Risotto ai frutti di mare

Una ricetta classica tra le più amate della cucina di pesce, perfetta per un pranzo della domenica in famiglia o per occasioni speciali come le festività.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
18
Facilità
facile
Pronto in
1 ora

Pubblicità

Il risotto ai frutti di mare è una ricetta classica tra le più amate della cucina di pesce. Diffuso in tutta Italia e soprattutto nelle regioni e nelle città che si affacciano sul mare, questo primo piatto è una vera delizia, perfetto per le occasioni speciali.

Risotto ai frutti di mare: un primo piatto speciale e gustoso

Buonissimo, sfizioso e saporito, questo primo si può preparare in tanti modi, personalizzando la lista ingredienti in base a quello che troviamo in pescheria o a quello che ci piace di più. Noi abbiamo fatto un risotto ai frutti di mare semplice con cozze, vongole, seppie e gamberi. Gli step da seguire sono quelli soliti per fare il risotto. Si tosta il riso e si porta a cottura con il brodo vegetale insieme al condimento.

Ricetta risotto ai frutti di mare

La preparazione è semplice e alla portata di tutti. La prima cosa da fare è pulire le vongole e le cozze. Si lasciano a bagno per farle spurgare, poi si mettono in padella per farle aprire. Le sgusciamo, tenendone da parte qualcuna con il guscio e nel frattempo ci dedichiamo al resto degli ingredienti. Tagliamo a pezzetti le seppie e i gamberi sgusciati e puliti e a quel punto siamo pronti per la preparazione del nostro primo piatto.

Pubblicità

Tostiamo il riso, poi lo sfumiamo con il vino e con l’acqua di cottura dei molluschi. Lo portiamo a cottura con il brodo, aggiungendo man mano i frutti di mare. Le seppie vanno aggiunte per prime, poi si uniscono cozze e vongole e infine, quando mancano giusto un paio di minuti, i gamberi. Aggiustiamo di sale e a fuoco spento insaporiamo con scorza di limone grattugiata e prezzemolo tritato. L’ultima cosa da fare per avere un risotto ai frutti di mare cremoso è mantecarlo con il burro: immacabile!

risotto ai frutti di mare
Risotto ai frutti di mare

Come servire il risotto ai frutti di mare

Il risotto frutti di mare va impiattato subito e gustato caldo e fumante. Possiamo servirlo accompagnato da una ciotolina di bottarga di muggine o di tonno, in modo che chi vuole possa aggiungerne un po’ direttamente sul piatto.

È un primo piatto abbastanza ricco e prelibato e, per questo, si adatta anche alle occasioni più speciali. Ad ogni modo, un piatto di risotto con frutti di mare va bene anche per un normale pranzo in famiglia, magari nel fine settimana, visto che la ricetta richiede un po’ di passaggi.

Pubblicità

Consigli

Noi abbiamo usato ingredienti freschi, che danno al nostro piatto più sapore. Se non li abbiamo, possiamo adattare la ricetta per realizzare un risotto ai frutti di mare surgelati facile e veloce. In questo caso, si deve cuocere come prima cosa il condimento e lo si deve tenere da parte. Poi, nello stesso tegame, cuociamo anche il riso e uniamo i frutti di mare a fine cottura.

Conservazione

Il risotto di mare dà il meglio di sé quando è caldo e appena fatto. Ad ogni modo, se non lo mangiamo tutto, possiamo conservarlo in un contenitore per alimenti ben chiuso in frigo e consumarlo nel giro di 24 ore.


Ora mettiamoci al lavoro e prepariamo insieme questo piatto delizioso: vi aspettiamo nei commenti per sapere se e come avete personalizzato la ricetta!

Preparazione
30 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
1 ora *

*+1 ora di ammollo

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

Per il condimento

  • 500 g cozze spazzolate
  • 500 g vongole
  • 200 g seppie pulite
  • 200 g gamberi
  • 2 spicchi aglio
  • sale grosso q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • prezzemolo q.b.

Per il risotto

  • 320 g riso
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • 1 spicchio aglio
  • 1 peperoncino
  • 100 ml vino bianco
  • 800 ml brodo vegetale
  • sale fino q.b.
  • 1 limoni la scorza grattugiata
  • prezzemolo tritato q.b.
  • 30 g burro

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Risotto ai frutti di mare

Risotto ai frutti di mare - Step 1

Versiamo in due ciotole separate le cozze e le vongole, un po’ di sale grosso, aggiungiamo acqua fino a ricoprirle completamente e lasciamo in ammollo per circa un’ora.

Risotto ai frutti di mare - Step 2

Trascorso questo tempo, scaldiamo un po’ d’olio e uno spicchio d’aglio in una padella capiente e versiamoci le vongole scolate alla perfezione. Mettiamo il coperchio e cuociamole a fiamma vivace fino a farle aprire. Una volta che si sono aperte, teniamone da parte qualcuna intera e sgusciamo le altre tenendo da parte l’acqua di cottura.

Risotto ai frutti di mare - Step 3

In un altro tegame scaldiamo olio, aglio e un rametto di prezzemolo intero e cuociamo le cozze per farle aprire. Sgusciamole tenendone qualcuna con il guscio senza buttare il liquido di cottura.

Risotto ai frutti di mare - Step 4

Riprendiamo l’acqua di cottura dei molluschi e filtriamola usando un colino. Teniamola da parte in una ciotolina.

Pubblicità

Risotto ai frutti di mare - Step 5

Tagliamo a listarelle le seppie dopo averle sciacquate per bene. Sgusciamo i gamberi e puliamoli rimuoviamo la parte nera sul dorso, poi tagliamoli a pezzetti con tagliere e coltello.

Risotto ai frutti di mare - Step 6

Tostiamo il riso in un fondo di aglio e peperoncino rosolati con dell’olio, mescoliamo, sfumiamo con il vino bianco, poi uniamo l’acqua di cottura dei molluschi che avevamo colato e tenuto da parte.

Risotto ai frutti di mare - Step 7

Uniamo le seppie, mescoliamo, poi a metà cottura versiamo in padella anche le cozze e le vongole, sia quelle sgusciate che quelle con il guscio. Portiamo a cottura aggiungendo un po’ di brodo ogni tanto e quando mancano circa due minuti alla fine aggiungiamo anche i gamberi.

Risotto ai frutti di mare - Step 8

Spegniamo il fuoco, aggiustiamo di sale e insaporiamo con la scorza di limone grattugiata e il prezzemolo tritato. Mantechiamo con il burro mescolando con cura.

 

Risotto ai frutti di mare - Step 9

Ed ecco pronto il nostro risotto ai frutti di mare da servire bello caldo!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3

2 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Risotto ai frutti di mare

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Risotto ai frutti di mare

Torna su