Gelato bacio

Una ricetta semplicissima con cui portare in tavola tutto il sapore di uno dei cioccolatini italiani più amati, in una veste fresca perfetta per l’estate.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
28 minuti

Pubblicità

Il gelato bacio è un dolce irresistibile che richiama il sapore di uno dei cioccolatini italiani più famosi in tutto il mondo. La combinazione di cacao, nocciole e cioccolato fondente è un grande classico che si apprezza in tutti i tipi di ricette dolci, ma nel gelato in modo particolare. Fresco, invitante e davvero goloso, sarà impossibile non volere il bis di questo dolce al cucchiaio!

Ricetta gelato bacio

Per realizzare il gelato al bacio senza gelatiera bastano poche e semplici mosse, le stesse che servono per fare il gelato furbo di Benedetta. La base della ricetta è un composto di panna montata e latte condensato che si può personalizzare e preparare in tanti gusti. Noi lo abbiamo arricchito con una cremina preparata con cacao amaro frullato insieme alle nocciole tostate, i due ingredienti tipici dei baci di cioccolato.

Una volta che abbiamo il gelato bacio pronto, lo mettiamo in un contenitore e lo lasciamo in freezer per almeno otto ore per solidificarsi e raffreddarsi.

Pubblicità

Come servire il gelato gusto bacio

Noi, prima di metterlo in freezer, abbiamo completato il bacio gelato con nocciole intere e scaglie di cioccolato. Una volta che il tempo di riposo è trascorso, usiamo il gelato per realizzare delle coppette invitanti da servire alla fine di un pranzo o di una cena ma anche come spuntino pomeridiano.

Se vogliamo proprio sentirci come in una vera gelateria, possiamo comprare in pasticceria o al supermercato i coni già pronti e assemblare dei gelati creativi, con cialde, granella di nocciola e pezzetti di cioccolato.

gelato bacio
Gelato bacio

Consigli

Per fare il gelato in casa davvero buono basta usare ingredienti di qualità e seguire la ricetta passo per passo, senza avere fretta. Nel caso del gelato al bacio accertiamoci di usare le nocciole tostate e di frullarle insieme al cacao per un tempo sufficiente a creare un composto abbastanza cremoso.

Pubblicità

Le ore di riposo sono fondamentali: ottimizziamo i tempi e prepariamolo il giorno prima, in modo che abbia tutta la notte per solidificarsi e congelarsi per benino. Se abbiamo poco tempo, creiamo delle mini monoporzioni, richiederanno meno ore di riposo. Ad ogni modo, cerchiamo di far passare sempre almeno tre o quattro ore.

Conservazione

Questo gelato fatto in casa andrà a ruba perché è golosissimo e delizioso. Ma se ce ne rimane qualche porzione, lasciamola in congelatore in un contenitore ben coperto. Al momento di servirlo, se è troppo duro, aspettiamo giusto qualche minuto e poi rimettiamo subito in freezer quello che non dobbiamo servire.


Avete l’acquolina in bocca, vero? Realizziamo insieme il gelato bacio e poi fateci vedere come l’avete servito!

Preparazione
20 minuti
Cottura
8 minuti
Tempo totale
28 minuti *

*+8 ore di riposo in freezer

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

Per il gelato

  • 400 ml panna fresca
  • 170 g latte condensato
  • 50 g nocciole
  • 30 g cacao amaro

Per la decorazione

  • nocciole q.b.
  • cioccolato fondente in scaglie q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Gelato bacio - Step 1

La prima cosa da fare per preparare in casa il gelato bacio è tostare le nocciole. Mettiamole in una teglia foderata con la carta forno e tostiamole a 180 °C per 8 minuti. Se serve, possiamo lasciarle in forno per altri 2 minuti.

Gelato bacio - Step 2

Sforniamo le nocciole tostate e lasciamole intiepidire, poi mettiamole in un mixer insieme al cacao in polvere e frulliamo fino a creare una cremina e teniamola da parte.

Gelato bacio - Step 3

Montiamo la panna quasi a neve in una ciotola capiente.

Pubblicità

Gelato bacio - Step 4

Uniamo il latte condensato e la crema di nocciole e amalgamiamo gli ingredienti mescolando con le fruste elettriche.

Gelato bacio - Step 5

Dobbiamo ottenere una crema morbida e omogenea.

Gelato bacio - Step 6

Versiamo la crema ottenuta in un contenitore e decoriamo a piacere la superficie con nocciole intere e cioccolato in scaglie. Facciamo riposare in freezer per almeno 8 ore.

Gelato bacio - Step 7

Trascorso il tempo, componiamo le nostre coppette di gelato gusto bacio e serviamo!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.5

18 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Gelato bacio

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Gelato bacio

Torna su