10 TRUCCHI DELLA NONNA CHE VI AIUTERANNO IN CASA

Oggi vi svelerò 10 trucchi della nonna che vi aiuteranno in casa. Questi rimedi della nonna vi saranno molto utili per la pulizia della casa. Tante volte abbiamo la soluzione sotto i nostri occhi senza averci mai pensato; l’aceto con cui condiamo l’insalata, il bicarbonato che prendiamo per digerire o del semplice sale, possono essere delle soluzioni valide per risolvere dei piccoli problemi quotidiani. Sgrassare una pentola, pulire i pavimenti o semplicemente eliminare una macchia da una tovaglia non sarà più un problema se seguirete questi consigli

1- CAPI PERFETTAMENTE SBIANCATI E MORBIDI

L’aceto di vino ci viene in aiuto per tanti piccoli lavori domestici. Uno dei suoi utilizzi è come sbiancante per la biancheria, una valida ed ecologica alternativa ai soliti detersivi! Basterà mettere in ammollo i capi bianchi in una bacinella con acqua tiepida, aggiungere un bicchiere di aceto di vino bianco e lasciare agire per circa mezz’ora. Procedete poi con il consueto lavaggio per togliere lo sporco… vi stupirete come la biancheria sarà bianca, pulita e fresca! Allo stesso modo potete sostituire l’ammorbidente per la lavatrice proprio con l’aceto; sarete stupiti dalla morbidezza dei capi!

2- SGRASSARE ED ELIMINARE GLI ODORI DALLE SUPERFICI

L’aceto è un liquido con proprietà acide che miscelato con il bicarbonato di sodio può diventare un potente sgrassatore. Questa miscela di aceto e bicarbonato è particolarmente adatta per la pulizia di cucina e bagno che, oltre a sgrassare, consente anche l’eliminazione dei cattivi odori. Quindi basterà inumidire lo sporco con un po’ di aceto, passare una spugna con del bicarbonato e la reazione chimica che si creerà rimuoverà facilmente lo sporco. Con questo metodo potrete pulire tutte quelle superfici, sopratutto l’unto della cucina e le incrostazioni del bagno. Sarete soddisfatti del risultato vedendo le superfici sgrassate e lucide!

3- PULIRE I PAVIMENTI CON IL SAPONE DI MARSIGLIA

Un altro validissimo alleato per la pulizia della casa è il sapone di Marsiglia. E’ ottimo per la pulizia dei pavimenti in ceramica, cotto e sul parquet grazie al suo potere detergente ed al suo delicato profumo. Basta aggiungere delle scaglie di sapone di Marsiglia in un secchio con acqua calda e procedere con la normale pulizia del pavimento con uno straccio. La sua azione detergente delicata vi permetterà di pulire a fondo i pavimenti lasciandoli piacevolmente profumati.

4- PULIRE VETRI E SPECCHI SENZA ALONI

Se in casa avete vetri o specchi molto sporchi e non sapete come pulirli in modo semplice e veloce, vi consiglio di usare la carta dei giornali. Questo metodo, nella sua semplicità ed economicità, vi permetterà di rimuovere a fondo lo sporco da vetri e specchi ed inoltre eviterà il formarsi di antiestetici aloni. In uno spruzzino mettete acqua e aceto e inumidite la superficie da trattare rimuovendo lo sporco. Appallottolate poi dei fogli di giornale e passateli sui vetri per asciugarli; i vetri saranno puliti, splendenti e senza l’ombra di un alone.

5- ANTICALCARE NATURALE

Il bicarbonato è un ottimo anticalcare naturale ed è anche efficace per eliminare tracce di muffa. Per usare il bicarbonato come anticalcare basterà realizzare un impasto con tre parti di bicarbonato e una di acqua, distribuirne un po’ su di una spugnetta e strofinare delicatamente sulla superficie incrostata. Lasciate agire il composto per mezz’ora e risciacquate la superficie aiutandovi sempre con una spugnetta. Se la superficie da trattare è particolarmente incrostata prolungate il tempo di posa del composto di bicarbonato. Se avete superfici particolarmente delicate da trattare usate l’aceto. Basterà versarlo sulla incrostazione di calcare, lasciarlo agire e in pochi minuti l’incrostazione si scioglierà.

6- LAVARE LE STOVIGLIE

Se un giorno vi ritrovate i piatti da lavare molto unti e sporchi non disperate! Eliminate i residui di cibo dai piatti e immergeteli per una decina di minuti in acqua calda e aceto di vino bianco, quindi procedete al normale lavaggio con il detersivo. Noterete subito che lavare le stoviglie sarà molto più veloce e avranno un aspetto particolarmente pulito e lucente!

7- SGRASSARE LE PENTOLE

Se dovete sgrassare delle pentole particolarmente sporche, potete riempirle con una soluzione di acqua tiepida, sale grosso e succo di limone. Lasciate agire il composto per una mezz’ora e vedrete che tutte le incrostazioni si staccheranno facilmente!

8- ELIMINARE I CATTIVI ODORI DALLE MANI

Se cercate un rimedio efficacie per togliere dalle mani l’odore di pesce, aglio o cipolla, vi aiuteranno il sale e l’aceto! Basterà strofinarsi le mani con un po’ di sale e inumidirle con un po’ di aceto e gli odori sgradevoli andranno via.

9- ELIMINARE LE MACCHIE DI GRASSO DALLA BIANCHERIA

Il talco, che abitualmente usiamo per i neonati, è ideale per eliminare le macchie di grasso sulla nostra biancheria. Se inavvertitamente vi macchiate un indumento con dell’olio basterà applicare tempestivamente del talco sulla macchia, lasciare agire qualche minuto, quindi spolverare con un panno. Il talco assorbirà tutto il grasso, evitando che la macchia d’olio si allarghi. Ovviamente, per far andare via definitivamente la macchia, procedete con il normale lavaggio del capo.

10- ARMADI E CASSETTI SENZA TARME

Se volete proteggere i vestiti dalle tarme, le nostre nonne ci hanno tramandato un potente repellente naturale. In un sacchettino di cotone mettete della lavanda, dei chiodi di garofano, delle stecche di cannella e foglie di alloro, richiudetelo e mettetelo nei vostri armadi o nei cassetti; se avete un armadio molto grande vi consiglio di preparare più sacchetti. Questi sacchetti terranno lontane le tarme ed in più profumeranno leggermente i vostri armadi.

 

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!