Gelato alla Nutella senza gelatiera

Ecco un metodo facile per preparare un gelato alla Nutella senza gelatiera: un dolce fresco e goloso perfetto da gustare in estate.

Stagione
Estate, Primavera
Ingredienti
4
Facilità
facile
Pronto in
15 minuti

Pubblicità

Gelato alla Nutella. Ricetta facile di Benedetta.

Con questa ricetta del gelato alla Nutella possiamo fate un goloso gelato fatto in casa senza gelatiera. Utilizzeremo pochi ingredienti per un favoloso dessert che tutti possono fare perché utilizzeremo un metodo facile e veloce.

Il gelato alla Nutella è un dolce davvero delizioso e ghiotto, che piace sempre a tutti, grandi e bambini. È perfetto per le calde e afose giornate estive, quando è importante rinfrescarsi con qualcosa di buono e nutriente. Perfetto per una merenda sfiziosa, possiamo servirlo a tavola come cremoso dessert di fine pasto. Per questa ricetta bastano davvero pochissimi ingredienti, che è facile trovare al supermercato o in bottega. Qualche semplice passaggio, il tempo di attesa in congelatore e un po’ di fantasia, per servire un golosissimo gelato alla Nutella che ci farà fare sicuramente un gran figurone a tavola.

Ci sono diversi simpatici modi in cui possiamo servire questo gelato: come dessert, decorato con granella di nocciole e un delizioso topping all’amarena o al cioccolato, oppure come biscotto gelato usando dei fragranti biscotti secchi, o come stecco gelato, ripassando entrambi i lati nella granella di nocciole per una copertura super croccante.

Pubblicità

Vediamo ora insieme come preparare il gelato alla Nutella. Fatemi sapere poi nei commenti in quale versione lo preferite!

Sapete che degli ingredienti usati in questa ricetta, due li possiamo fare a casa? Guardate come fare il latte condensato e la Nutella.

Preparazione
15 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
15 minuti *

*+12 ore di riposo in freezer

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 300 g latte condensato
  • 200 g Nutella® o crema alla nocciola
  • 500 ml panna fresca non zuccherata
  • granella di nocciole q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Pubblicità

Come preparare il gelato alla Nutella

In una ciotola versiamo il latte condensato e aggiungiamo la Nutella. Mescoliamo bene con un cucchiaio per ottenere una crema omogenea.

Pillola furba

  • Se avanza il latte condensato possiamo conservarlo in freezer ma togliamolo dalla lattina originale e mettiamolo in un contenitore di vetro.

Versiamo la panna fresca in una ciotola capiente e montiamo a neve con il frullatore. Deve risultare bella ferma e cremosa. Incorporiamo la panna montata al composto di Nutella: aggiungiamola un paio di cucchiai alla volta e mescolando bene. Quando abbiamo unito gli ingredienti siamo pronti per creare il nostro gelato!

Pubblicità

Per avere una forma rotonda io uso un tubo di cartone, quello delle patatine. Ma possiamo utilizzare benissimo anche i contenitori del latte o dei succhi di frutta, tagliando la parte superiore. Versiamo il composto all’interno del nostro contenitore e sbattiamo un po’ per evitare bolle d’aria.

Mettiamo in freezer per almeno 12 ore. Trascorso il tempo non ci resta che aspettare di avere voglia di gelato!

Tre modi per servire il gelato alla Nutella

Dessert: togliamo dal freezer il nostro contenitore (nel mio caso il tubo). Prendiamo un coltello affilato e tagliamo una fetta direttamente dal tubo. Poggiamo su un piattino e spingiamo delicatamente il gelato fuori dalla forma di cartone. Possiamo guarnire con il topping al cioccolato e con granella di nocciole. Ecco il nostro goloso dessert!

Pubblicità

Biscotto: tagliamo una fetta dal nostro tubo o altro contenitore. Prendiamo due biscotti (nel mio caso sono rotondi, tipo digestive), posizioniamoli ai lati del gelato e spingiamo delicatamente per togliere la forma di cartone. Ecco un bel biscotto gelato alla Nutella!

Stecco: con la punta di un coltello facciamo un buco sul cartone, largo appena per poterci infilare lo stecco di legno. Inseriamo lo stecco e tagliamo la fetta. Con le forbici tagliamo il cartone della nostra forma da due lati, in modo da poter sfilare il cartone e ottenere il nostro stecco gelato. Per dare un tocco in più passiamolo sulla granella di nocciole da tutti i lati e abbiamo il nostro gelato alla Nutella croccante!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.41

17 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (25)

Scrivi un commento
  • Carla

    Ho fatto il tuo gelato al cioccolato e all’amarena. Buonissimo !! Grazie

    29 Agosto 2021 Rispondi

  • Lorena

    Ciao Benedetta,
    Ho preparato il gelato alla nutella, volevo sapere quanto dura in freezer.

    Grazie mille, buonissimo!!?

    5 Luglio 2021 Rispondi

  • Enza

    Ciao Benedetta, ho una confezione di panna vegetale ma è già zuccherata. Per evitare che sia troppo dolce devo diminuire la dose del latte condensato? Aspetto un tuo consiglio. Grazie☺️?

    29 Giugno 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Enza, sì va bene ?

      30 Giugno 2021 Rispondi

      • Enza

        Ma di quanto dovrei diminuire la dose di latte condensato? Grazie ancora Benedetta ?

        30 Giugno 2021 Rispondi

  • Damiana D'Erchia

    Ciao Benedetta, la dose della tua ricetta per il latte condensato basta per questo gelato alla nutella? Grazie. Adoro le tue ricette

    21 Giugno 2020 Rispondi

  • Patrizia

    buongiorno, ho fatto il gelato ieri e oggi lo assaggiamo, e so che sarà buonissimo, ma ora il latte condensato come lo conservo? sulla confezione dice di consumarlo entro 4/5 giorni in frigo, ma non so se riesco a finirlo tutto entro 5 giorni…. si può congelare?

    19 Giugno 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Patrizia, Il latte condensato puoi congelarlo 🙂 Ti consiglio però, prima di congelarlo, di toglierlo dal tubetto o dalla lattina originale e metterlo in un contenitore di vetro o contenitore per uso alimentare. Questo passaggio ti renderà più comodo il prossimo utilizzo quando andrai a scongelarlo 🙂

      19 Giugno 2020 Rispondi

  • Alessandra

    Ciao Benedetta ? il latte condensato può essere sostituito con altri ingredienti?

    18 Giugno 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Alessandra, per questa ricetta è necessario il latte condensato 🙂

      19 Giugno 2020 Rispondi

  • Antonella

    Ciao Benedetta, io ho fatto questo gelato però ho messo il mascarpone anziché la Nutella. Diciamo che ho mischiato questa ricetta con quella del tiramisù senza uova. Era buonissimo, ho provato ad usare questa crema per fare il gelato biscotto, ma era molto morbida quindi il biscotto di sopra ha schiacciato il tutto. Posso aggiungere la colla di pesce per non usare le uova? Grazie mille! Baci

    28 Maggio 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Antonella, in questa ricetta non ci sono uova 🙂

      28 Maggio 2020 Rispondi

  • Genny

    Ciao,
    buono però…manca di freschezza, si sente secondo me la panna…cosa posso fare per risolvere?

    7 Maggio 2020 Rispondi

  • Giuli

    Ciao Benni,
    Si può sostituire il latte condensato?
    Grazie.. ?

    25 Aprile 2020 Rispondi

  • Annamaria Scalia

    Posso mettere il gelato negli stampini da ghiaccioli? Va bene usare il altte condensato zuccherato o sara’ troppo dolce? Io devo adattare la tue ricette a ingredienti americani. Grazie mille per tutte le tue meravigliose idee e video. Brava!

    10 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Annamaria, ti lascio qui una raccolta di ricette di gelati fatti in casa 🙂 CLICCA QUI

      17 Aprile 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Gelato alla Nutella senza gelatiera

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Gelato alla Nutella senza gelatiera

Torna su