COME DISPORRE LE FOTOGRAFIE SU UNA PARETE

Disporre le fotografie su parete è un modo divertente e poco costoso per decorare la tua casa in modo del tutto personale e che parli di te.

Hai un angolo o un muro che ti sembra anonimo e vuoto? Dagli vita e calore arricchendolo con le foto che più ami. Nelle case delle nostre nonne le foto di famiglia avevano sempre un posto d’onore. Disposte in gruppo su un cassettone, una scrivania o un tavolino, erano un elemento decorativo ma che al tempo stesso raccontava una storia unica.

Ma cosa c’è di più personale delle fotografie su muro per decorare la propria casa? Richiamare i propri ricordi, i volti delle persone care, i luoghi che abbiamo visitato e ci sono rimasti nel cuore, dà calore e personalità ad ogni casa.

Ma come disporre le fotografie su parete? Dai spazio alla tua creatività e divertiti a giocare con soluzioni decorative che rispondano ai tuoi gusti e alla tua fantasia. Anche se vorrai un risultato finale che non sembri studiato, in realtà nulla dovrà essere casuale. Ci sono infatti dei piccoli accorgimenti che puoi usare per far sì che le tue fotografie su muro siano più gradevoli da vedersi.

Scegliere le Foto

Ti consigliamo di scegliere un tema per la tua composizione. Ad esempio, foto di famiglia, foto in bianco e nero di parenti e amici, immagini di città o paesaggi, scatti delle tue vacanze o dai tuoi viaggi… Le scelte possibili sono tante: pensa che le foto esposte dovranno farti sorridere e farti sentire a casa.

Scegliere le Cornici

Scelte ed eventualmente stampate le tue foto, il passo successivo che dovrai fare sarà scegliere le cornici. Anche in questo caso si aprono diverse possibilità. Se hai foto di formato e dimensioni differenti usa lo stesso tipo o lo stesso colore di cornice: legno, metallo, cartone, plastica.

Se hai cornici di colore diverso, basterà una spruzzata di vernice spray per farle del colore che vuoi. Se invece preferisci osare con accostamenti più fantasiosi puoi mixare cornici moderne e cornici antiche. La tua passione sono i colori? Usa per le tue foto in bianco e nero cornici della stessa forma ma dai colori diversi. Ti diletti nel fai da te e nel bricolage? Allora personalizza ciascuna cornice adoperando vernici, scampoli di tessuto, bottoni, perline, ecc…

Disporre le foto

E adesso non ti resta che decidere come disporre le fotografie sulla parete. Prendi bene le misure dello spazio che hai e usa fogli di carta per riprodurre per terra la parete. In questo modo, prima di procedere con chiodi e martello, potrai sperimentare composizioni diverse, fino a ottenere l’effetto desiderato. Quando avrai deciso la composizione, misura la distanza tra ogni foto e segnala con una matita sulla parete. Oppure realizza delle sagome di carta delle stesse dimensioni dei pezzi da appendere e incollale al muro. Un’idea molto decorativa è quella di dipingere la zona che hai destinato alle fotografie di un colore diverso dal resto della parete. Così le immagini risalteranno se avranno uno sfondo a contrasto!

Comincia a disporre le fotografie sulla parete partendo dal centro: quello sarà il punto focale. Poi aggiungi via via altri elementi ai lati giocando con le forme e i colori. Se le tue foto andranno sulla parete dietro al divano, ad esempio, collocale orizzontalmente. Se invece desideri decorare il muro accanto a una scala, dovrai appenderle secondo un andamento discendente. Cerca di lasciare le fotografie ad altezza dello sguardo e di non appenderle troppo in alto né troppo in basso, altrimenti sarà difficile poterle ammirare!

Se le tue cornici sono tutte rettangolari, disponendone alcune in orizzontale e altre in verticale realizzerai una composizione più movimentata. Hai poco spazio o non disponi di un’intera parete per collocare le foto? Puoi realizzare un collage fotografico riunendo tante immagini in un’unica cornice!

Idee Particolari

Un’altra idea d’effetto per un arredamento moderno è saldare dei fili di metallo alle pareti e appendervi le foto con dei ganci. Molto belle sono anche le composizioni che utilizzano stencil con disegni di alberi o di rami fioriti, su cui poter disporre le fotografie. Gli stencil possono essere utilizzati anche per alternare le foto con parole e frasi d’effetto come: “famiglia” o “amici”.

Divertiti a creare il tuo muro delle fotografie che possa farti sentire orgoglioso e felice!

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!