Liquore al caffè fatto in casa da Benedetta

Preparando il liquore al caffè fatto in casa avrai sempre a tua disposizione un liquore da sorseggiare o da aggiungere ai tuoi dessert!

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
6
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Ecco la ricetta del liquore al caffè fatto in casa, preparato seguendo un procedimento semplice e utilizzando pochi ingredienti: caffè, zucchero, alcool, cannella e vaniglia. Otterremo un liquore ideale da sorseggiare o da aggiungere a gelato e altri dessert.

Il liquore al caffè, così come la crema di whisky o il liquore di ciliegie, è ottimo da offrire agli ospiti come fine pasto ed è un’ottima idea regalo per le feste o per un compleanno. Basterà conservarlo all’interno di una bella bottiglia, preparare un’elegante etichetta personalizzata e confezionare il regalo come più ci piace. Sono sicura che sarà un dono originale e gradito da amici e parenti!

Con le quantità previste dalla ricetta si ottengono circa 1,5 litri di liquore al caffè. Se doveste preferire un gusto più intenso aumentate la quantità di caffè in polvere.

Pubblicità

Forza, provate anche voi il liquore al caffè e fatemi sapere com’è andata la preparazione. Vi piace così o lo preferite più intenso? Scrivetemi i vostri commenti e mandatemi le foto della vostra produzione!


Potrebbero interessarti anche il Liquore al basilico fatto in casa e il Liquore al cioccolato fatto in casa!

Preparazione
10 minuti
Cottura
20 minuti
Tempo totale
30 minuti *

*+2 ore di raffreddamento

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per bottiglie 3 bottiglie
  • 1 l acqua
  • 100 g caffè in polvere
  • 500 g zucchero
  • cannella 1 stecca
  • vaniglia 1 stecca
  • 500 ml Alcool buongusto 95°

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 3 bottiglie)

Pubblicità

In una pentola versiamo il caffè in polvere, la stecca di cannella e quella di vaniglia, il litro d’acqua e mescoliamo bene. Portiamo sul fuoco e facciamo bollire il caffè due o tre volte, stando attenti a regolare la fiamma e a mescolare ogni tanto. Quindi spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per 10 minuti.

Prendiamo un colino e un panno di cotone per filtrare il composto in un’altra pentola. Aggiungiamo lo zucchero e mescoliamo. Portiamo di nuovo sul fuoco e facciamo bollire per 5 minuti circa.

Pubblicità

Spegniamo e lasciamo raffreddare completamente.

A questo punto possiamo aggiungere ½ litro di alcool. Mescoliamo bene.

Non ci resta che imbottigliare il nostro liquore al caffè!

Ricorda che

  • Prima di consumare il liquore al caffè aspettiamo almeno un mese.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.57

7 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (27)

Scrivi un commento
  • Alba Mancini

    Buonasera una domanda per caffè in polvere si intende quello della Moka? Grazie Alba

    11 Novembre 2021 Rispondi

  • Ewelina

    Possibile farlo diventare una crema liquore al caffè?. Se si come.? Grazie?

    7 Maggio 2021 Rispondi

  • Stefano Farano

    Ad una settimana dalla preparazione si sono formati dei cristalli (credo di zucchero) attaccati alla parete delle bottiglie… È normale?

    18 Marzo 2021 Rispondi

  • Annamaria

    Ciao Benedetta ho fatto il liquore con caffè solubile, rispettando le tue dosi e procedure ma mi sembra troppo forte nn come alcool ma proprio come caffè. Le dosi sono le stesse sia per il solubile che per quello in polvere da Moka?

    18 Dicembre 2020 Rispondi

  • Simona

    Buongiorno Benedetta, ho fatto il liquore al caffè e sono in attesa )dei tempi maturi ” per regalarlo. È nella credenza, ogni tanto lo vado a vedere e ho notato che in fondo fa un po’ di posa … è normale? Sai lo devo regalare per Natale e volevo essere sicura
    Grazie

    29 Novembre 2020 Rispondi

  • Monica

    Ciao Benedetta, Per quanto riguarda il liquore al caffè posso evitare di mettere sia la cannella che la vaniglia? Grazie Monica

    2 Ottobre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Monica, sì va bene 🙂

      3 Ottobre 2020 Rispondi

  • Marina

    Io l’ho fatto, ma quando ho filtrato mi sono trovata con solo mezzo litro di liquido, quindi ho aggiunto solo 250 di zucchero e alcool…..ho sbagliato qualcosa??

    Ciaoooo

    8 Giugno 2020 Rispondi

  • Laura

    Ciao Benni! Ti volevo chiedere se posso usare il caffè solubile. Inoltre ho una bottiglia di alcool aperta da parecchi mesi (però sempre tenuta ben chiusa in dispensa) dici che posso usarlo tranquillamente?
    Grazie in anticipo, un bacione!

    26 Aprile 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Laura, sì usa il caffè solubile e la bottiglia di alcool che hai in casa 🙂

      27 Aprile 2020 Rispondi

      • Laura

        Grazie mille, sei fantastica! ??

        28 Aprile 2020 Rispondi

  • Teodoro

    Buonasera Benedetta.Me ne è uscito circa 550 ml . Dopo la terza ebollizione ho filtrato ritrovandomi con 350 ml di prodotto al quale ho aggiunto ( rispettando le proporzioni ) 170 gr di zucchero. Ho portato ad ebollizione per 5 minuti e , una volta raffreddato , ho aggiunto circa 200 ml di alcol a 96°. Mi ritrovo dunque con 550 ml di liquore in maturazione. Come mai si discosta molto dalle quantità previste dalla ricetta? Dove ho sbagliato?Grazie

    21 Novembre 2019 Rispondi

  • Cesare

    Cosa intendi per fare bollire il caffè due o tre volte?

    18 Ottobre 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Cesare fai bollire normalmente poi spegni e lasci raffreddare e poi riporta di nuovo al bollore 🙂 ripeto questo per 2 – 3 volte 🙂

      18 Ottobre 2019 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Liquore al caffè fatto in casa da Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Liquore al caffè fatto in casa da Benedetta

Torna su