Focaccia di Recco

Sfiziosa, leggera e saporita, questa ricetta tipica è molto semplice e chiunque può realizzarla in poche e semplici mosse.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
27 minuti

Pubblicità

La focaccia di Recco è una vera delizia, una ricetta ligure sfiziosa, vegetariana e adatta ad aperitivi, merende e buffet. Si tratta di una preparazione che nella tradizione si metteva in tavola nel periodo di Ognissanti e che oggi possiamo proporre tutto l’anno.

Focaccia di Recco: ricetta facile per farla in casa

Il piatto si presenta come quadrotti sottili farciti con formaggio: l’impasto si prepara con farina, acqua, olio e sale, non contiene lievito ed è molto leggero. La ricetta per focaccia di Recco è così facile che non serve la planetaria, si impasta a mano e poi si fa riposare l’impasto giusto per una mezz’ora. A quel punto si stende con il mattarello e poi con le mani, in modo da rendere la sfoglia molto sottile.

Una prima sfoglia si mette nella teglia oliata, si distribuiscono dei tocchetti di stracchino e si chiude con una seconda sfoglia. Cuociamo in forno la focaccia di Recco con formaggio ed è pronta da gustare!

Pubblicità

focaccia di recco
Focaccia di Recco

Come servirla

La focaccia al formaggio di Recco si taglia in quadrotti e si gustano caldi o freddi, è comunque ottima. Sistemiamo tutto in un vassoio e mettiamo in tavola insieme a un tagliere di salumi e formaggi oppure proponiamola per un aperitivo sfizioso, o come snack salato o stuzzichino anche fuori pasto.

Si può gustare da sola, oppure usare come base da farcire con dei salumi come mortadella, prosciutto crudo e così via. In ogni modo sarà veramente buonissima!


Vi abbiamo fatto venire voglia di provare questa ricetta? Scopriamo nel dettaglio passaggio per passaggio come fare la focaccia di Recco e raccontateci nei commenti come l’avete servita. Siamo curiosi di vedere le foto delle vostre versioni!

Preparazione
15 minuti
Cottura
12 minuti
Tempo totale
27 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 350 g farina 0
  • 35 ml olio d'oliva
  • 210 ml acqua
  • 6 g sale fino
  • 250 g stracchino

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Focaccia di Recco

Focaccia di Recco - Step 1

Iniziamo dalla preparazione dell’impasto: su una spianatoia, creiamo una fontana con la farina e uniamo acqua, olio e un pizzico di sale.

Focaccia di Recco - Step 2

Incorporiamo piano piano la farina ai liquidi e poi impastiamo bene con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo.

Focaccia di Recco - Step 3

Dividiamolo in due parti: una parte più grande che servirà per la base e una più piccola che servirà da copertura.

Focaccia di Recco - Step 4

Mettiamo le due porzioni in ciotole con coperchio, o avvolte nella pellicola, e le lasciamo riposare per 30 minuti.

Focaccia di Recco - Step 5

Trascorso il tempo di riposo, iniziamo a stendere la base sul piano infarinato usando un mattarello. In questa fase ci serve la porzione più grande.

Focaccia di Recco - Step 6

Solleviamo la sfoglia e lasciamola roteare tra i pugni in modo che diventi bella sottile per effetto della gravità.

Focaccia di Recco - Step 7

Oliamo una teglia rettangolare di 38×27 centimetri e facciamo aderire bene la sfoglia.

Pubblicità

Focaccia di Recco - Step 8

Distribuiamo delle noci di stracchino qua e là in modo uniforme.

Focaccia di Recco - Step 9

A questo punto, stendiamo l’altro panetto allo stesso modo della base: prima con il mattarello e poi facendola assottigliare sollevandola.

Focaccia di Recco - Step 10

Copriamo lo stracchino con la seconda sfoglia e facciamo aderire bene premendo con i palmi delle mani.

Focaccia di Recco - Step 11

Facciamo dei buchi in corrispondenza delle noci di stracchino strappando leggermente la pasta con i polpastrelli.

Focaccia di Recco - Step 12

Eliminiamo l’eccesso di pasta ai bordi e completiamo con un giro di olio in superficie. Inforniamo e cuociamo in forno statico preriscaldato a 220 °C per 12 minuti.

Focaccia di Recco - Step 13

Una volta pronta, tagliamo a quadrotti e serviamo la focaccia di Recco ancora calda.

Focaccia di Recco - Step 14

Consigli

La ricetta della focaccia di Recco si può preparare anche con la farina manitoba, scegliamo quella che preferiamo.

Per impastare, possiamo usare una planetaria o un’impastatrice a gancio, così risparmieremo tempo ed energie.

Per la cottura è importante che il forno sia bello caldo, non abbiamo fretta di infornarla!

In questa focaccia al formaggio si può usare la crescenza, lo squacquerone o altro, qualsiasi formaggio fresco andrà bene.

Conservazione della focaccia di Recco

La focaccia di Recco con stracchino andrà a ruba subito, ne siamo sicuri. Ad ogni modo, si mantiene ottima per uno o due giorni: teniamola in un luogo fresco e asciutto a temperatura ambiente oppure in frigo se fa molto caldo. In ogni caso, copriamola con pellicola per alimenti o mettiamola in un contenitore ermetico.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.41

37 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Focaccia di Recco

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Focaccia di Recco

Torna su