COME PREPARARE UN BUFFET SALATO COMPLETO

Come preparare un buffet salato completo fatto in casa in modo facile. Stuzzichini, tramezzini, salatini, pizzette e panini, per ogni evento, compleanno o anniversario, per bambini e adulti, possiamo fare in casa il nostro buffet senza spendere una fortuna per il catering. Le ricette sono semplici e veloci e vedrete che non ci vogliono grosse abilità in cucina!

Le ricette per buffet sono realizzate in collaborazione con Exquisa che produce latticini, formaggi freschi spalmabili, fiocchi di latte, basi pronte. Tutti i latticini Exquisa sono senza glutine e senza conservanti, per gli intolleranti è disponibile un’apposita linea senza lattosio. Tutte le basi fresche di pasta sfoglia sono senza lattosio.

Con le ricette potrete preparare un buffet salato con:

24 panini soffici
15 pizzette da buffet
15 Tartine alla cipolla
20 Girelle al pesto
12 Voulevant
100 Salatini farciti
18 Rustici ai wurstel
50 Crostini farciti
4 bicchierini aperitivo
16 tramezzini
10 spiedini colorati

COME PREPARARE UN BUFFET SALATO COMPLETO

INGREDIENTI

Panini soffici

  • 250 ml di latte tiepido
  • 15 g lievito di birra
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 50 g di olio di oliva
  • 1 uovo
  • 1/2 cucchiaio di sale
  • tuorlo d'uovo e latte per spennellare
  • 500 g di farina metà manitoba, metà 00

Pizzette da buffet

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • passata di pomodoro
  • sale e origano

Tartine alla cipolla

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • Formaggio spalmabile classico
  • 1/2 cipolla rossa
  • sale

Girelle al pesto

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • formaggio spalmabile
  • pesto

Vu le vant

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • tuorlo d'uovo per spennellare
  • Gran mousse al salmone
  • Gran mousse alle erbe di provenza
  • basilico e prezzemolo per guarnire

Salatini farciti

  • 2 rotoli pasta sfoglia rettangolare
  • passata di pomodoro
  • sale e origano
  • formaggio grattugiato

Rustici ai wurstel

  • 1 rotolo pasta sfoglia rettangolare
  • 2 wurstel maxi
  • tuorlo d'uovo per spennellare

Crostini farciti

  • 3 baguette
  • pomodoro
  • mozzarella
  • sale, olio e origano
  • latticino fresco cremoso alle Erbe Exquisa
  • formaggio fresco cremoso Senza Lattosio Exquisa
  • salmone affumicato
  • cetriolo

Bicchierini monoporzione

  • 5 grissini
  • fiocchi di latte Exquisa
  • cetriolo
  • salmone affumicato

Tramezzini classici

  • 4 fette di pane per tramezzini
  • formaggio fresco cremoso Classico Exquisa
  • prosciutto cotto
  • formaggio a fette
  • maionese
  • tonno
  • sottaceti

Spiedini colorati

  • formaggio del pastore Aristides
  • pomodori datterini
  • olive verdi
  • basilico

PROCEDIMENTO

Panini soffici
  1. In una ciotola versiamo il latte tiepido e sbricioliamo il lievito di birra. Mescoliamo fino a scioglimento del lievito quindi aggiungiamo lo zucchero, l'olio, un uovo e iniziamo ad incorporare la farina poco per volta. Quando abbiamo usato circa 1/3 della farina aggiungiamo il sale e continuiamo ad aggiungere farina ed impastare. Lavoriamo bene sulla spianatoia fino ad ottenere un composto elastico ed omogeneo. Sistemiamo l'impasto in una ciotola e ricopriamo con la pellicola, lasciamo lievitare in luogo caldo per 2 ore e fino al raddoppio del volume.
  2. Terminata la lievitazione lavoriamo l'impasto per qualche minuto e lo dividiamo in due per comodità. Diamo forma a due filoncini che dividiamo in palline da 40 g circa. sistemiamo le palline su una teglia ricoperta di carta forno. Copriamo con pellicola e lasciamo lievitare altri 20 minuti, quindi spennelliamo con un composto di tuorlo d'uovo e latte.
  3. Mettiamo in forno per 20/25 minuti, a 180°C con il forno statico, oppure a 170°C con il forno ventilato. Al termine della cottura i panini soffici saranno belli dorati in superficie. Con lo stesso impasto possiamo preparare anche il panettone gastronomico e il pane in cassetta.Mettiamo in forno per 20/25 minuti, a 180°C con il forno statico, oppure a 170°C con il forno ventilato. Al termine della cottura i panini soffici saranno belli dorati in superficie. 
Con lo stesso impasto possiamo preparare anche il panettone gastronomico e il pane in cassetta.
  4. Per farcire i panini scegliamo una parte spalmabile da abbinare ad un altro ingrediente, ad esempio: maionese e salame, formaggio spalmabile classico e prosciutto, formaggio spalmabile classico, rucola e bresaola, formaggio spalmabile alle erbe e salmone affumicato. Chiudiamo il panino con uno stuzzicadenti o con la classica bandierina.Per farcire i panini scegliamo una parte spalmabile da abbinare ad un altro ingrediente, ad esempio:
maionese e salame,
formaggio spalmabile classico e prosciutto, 
formaggio spalmabile classico, rucola e bresaola, 
formaggio spalmabile alle erbe e salmone affumicato.
Chiudiamo il panino con uno stuzzicadenti o con la classica bandierina.
Pizzette da buffet
  1. Srotoliamo la pasta sfoglia e con un taglia pasta da 8 cm di diametro formiamo dei dischi, ne otterremo 15. Bucherelliamo con una forchetta, prepariamo la passata di pomodoro con il sale e l'origano e spalmiamo sulle pizzette.
  2. Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato. Le pizzette da buffet sono perfette sia calde che fredde. Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato. 
Le pizzette da buffet sono perfette sia calde che fredde.
Tartine alla cipolla
  1. Con una rotella taglia pizza ricaviamo 15 quadrati dalla pasta sfoglia. Bucherelliamo con la forchetta. Mettiamo un cucchiaino di formaggio al centro di ogni quadrato e spalmiamo. Tagliamo a fettine sottili la cipolla rossa e distribuiamo sulle tartine, saliamo a piacere.Con una rotella taglia pizza ricaviamo 15 quadrati dalla pasta sfoglia. Bucherelliamo con la forchetta. Mettiamo un cucchiaino di formaggio al centro di ogni quadrato  e spalmiamo. 
Tagliamo a fettine sottili la cipolla rossa e distribuiamo sulle tartine, saliamo a piacere.
Girelle al pesto
  1. Srotoliamo la pasta sfoglia e ricopriamo interamente di formaggio spalmabile. Spalmiamo 3 o 4 cucchiai di pesto, arrotoliamo di nuovo la pasta sfoglia e tagliamo a fettine per formare le girelle cercando di mantenere sempre la stessa distanza di 2 cm circa. Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato.Srotoliamo la pasta sfoglia e ricopriamo interamente di formaggio spalmabile. 
Spalmiamo 3 o 4 cucchiai di pesto, arrotoliamo di nuovo la pasta sfoglia e tagliamo a fettine per formare le girelle cercando di mantenere sempre la stessa distanza di 2 cm circa. 
Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato.
vol-au-vant alla mousse di formaggio
  1. In un buffet non possono mancare i vu le vant o vol-au-vant ed è una vera soddisfazione farli in casa e vederli crescere in forno!
  2. Srotoliamo la pasta sfoglia e con un coppapasta di 6 cm di diametro ricaviamo 24 dischi. Con il retro della punta della sac a poche buchiamo il centro di 12 dischi ricavando dei cerchietti. Sovrapponiamo i 12 dischi bucati sui 12 dischi rimasti interi facendo un po' di pressione per attaccarli assieme. Con la forchetta bucherelliamo il centro e spennelliamo con tuorlo d'uovo. Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato.
  3. Una volta sfornati e lasciati raffreddare possiamo farcire. Io ne ho farcito metà con la gran mousse al salmone e guarnito con foglioline di prezzemolo e l'altra metà con la gran mousse alle erbe di Provenza e guarnito con foglioline di basilico. Per creare una farcitura elegante meglio aiutarsi con la sac a poche con punta a stella creando delle roselline in cima, vedrete il risultato! Una volta sfornati e lasciati raffreddare possiamo farcire.
Io ne ho farcito metà con la gran mousse al salmone e guarnito con foglioline di prezzemolo e l'altra metà con la gran mousse alle erbe di Provenza e guarnito con foglioline di basilico. 
Per creare una farcitura elegante meglio aiutarsi con la sac a poche con punta a stella creando delle roselline in cima, vedrete il risultato!
Salatini farciti
  1. Prepariamo la passata di pomodoro mescolando con il sale e l'origano. Srotoliamo la pasta sfoglia e ricopriamo interamente con la passata, quindi spolveriamo di formaggio grattugiato.
  2. Sovrapponiamo il secondo rotolo di pasta sfoglia. Con un tagliapizza tagliamo delle strisce prima in verticale poi in orizzontale per ricavare salatini quadrati, io li ho fatti piccolini e ne ho ottenuto un centinaio.
  3. Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato.Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato.
Rustici ai wurstel
  1. Srotoliamo la sfoglia e sistemiamo i wurstel lungo il bordo nel senso della lunghezza. Arrotoliamo di nuovo la pasta sfoglia e tagliamo a fettine di 2 cm di spessore. Sistemiamo i rustici in una teglia ricoperta di carta forno e spennelliamo con il tuorlo d'uovo. Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato.Srotoliamo la sfoglia e sistemiamo i wurstel lungo il bordo nel senso della lunghezza.
Arrotoliamo di nuovo la pasta sfoglia e tagliamo a fettine di 2 cm di spessore. Sistemiamo i 

rustici in una teglia ricoperta di carta forno e spennelliamo con il tuorlo d'uovo.  
Mettiamo in forno per 15/20 minuti, a 190°C con il forno statico oppure a 180° C con il forno ventilato.
Crostini farciti
  1. Tagliamo le baguette a fette spesse 1 cm. Per variare ho scelto una baguette di pane bianco, una ai cereali e una integrale. Sistemiamo le fettine sulla teglia e mettiamo in forno per farle tostare per 10-15 minuti.
  2. Iniziamo a farcire 1/3 dei crostini con pane bianco e fettine di pomodoro, fettine di mozzarella, sale, origano e olio di oliva. Prepariamo un altro gruppo con il pane ai cereali, formaggio spalmabile alle erbe, salmone affumicato e mezza fetta di cetriolo. Infine pensiamo agli ospiti intolleranti al lattosio scegliendo un formaggio fresco cremoso senza lattosio e pomodori ciliegino a fettine sui crostini integrali. Ecco tre tipi di crostini facilissimi e veloci da preparare!Iniziamo a farcire 1/3 dei crostini con pane bianco e fettine di pomodoro, fettine di mozzarella, sale, origano e olio di oliva. 
Prepariamo un altro gruppo con il pane ai cereali,  formaggio spalmabile alle erbe, salmone affumicato e mezza fetta di cetriolo. Infine pensiamo agli ospiti intolleranti al lattosio scegliendo un formaggio fresco cremoso senza lattosio e pomodori ciliegino a fettine sui crostini integrali. 
Ecco tre tipi di crostini facilissimi e veloci da preparare!
Bicchierini monoporzione
  1. Questi bicchierini sono molto di moda e daranno un tocco di classe alla nostra tavola! Prendiamo 4 bicchierini trasparenti, in plastica o vetro. Sbricioliamo i grissini all'interno dei bicchieri e aggiungiamo 3- 4 cucchiaini di fiocchi di latte. Puliamo e tagliamo il cetriolo a cubetti distribuendolo nei bicchieri, quindi arrotoliamo le fettine di salmone per formare una rosellina da sistemare al centro di ogni bicchiere. Terminiamo con mezzo grissino inserito in ogni bicchiere. Questi bicchierini sono molto di moda e daranno un tocco di classe alla nostra tavola!
Prendiamo 4 bicchierini trasparenti, in plastica o vetro. 
Sbricioliamo i grissini all'interno dei bicchieri e aggiungiamo 3- 4 cucchiaini di fiocchi di latte.
Puliamo e tagliamo il cetriolo a cubetti distribuendolo nei bicchieri, quindi arrotoliamo le fettine di salmone per formare una rosellina da sistemare al centro di ogni bicchiere. Terminiamo con mezzo grissino inserito in ogni bicchiere.
tramezzini classici
  1. Spalmiamo il formaggio su 2 fette di pane per tramezzini, poi aggiungiamo le fette di prosciutto e le fette di formaggio su una fetta. Chiudiamo con l'altra fetta di pane, tagliamo in due parti per ottenere due quadrati che sovrapponiamo, poi tagliamo in diagonale prima in un senso poi nell'altro per ricavare 8 tramezzini.
  2. Con le altre 2 fette spalmiamo di maionese, distribuiamo il tonno e i sottaceti su una fetta e sovrapponiamo l'altra fetta di pane. Tagliamo per ottenere altri 8 tramezzini.
  3. Un piccolo consiglio: se volete preparare i tramezzini qualche ora in anticipo copriteli con la pellicola per alimenti, oppure con un panno bagnato e strizzato, in questo modo rimarranno freschi. Un piccolo consiglio: se volete preparare i tramezzini qualche ora in anticipo copriteli con la pellicola per alimenti, oppure con un panno bagnato e strizzato, in questo modo rimarranno freschi.
Spiedini colorati
  1. Tagliamo a cubetti il formaggio del pastore e tagliamo a metà i datterini. Prepariamo gli spiedini con gli stecchi di legno alternando un oliva, mezzo pomodorino, la foglia di basilico e il formaggio.
  2. Per presentarli tagliamo a metà una mela da sistemare su un piattino con la parte piatta in basso. Infiliamo gli spiedini tutto intorno.Per presentarli tagliamo a metà una mela da sistemare su un piattino con la parte piatta in basso. Infiliamo gli spiedini tutto intorno.
  3. Gli spiedini si possono realizzare in mille modi e una bella idea è quella di abbinare la frutta ai salumi, ad esempio melone, kiwi, ananas e prosciutto crudo.Gli  spiedini si possono realizzare in mille modi e una bella idea è quella di abbinare la frutta ai salumi, ad esempio melone, kiwi, ananas e  prosciutto crudo.
Ultimi consigli ...
  1. Il nostro buffet è pronto, non ci resta che organizzare la tavola e arricchire con delle belle ciotole di patatine, salatini, pistacchi, olive e altri stuzzichini. Il nostro buffet è pronto, non ci resta che organizzare la tavola e arricchire con delle belle ciotole di patatine, salatini, pistacchi, olive e altri stuzzichini.
  2. Se tra gli ospiti ci sono persone intolleranti al lattosio o al glutine, prepariamo dei vassoi a loro dedicati e segnaliamoli con simpatiche bandierine personalizzate.Se tra gli ospiti ci sono persone intolleranti al lattosio o al glutine, 
prepariamo dei vassoi a loro dedicati e segnaliamoli con simpatiche bandierine personalizzate.
  3. Non dimentichiamo le bibite, con delle belle caraffe di cocktail alla frutta alcolici e analcolici.Non dimentichiamo le bibite, con delle belle caraffe di cocktail alla frutta alcolici e analcolici.
  4. Queste sono solo alcune delle idee per preparare un bel buffet, sono sicura che ne conoscerete tante altre che avete già provato o avete semplicemente notato alle feste, se vi fa piacere condividetele nei commenti!
  5. Ringrazio Exquisa per avermi dato la possibilità di realizzare questo video e vi invito a provare i loro prodotti di qualità.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su COME PREPARARE UN BUFFET SALATO COMPLETO

  • Santina - 15 Marzo 2019 14:09

    Ciao benedetta…una domanda, questo tipo d buffet per quanto e come si conserva se lo volessi fare in anticipo? grazie in anticipo

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Marzo 2019 15:12

      Ciao santina! puoi farlo il giorno prima per il giorno dopo! 🙂

  • Silvia - 8 Gennaio 2019 10:52

    Ciao devo preparare un buffet per un compleanno e volevo sfruttare le tue ricette. Consigli di prepararli poco prima della festa o anche la mattina per la sera va bene?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 10 Gennaio 2019 15:00

      va benissimo la mattina per la sera 🙂

  • Clarisa Gabriela - 10 Dicembre 2018 6:50

    BRAVA BRAVA BRAVA! Grazie per tutti gli spunti (ni)!

  • Marcella - 10 Dicembre 2018 0:01

    Nella ricetta x i panini soffici si può sostituire l uovo cn qualcos’altro?PANINI SOFFICI
    250 ml di latte tiepido
    15 g lievito di birra
    1 cucchiaio di zucchero
    50 g di olio di oliva
    1 uovo
    1/2 cucchiaio di sale
    tuorlo d’uovo e latte per spennellare
    500 g di farina metà manitoba, metà 00

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 10 Dicembre 2018 12:37

      Puoi usare tutto latte Marcella 🙂

  • Laura - 8 Novembre 2018 12:54

    La proverò. Domenica perché mio nipotino adora i buffet. Poi ti diro

  • roberta - 7 Agosto 2018 9:30

    ciao! scusami volevo preparare alcune cose per la cresima di mia figlia, dove viene utilizzata la pasta sfoglia (girelle e salatini farciti) possono essere congelati? vorrei avvantaggiarmi un po’! Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 7 Agosto 2018 15:20

      Sì va bene Roberta 🙂

  • Angel - 28 Luglio 2018 20:24

    Ciao Benedetta! Grazie per gli studenti! Secondo te è possibile preparare le rotelle col pesto la sera orima, conservarle in frigo e poi cuocere il giorno dopo?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 29 Luglio 2018 9:11

      Sì va bene Angel 🙂

      • Angela - 31 Luglio 2018 10:57

        Dovevo scrivere grazie per gli spunti non studenti! Sono un po’ imbranata con la tastiera del cellulare! Grazie ancora!

  • Morena - 8 Luglio 2018 23:34

    Ciao Benedetta e complimenti per il tuo modo di proporre le ricette… Sei incantevole. Per il compleanno di mio figlio non ho molto tempo per preparare tutto il giorno stesso. Potrei congelare tutte le preparazioni e farcire al momento o si rovinerebbero?? O anche farcite da congelare. Grazie mille

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 27 Agosto 2018 13:56

      Ciao Morena, grazie mille, congelale pure da sole e poi le farcisci una volta scongelate 🙂

  • Chiara - 28 Giugno 2018 9:59

    Ciao Benedetta, potresti darmi qualche ricetta per fare i cocktail alla frutta alcolici e analcolici, ho provato a cercarli qui nella tua pagina ma non li ho trovati! Grazie 🙂

  • Elena - 23 Giugno 2018 22:43

    Ciao Benedetta, le tue idee per il buffet con gli amici sono ottime e velocissime da realizzare.
    Ho provato a fare i sandwich e sono rimasta molto soddisfatta del risultato sono morbidissimi e si conservano tali anche il giorno dopo.
    Ho fatto una piccola modifica sostituendo il cucchiaio???? di zucchero con un cucchiaio ????di miele ???? .
    Appena sfornati i sandwich li ho spennellati con un po’ d’acqua.
    Ciao

  • Francesca - 23 Giugno 2018 11:09

    Ma come sei brava! sei straordinaria! vorrei che fossi la mia generosa vicina di casa … 😀 io ti darei tanto affetto e tu tanti assaggi :))))

  • Martina - 22 Giugno 2018 21:37

    Ciao Benedetta, questa ricetta non poteva arrivare in un momento migliore….devo prepararmi per il compleanno del mio bambino e vorrei fare qualcosa prima. Ho sentito che i panini si possono preparare in anticipo, cosa vuol dire? Li posso congelare e cacciarli il giorno che li utilizzerò? Grazie mille, sei fantastica!!!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 23 Giugno 2018 9:18

      Sì Martina, va benissimo o li puoi anche conservare in un sacchetto ben chiuso una volta cotti 🙂