARMELLATA DI CILIEGIE

Crostata alla marmellata di ciliegie, una crostata semplice e buonissima perfetta per ogni occasione, una merenda tra amiche o una colazione gustosa in famiglia. È una ricetta molto facile, invece della classica decorazione a griglia ho utilizzato degli stampini a forma di ciliegie. Se non avete uno stampino a forma di ciliegie potete usare anche degli stampini per biscotti a fiore o a cuore, sarà divertente realizzare questa crostata. La crostata è il classico dolce da dispensa perfetto per tutta la famiglia, conservatela in una bustina per alimenti ben chiusa durerà 4-5 giorni. Vediamo insieme come realizzarla!

INGREDIENTI

  • 2 uova
  • 140 g di zucchero
  • 125 g di burro morbido
  • 300-350 g di farina
  • scorza di un limone
  • due cucchiaini di lievito per dolci
  • 250 g di marmellata di ciliegie

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa prepariamo la pasta frolla, in una ciotola uniamo le uova, lo zucchero e il burro fuso. Mescoliamo bene con una forchetta. Aggiungiamo anche la scorza di limone e il lievito per dolci continuando a mescolare. Per prima cosa prepariamo la pasta frolla, in una ciotola uniamo le uova, lo zucchero e il burro fuso. Mescoliamo bene con una forchetta. Aggiungiamo anche la scorza di limone e il lievito per dolci continuando a mescolare.
  2. A questo punto uniamo la farina un po' alla volta fino a formare un panetto sodo e omogeneo non appiccicoso. Potrebbe servire più o meno farina in base alla grandezza delle uova usate. Lasciamo riposare il nostro panetto coperto da pellicola per 20 minuti in frigo. A questo punto uniamo la farina un po' alla volta fino a formare un panetto sodo e omogeneo non appiccicoso. Potrebbe servire più o meno farina in base alla grandezza delle uova usate. Lasciamo riposare il nostro panetto coperto da pellicola per 20 minuti in frigo.
  3. Trascorso il tempo di riposo in frigo tagliamo a metà il nostro panetto. Stendiamo una parte su una teglia rotonda per crostate da 24cm, sarà la nostra base, alziamo bene i bordi. Trascorso il tempo di riposo in frigo tagliamo a metà il nostro panetto. Stendiamo una parte su una teglia rotonda per crostate da 24cm, sarà la nostra base, alziamo bene i bordi.
  4. Farciamo la crostata con la marmellata di ciliegie, con l'aiuto di una forchetta abbassiamo leggermente i bordi così da decorarli. Farciamo la crostata con la marmellata di ciliegie, con l'aiuto di una forchetta abbassiamo leggermente i bordi così da decorarli.
  5. Stendiamo la restante frolla e con uno stampino a forma di ciliegie ricaviamo tanti biscotti. Decoriamo la nostra crostata con i biscotti. Possiamo usare le forme che più ci piacciono. Stendiamo la restante frolla e con uno stampino a forma di ciliegie ricaviamo tanti biscotti. Decoriamo la nostra crostata con i biscotti. Possiamo usare le forme che più ci piacciono.
  6. Cuociamo in forno ventilato a 180 gradi per circa 30-35 minuti oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo. Cuociamo in forno ventilato a 180 gradi per circa 30-35 minuti oppure in forno statico a 190 gradi per lo stesso tempo.
  7. Una volta cotta la nostra crostata lasciamola raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo. Una volta cotta la nostra crostata lasciamola raffreddare completamente prima di toglierla dallo stampo.

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!