COME FARE IL SAPONE TRASPARENTE – RICETTA DI MANUELA DI SOAPTITUDE

Ricetta e procedimento per fare il Sapone trasparente
Il procedimento è un po’ elaborato e delicato, richiede diversi passaggi con diverse temperature e attenzione al metodo, ma il risultato è strepitoso.
Finalmente grazie a Manuela di Soaptitude ecco un video che mostra passo passo una delle ricette più ambite da tutti i saponai IL SAPONE TRASPARENTE, da personalizzare a piacere e con la possibilità di incorporare fiori e altre decorazioni per renderlo meraviglioso e unico.

Ingredienti
– Olio di Cocco 105g – Olio di Palma105g – Olio di Ricino 90g
– Acqua Distillata 120g – Soda Caustica 45,6g (sconto 0%)
– Glicerina 76g – Zucchero 94g – acqua 72g – Alcool 190g
Profumi, colori e decorazioni a piacere e facoltativi.

 

La ricetta e il procedimento sono a cura di Manuela Zengarini
di SOAPTITUDE
https://www.facebook.com/pages/Soaptitude/247651818721378

COME FARE IL SAPONE TRASPARENTE

Per prima cosa proteggiamo mani e occhi con guanti e occhiali per maneggiare la soda caustica.

Pesiamo i grassi in un recipiente: olio di ricino, olio di cocco, olio di palma.

Poi prepariamo la soluzione caustica pesando la soda caustica, e poi l’acqua, quindi versiamo la soda nell’acqua e mescoliamo bene fino a scioglimento. Teniamo da parte.

In una pentola prepariamo un bagnomaria per far sciogliere i grassi, mescolando ogni tanto. Controlliamo la temperatura di grassi e soda che deve arrivare a 45 gradi circa per entrambi.  A questo punto versiamo la soluzione caustica nei grassi e mescoliamo per qualche minuto. Frulliamo con il mixer fino a raggiungere un nastro molto denso.

Ora pesiamo e aggiungiamo la glicerina. Mescoliamo per amalgamare bene. Riportiamo  a bagnomaria fino a 55 gradi sempre mescolando.
Il composto inizia a diventare lucido.

Pesiamo l’alcool, togliamo il sapone dal pentolino e ci aggiungiamo l’alcool poco per volta e mescolando bene. Ecco che comincia a diventare trasparente. Si riporta nel pentolino a bagnomaria fino a 70 gradi. Vediamo che il composto diventa sempre più chiaro.

A parte si prepara una soluzione di acqua e zucchero, anch’essa si porta sul fuoco fino a 70-80 gradi, si toglie il sapone dal bagnomaria e si aggiunge la soluzione di acqua e zucchero. Ora riportiamo tutto a bagnomaria e manteniamo  a 70 gradi mescolando frequentemente, 15-20 minuti per far evaporare l’acqua in eccesso.
Alla fine si forma una patina in superficie, basta spruzzare un po’ di alcol per eliminarla.

Ora possiamo versare il sapone negli stampi, oppure possiamo prima aggiungere colori, fragranze o oli essenziali per personalizzare il sapone trasparente.

Ad esempio io ho creato una saponetta azzurra, versando alcune gocce di colorante alimentare blu in una parte del composto.

Inoltre possiamo aggiungere fiori secchi o conchiglie, io ho aggiunto petali secchi di calendula mescolandoli semplicemente al composto.

Una volta riempiti gli stampi, mettiamo il sapone trasparente nel congelatore.

Dopo un’ora possiamo togliere dal congelatore e togliere il sapone dallo stampo.

Il sapone è pronto da usare, ma per migliorare la qualità è meglio aspettare 15-20 giorni di stagionatura.

Provate anche voi il sapone trasparente! Avrete saponi originali e sorprendenti!

Guardate anche il procedimento per il sapone di aleppo fatto in casa

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su COME FARE IL SAPONE TRASPARENTE – RICETTA DI MANUELA DI SOAPTITUDE

  • Giulia - 6 Ottobre 2018 8:23

    Buongiorno, vorrei avere una precisazione sul tipo di alcool da usare, quello per liquori o basta alcool rosa per le pulizie?
    Grazie mille! mi piacerebbe proprio fare il sapone trasparente ma non vorrei sbagliare!

  • Paolo - 26 Settembre 2017 19:44

    Ciao, senza l’aggiunta del colorante il sapone risulterebbe trasparente o comunque un po’ opaco ?