COME ABBELLIRE IL BAGNO

Hai voglia di abbellire il bagno con qualche piccolo accessorio o dare una ventata di freschezza all’ambiente? Questo articolo fa al caso tuo. Il fai da te propone moltissime soluzioni, ma a volte basta davvero poco per rendere più graziosa la stanza. Cambiare la disposizione di un mobiletto o il colore di tende, asciugamani e tappetini svecchia un ambiente che ha stancato.
Di seguito di proponiamo qualche consiglio pratico e veloce per donare un’immagine nuova alla stanza. Molte di queste idee sono facili e veloci da realizzare e variano solo per il tipo di intervento da intraprendere.

Parti dalle luci e dai colori

Anzitutto, studia la disposizione delle luci. Sposta una lampada in un punto differente oppure sostituisci le lampadine, applique o plafoniere: la stanza sembrerà subito diversa. Se sei indecisa su come abbellire un bagno piccolo, ti consigliamo di iniziare cambiando la tinta delle pareti. Per far sembrare la stanza più grande, scegli tonalità fresche e chiare. Lasciati prendere la mano e dipingi dello stesso colore anche i mobili, scegliendo una vernice laccata, che dà più luce.

Se il bagno è piccolo

Per decorare un bagno piccolo, cerca di rivedere un po’ l’arredamento, magari sostituendone una parte per dare un’immagine nuova. Utilizza mensole a vista invece dei mobiletti e acquista cestini in vimini per prodotti di bellezza o gli asciugamani. Ma, soprattutto, cerca di togliere gli elementi più ingombranti, come sgabelli o simili. Immediatamente, ti renderai conto di come abbellire un bagno piccolo sia un’operazione davvero facile. Se oltre a essere di misure ridotte, esso ha anche un aspetto vecchiotto e noioso, sostituisci o inserisci piccoli dettagli. Vedrai che si riveleranno molto importanti per definire l’ambiente!

I dettagli fanno la differenza

Partiamo dalle decorazioni della parete del bagno che spesso, erroneamente, trascuriamo. Se hai piastrelle o sanitari sui toni del bianco e del celeste, per esempio, aggiungi dettagli marini. Puoi sceglierli a contrasto o in tonalità neutre (stelle, pesciolini in ceramica o conchiglie). Altrimenti,  opta per stampe (fiori e piante) o addirittura quadri. Con un po’ di manualità, puoi applicare delle piastrelle adesive anche in prossimità del lavandino. Facili da attaccare e rimuovere, non lasciano residui né rovinano le tue pareti. Saranno un ottimo trucco per decorare il bagno, piccolo o grande che sia.

Come abbellire il bagno con il fai da te: maniglie e rubinetti

Per dare un aspetto nuovo all’ambiente col fai da te, non serve una cifra enorme né rivolgersi a un architetto! Basterà, infatti, osservare con attenzione la stanza. Alcuni elementi come le maniglie di sportelli o i rubinetti, possono risentire più di altri del tempo che passa. Prendi, allora, con accortezza le misure, quindi sostituiscili con modelli più nuovi e moderni. I tuoi ospiti ti chiederanno quando hai ristrutturato il bagno! Se questo facile trucco ti piace, scommetto che apprezzerai ancora di più i prossimi.

Sostituisci le tende e il pavimento per abbellire il bagno

Le tende, così come altri piccoli arredi, hanno il potere di cambiare immediatamente l’aspetto complessivo di un ambiente. Per abbellire il bagno, procurati o realizza tende colorate da abbinare agli asciugamani, al tappetino e alla tendina della doccia. Scegli tessuti completamente differenti da quelli che hai sempre utilizzato. L’effetto ottenuto sarà quello di aver rinnovato casa come se avessi intrapreso degli interventi ben più impegnativi.
Se vuoi fare le cose in grande e sei un’appassionata del fai da te, puoi decidere di cambiare i pavimenti. Non pensare che sia troppo costoso o impegnativo! Ti basterà  incollare un nuovo pavimento su quello esistente. Non è un’operazione troppo complicata, anzi, ed è una soluzione apprezzata da chi vorrebbe un bel parquet anche in bagno.

Tante idee per le decorazioni

Le idee da realizzare per rendere più personale il tutto, come vedi, sono moltissime. Lasciati ispirare dallo stile e dal tono generale della casa per scegliere le decorazioni. La parete del bagno potrebbe ospitare oggetti in ceramica dipinti a mano da te oppure accessori divertenti da altri contesti. Al posto del tradizionale cesto della biancheria sporca, per esempio, utilizza un contenitore con una scritta ironica. Puoi anche usare una busta in fibre naturali, come la iuta. Lascia libera la fantasia, fai un bel respiro e via! Decorare il bagno non ti sarà mai sembrato più facile. Buon lavoro!

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!