Marmellata di fichi

La mia ricetta della marmellata di fichi bianchi o neri è semplice, naturale e si adatta a mille abbinamenti e dessert diversi!

Stagione
Estate
Ingredienti
4
Facilità
facile
Pronto in
2 ore e 10 minuti

Pubblicità

Ecco la mia ricetta della marmellata di fichi fatta in casa. Questa marmellata è semplice, naturale e dal sapore unico, adatta ai mille abbinamenti che tutti gli amanti dei fichi conoscono!

La marmellata di fichi non manca mai nella mia dispensa. Abitando in campagna è infatti molto comune avere una o più piante di fico spesso molto antiche, quindi i fichi sono sempre molto abbondanti durante tutta l’estate.

Alcune varietà di pianta di fico fruttificano ben due volte l’anno e, pur essendo buonissimi da gustare freschi, sono anche molto delicati e tendono a deperire in fretta specie se ben maturi. Il metodo più comune per conservare i fichi è senza dubbio l’essiccazione. I fichi secchi sono infatti una vera tradizione che rende questo frutto estivo un classico ingrediente dei dolci natalizi.

Ricetta marmellata di fichi fatta in casa

Mia nonna mi ha insegnato molte ricette con i fichi, ma in particolare mi piace realizzare la sua marmellata che ha una particolarità nella preparazione: infatti, aggiungeremo l’aceto prima di iniziare la bollitura. All’apparenza questa aggiunta sembra contrastare con il gusto dolce dei fichi, ma alla fine vi convincerete del suo sapore e della sua consistenza davvero particolari!

Pubblicità

Sono tanti i modi in qui possiamo gustarla: a colazione con pane tostato e fette biscottate oppure per confezionare una crostata di marmellata e farcire dei biscotti. Ma, la sua particolarità è che può essere abbinata con tanti sapori differenti in particolare con formaggi stagionati o freschi, antipasti di salumi, con la ricotta o con lo yogurt greco per un dessert diverso.

Che ne dite di prepararla insieme? Cominciamo subito e poi fatemi sapere come vi è venuta!


Potrebbe interessarti anche la Confettura di mele e uva fatta in casa da Benedetta

Preparazione
10 minuti
Cottura
2 ore
Tempo totale
2 ore e 10 minuti *

*+ 2 ore per far raffreddare

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per vasetti 6 vasetti
  • 3 kg fichi bianchi o neri
  • 1 kg zucchero
  • 200 ml aceto
  • 200 ml acqua

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 vasetti)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 26cm con coperchio

Casseruola da 26 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, dotata di rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free, privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 69,90 Compra ora

Mestolo in silicone

Mestolo con impugnatura in acciaio inox e terminale in silicone alimentare resistente alle alte temperature, pratico e maneggevole. Può essere lavato in lavastoviglie e appeso grazie al foro nell’impugnatura.

€ 12,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Marmellata di fichi

Laviamo bene i fichi bianchi o neri, eliminiamo il picciolo e tagliamoli a metà mantenendo la buccia. Versiamoli in una pentola capiente, uniamo zucchero, aceto, acqua e mescoliamo. Mettiamo sul fuoco e facciamo bollire con il coperchio mescolando di tanto in tanto.

Dopo un’ora togliamo il coperchio e facciamo bollire per un’altra mezz’ora. Raggiunta la densità desiderata, spegniamo il fuoco.

Prepariamo i vasetti e le capsule. Versiamo all’interno il composto ancora bollente, chiudiamo i vasetti e giriamoli a testa in giù per farli raffreddare completamente.

Pubblicità

Una volta freddi facciamoli bollire a bagnomaria per 20 minuti in una pentola capiente con l’acqua a coprire. In questo modo si conserveranno per due anni.

Marmellata di fichi - Step 4

Il risultato è una marmellata di fichi con dei pezzi di frutta intatti, ma contemporaneamente molto cremosa e non troppo dolce.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.96

341 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (86)

Scrivi un commento
  • Stefania serra

    Inizialmente ero un pochino diffidente nei confronti di questa ricetta..Ho però deciso di prepararla ugualmente perché mi incuriosiva l’utilizzo dell’aceto e devo dire che sono soddisfatta del risultato finale!Deliziosa!😍

    8 Ottobre 2023 Rispondi

  • Eleonora

    Ho provato a fare la ricetta, davvero molto buona. Il sapore agrodolce conferito dall’aceto fa apprezzare molto di più questo tipo di confettura che sarebbe stata molto dolce altrimenti. Grazie mille, farò un figurone a Natale quando regalerò i vasetti con questa confettura buonissima.

    22 Settembre 2023 Rispondi

  • Mariangela

    Ho fatto la marmellata secondo la tua ricetta, devo dire ottima, il secondo anno di seguito non cambio più, sei una sicurezza Benedetta grazie mille

    7 Settembre 2023 Rispondi

  • Aurelio

    Ciao Benedetta,ti seguo in tutte le tue ricette e sono ottime. Volevo chiederti alla fine della cottura posso usare il miniponer per frullare le bucce? Grazie per la risposta

    4 Settembre 2023 Rispondi

    • Margarita

      Ciao Benedetta,io seguo sempre le tue ricette che sono buonissime,ho fatto la marmellata seguendo la tua ricetta ed è ottima, grazie

      19 Settembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Aurelio, se lo preferisci, puoi frullare con il minipimer a fine cottura 😘

      4 Settembre 2023 Rispondi

  • patatina63live-it

    Ciao Benedetta ho letto che nella tua ricetta della marmellata di fichi ci va l’aceto ho letto giusto? Posso mettere un po’ meno zucchero? Sempre per il discorso del diabete. Grazie mille per la risposta 🤗

    2 Settembre 2023 Rispondi

    • patatina63live-it

      ok grazie Benedetta è venuta buonissima 😋😋

      4 Settembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, esatto, è stato usato l’aceto. Questo particolare ingrediente contrasta con il gusto dolce dei fichi, Luciana, e rende particolare questa confettura e ti sconsiglio di diminuire le dosi dello zucchero perchè è necessario per la conservazione 😘

      3 Settembre 2023 Rispondi

  • Antonella Colantoni

    Ciao Benedetta, sono 2 anni che faccio marmellate con tutti i frutti del mio orto, seguendo sempre le tue ricette ! Quest’anno quella di fichi è speciale ( merito pure della pioggia caduta abbondante in Sardegna) . Saranno felici parenti e amici a cui le regalerò per Natale . Grazie di ❤️
    Antonella

    29 Agosto 2023 Rispondi

  • Anna

    Brava Bene!!! Sei sempre la mia preferita. Buonissima e nn dolcissima come piace a me💋

    24 Agosto 2023 Rispondi

  • Fiorenza Grimandi

    Cara Benedetta, anche quest’anno ho fatto la marmellata di fichi. Lo scorso anno mi è venuta molto molto liquida, pur senza coperchio…ho pensato che forse avevo sbagliato qualcosa io, ma l’ho fatta proprio oggi ed è stata la stessa cosa…tanto tanto sugo…. Puoi darmi qualche consiglio? Grazie! Fiorenza da Bologna

    21 Agosto 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Fiorenza, dopo aver fatto bollire per un’ora con il coperchio, togli il coperchio e continua a far bollire fino a raggiungere la densità desiderata. Puoi trovare tutte le indicazioni nella ricetta 😊

      22 Agosto 2023 Rispondi

  • Eleonora Dossi

    Ho preparato la ricetta della marmellata di fichi seguendo passo passo tutti i tuoi consigli, io ho aggiunto un buon aceto di vino bianco ,e devo dire che l ho assaggiata è ottima l ho lasciata a pezzi grossi così penso che se faccio una crostata sarà più buona grazie come al solito sei il Top

    21 Agosto 2023 Rispondi

  • Daniela Randon

    Ma che tipo di aceto si deve usare? Grazie

    15 Agosto 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Daniela, è stato usato l’aceto di vino bianco 😊

      16 Agosto 2023 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Marmellata di fichi

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Marmellata di fichi

Torna su