COME MARINARE LA CARNE – AD OGNI CARNE LA SUA MARINATURA

Oggi vi mostrerò Come Marinare la Carne ed in particolare vi darò alcune tra le mie ricette preferite!  Pollo, tacchino, manzo, vitello, maiale, agnello e coniglio, se preparati con una buona marinatura daranno il meglio di sé in tutte le ricette, sia in padella che al forno! Se non sapete cos’è la marinatura, ho scritto un articolo dove spiego le “regole” basilari per la marinatura, che vi consiglio di leggere per approfondire l’argomento! (CLICCA QUI) Vediamo adesso come ad ogni carne abbinare la sua marinatura! 

Come Marinare il Pollo e il Tacchino

  • MARINATA AL LIMONE. Questa marinatura la uso spesso quando voglio preparare il pollo arrosto. Per realizzarla spremo in una ciotola il succo di 2 o 3 limoni, grattugio anche un po’ di scorzetta e aggiungo un paio di cucchiai di olio di oliva, pepe nero, rosmarino fresco, origano e salvia. Massaggio per bene il pollo, lo copro con la pellicola per alimenti e lo lascio a marinare in frigo per un paio d’ore. Lo stesso procedimento lo uso per il tacchino dove l’acidulo del limone ne smorza il gusto deciso.
  • MARINATA AL LATTE O ALLO YOGURT. Quando voglio una marinatura che renda morbide le fettine di pollo o di tacchino, ad esempio per fare delle gustose cotolette al forno, utilizzo una marinatura con solo latte o yogurt in cui immergo la carne per una ventina di minuti. Questo procedimento permetterà di non utilizzare uova per una eventuale panatura e soprattutto renderà le fettine di pollo talmente morbide da poter essere mangiate anche il giorno dopo!
  • MARINATA ALLA BIRRA. Ecco un’altra soluzione per una marinata saporita e divertente. Basta utilizzare della birra chiara, timo, salvia, rosmarino e pepe in grani e lasciare a marinare il pollo in frigo per un paio d’ore, coprendo il contenitore con della pellicola per alimenti. Trascorso questo tempo togliete il pollo dal contenitore e filtrate la marinatura; vi sarà utile per irrorare il pollo lungo tutta la sua cottura, in casseruola o in forno!

Come Marinare il Manzo o il Vitello

Per la carne di manzo o di vitello, in genere preferisco utilizzare marinature poco elaborate che non ne coprano troppo il sapore e che siano più indicate a rendere la carne morbida e succosa. Nel caso di bistecche, filetto o costate preparo abitualmente una marinatura semplice con olio di oliva ed  erbe aromatiche (ad esempio rosmarino, salvia, timo, un pizzico di pepe) quindi lascio marinare la carne in frigo nel suo contenitore coperto da pellicola per alimenti per un paio d’ore e procedo poi alla cottura. Nel caso di tagli più grandi di carne, da utilizzare per arrosti o brasati, come ad esempio il girello o lo scamone, oltre alle erbe aromatiche, alle spezie e all’olio, aggiungo alla marinatura anche del vino rosso che rende la carne più morbida. Per quanto riguarda le marinature per il barbecue mi sbizzarrisco davvero! Preparo da quelle più semplici, che prevedono l’utilizzo di olio, limone e erbe aromatiche, ad altre più elaborate, dove si utilizzano alcolici come il whisky o la tequila, oppure uso la salsa barbecue, salsa di soia, miele e zucchero… quasi mai realizzo per due vole la stessa marinatura!

Come Marinare il Maiale

Marinare la carne di maiale è utile, oltre che per insaporirla, anche per renderla tenera e non stoppacciosa. I tempi di marinatura dipendono molto  dalla dimensione del pezzo di carne, quindi se il pezzo di carne è grande faccio una lunga marinatura. Le soluzioni per preparare una saporita marinata sono tante; alcune volte uso le stesse marinature che uso per il manzo o il pollo, ma oggi voglio proporvene una sfiziosa che utilizzo sempre con la carne di maiale!

  • MARINATA CON SALSA DI SOIA E MIELE. Quando voglio preparare delle braciole di maiale sfiziose dal gusto vagamente orientale, preparo una marinata con salsa di soia, zenzero fresco, un cucchiaio di miele, scalogno o aglio e lascio marinare in frigo per un paio ore. Trascorso il tempo di marinatura, basta cuocere il maiale sulla bistecchiera ed avrete realizzato un secondo profumato e sfizioso!

Come Marinare l’Agnello

La carne di agnello ha come sua caratteristica un sapore e odore intenso che potrebbe risultare poco gradevole quando lo portiamo in tavola. In questo caso più che mai vi consiglio una lunga marinatura, anche una notte intera! E’ meglio quindi giocare d’anticipo e procedere alla sua preparazione il giorno prima della cottura. Con la punta di un coltello, faccio delle piccole incisioni sulla carne che permetteranno ai succhi della marinatura di penetrare anche al suo interno. In una ciotola mescolo abbondante vino (bianco o rosso) e dell’olio di oliva, quindi aggiungo tutti gli aromi, ad esempio salvia, alloro, rosmarino, bacche di ginepro e cipolla in pezzi. Mai come in questo caso sarà necessario abbondare con le aromatizzazioni per smorzare l’odore della carne! Immergo quindi i pezzi di carne nella marinata, li massaggio per bene, e lascio marinare in frigo coprendo la pirofila con della pellicola per alimenti. Trascorso il tempo di marinatura, tolgo la carne e la cipolla dalla marinata, filtro il liquido che si è creato e lo utilizzo per irrorare l’agnello lungo tutta la sua cottura. Provate la marinatura che faccio per l’agnello… vedrete quanto è buona!

Come Marinare il Coniglio

La carne di coniglio è una di quelle tipologie di carne che, come l’agnello, necessita di essere marinata a lungo per attenuare il suo sapore “selvatico“. Per marinarla verso in una ciotola del vino (bianco o rosso), aggiungo olio, sedano, cipolla, rosmarino, alloro e salvia, immergo i pezzi di carne e li lascio riposare in frigo anche per una notte intera, coprendo con della pellicola per alimenti. Trascorso il tempo di riposo tolgo la carne e le verdure dalla marinata e filtro quest’ultima in modo da poterla utilizzare per innaffiare il coniglio lungo tutta la sua cottura.

Quelli che vi ho descritto fin qui sono solo alcuni dei tantissimi modi per marinare la carne prima di cuocerla. Non vi rimane che usare tutta la vostra fantasia e realizzare sempre nuove marinate per insaporire i vostri piatti in mille modi diversi!

MILLE RICETTE CON LA CARNE

INVOLTINI ALLA SICILIANA – SPIEDINI DI CARNE

INVOLTINI DI CARNE RIPIENI PROSCIUTTO COTTO E FORMAGGIO

POLPETTE DI CARNE SENZA UOVA

POLPETTE DI CARNE E ZUCCHINE

PEPERONI RIPIENI DI CARNE SENZA GLUTINE

ARROSTO CON SALSA DI VERDURE

STRACCETTI DI PETTO DI POLLO AI FUNGHI

ROTOLO DI PETTO DI POLLO RIPIENO AL FORNO

3 IDEE CON IL PETTO DI POLLO

TAGLIATA DI POLLO

COTOLETTE FILANTI AL FORNO CON POMODORO E MOZZARELLA

GRIGLIATA DI MAIALE AL BARBECUE CON SALSA AL MIELE

SCALOPPINE DI MAIALE AL LIMONE RICETTA FACILE

ARROSTO DI MAIALE IN CROSTA

 

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!