Caramelle mou

Le caramelle toffee fatte in casa sono le classiche caramelle di origine inglese che prepariamo solo con zucchero e panna di soia.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
4
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

Le caramelle mou fatte in casa sono le classiche caramelle di origine inglese che prepariamo solo con zucchero e panna di soia. Sono dei piccoli dolcetti davvero irresistibili, dal cuore morbido che si scioglie in bocca. Il loro paese di origine è l’Inghilterra dove vengono chiamate con il nome di toffee.

Nella ricetta classica di queste caramelle alla base degli ingredienti vi è il burro, che nella nostra ricetta abbiamo sostituito con della panna di soia. Se volete una ricetta più leggera potete utilizzare latte di soia, latte vaccino o di cocco al posto della panna. Prestate molta attenzione nella preparazione di questa ricetta, poiché lo zucchero una volta caramellato raggiunge temperature altissime ed è molto facile scottarsi con eventuali schizzi, per questo utilizzate sempre un guanto da cucina per girare il caramello.

Le caramelle fatte in casa sono semplici da fare e possiamo crearne una vera e propria scorta variando le ricette a seconda delle necessità. Non solo possiamo fare le toffee, ma anche quelle balsamiche o le gelee alla frutta.

Pubblicità

Ogni occasione è perfetta per gustare queste caramelle, per una festa di compleanno dei più piccoli o per decorare un centro tavola. Aromatizzate le caramelle con della bacca di vaniglia o, se preferite, con della farina di cocco! L’unico difetto: vanno via una dietro l’altra!

Potrebbero interessarti anche: Caramelle al miele

Preparazione
5 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
15 minuti *

*+2 ore di riposo in frigo

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per caramelle 20 caramelle
  • 100 g zucchero bianco
  • 100 g zucchero di canna
  • 100 ml panna di soia
  • 0.5 bacca di vaniglia

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 20 caramelle)

Pubblicità

Cuciniamo

In un pentolino fate sciogliere lo zucchero bianco unito allo zucchero di canna. Mi raccomando, non girate il caramello fino a quando non sarà sciolto completamente.

Portate la panna di soia a ebollizione con mezza bacca di vaniglia.

Pubblicità

Una volta che lo zucchero sarà caramellato aggiungete la panna di soia e mescolate energicamente. In questa fase fate attenzione agli schizzi. Mescolate il composto per 5 minuti a fuoco basso.

Riempite degli stampini per caramelle o cioccolatini e poneteli in frigo per almeno 2-3 ore.

Caramelle mou - Step 5

Trascorso il tempo, estraete le caramelle dagli stampini ed ecco che sono pronte per essere gustate!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

5

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti (4)

Scrivi un commento
  • Silvia

    Ciao,
    Con cosa potrei sostituire la panna di soia, visto che non mi piace, oltre al burro?
    Grazie
    Silvia

    23 Ottobre 2020 Rispondi

  • Paola

    Ottime…ma vorrei preparare le caramelle morbide al latte. Avresti una ricettina anche per queste?

    30 Maggio 2020 Rispondi

  • Lara

    Ciao Benedetta, volevo chiedere quanto tempo si conservano?
    Grazie Lara

    25 Ottobre 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Lara ti consiglio di consumarle nel giro di pochi giorni 🙂

      28 Ottobre 2019 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Caramelle mou

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Chiara di Life & Chiara

Caramelle mou

Torna su