RISOTTO AGLI SPINACI

Il Risotto agli Spinaci è un primo piatto facile e gustoso, ideale per i pranzi e le cene di ogni giorno. Si realizza con pochi e semplici ingredienti che teniamo sempre in frigo e in dispensa; basta del riso, degli spinaci freschi e tanto formaggio grattugiato, e porterete in tavola un risotto che piacerà a tutta la famiglia. Il risotto agli spinaci è una ricetta “furba” che piace tanto anche i bambini, anche quelli che fanno i capricci davanti ad un piatto di verdure! Potete anche variare la ricetta aggiungendo altre verdure, come ad esempio piselli o zucchine, oppure renderlo ancora più sfizioso con cubetti di prosciutto o pancetta. Vi consiglio di provare questo risotto, sono sicuro ne rimarrete conquistati!

  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 20 min
  • Pronto in Pronto in: 20 min
RISOTTO AGLI SPINACI Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 350 g. riso per risotti
  • 250 g. spinaci freschi
  • 1/2 cipolla
  • 1/2 bicchiere vino bianco
  • 1/2 bicchiere latte
  • Brodo di verdure q.b.
  • 40 g. formaggio grattugiato
  • 30 g. burro
  • Sale e pepe q.b.
  • Olio d'oliva q.b.

DOSI PER PORZIONI

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una pentola capiente, preparate un soffritto con la cipolla tritata in un filo d'olio d'oliva. Pronto il soffritto, aggiungete gli spinaci lavati e tritati, quindi salate e pepate secondo i vostri gusti. Saltate gli spinaci a fiamma vivace per un paio di minuti.In una pentola capiente, preparate un soffritto con la cipolla tritata in un filo d'olio d'oliva. Pronto il soffritto, aggiungete gli spinaci lavati e tritati, quindi salate e pepate secondo i vostri gusti. Saltate gli spinaci a fiamma vivace per un paio di minuti.
  2. Appassiti gli spinaci, aggiungete il riso e tostatelo sempre a fiamma vivace per un paio di minuti. Sfumate adesso con il vino bianco.Appassiti gli spinaci, aggiungete il riso e tostatelo sempre a fiamma vivace per un paio di minuti. Sfumate adesso con il vino bianco.
  3. Sfumata la parte alcolica del vino, cominciate a cuocere il riso a fiamma media aggiungendo un mestolo di brodo per volta, mescolando in continuazione; solo quando il primo mestolo di brodo sarà assorbito, aggiungete il secondo fino a terminare la cottura del riso.Sfumata la parte alcolica del vino, cominciate a cuocere il riso a fiamma media aggiungendo un mestolo di brodo per volta, mescolando in continuazione; solo quando il primo mestolo di brodo sarà assorbito, aggiungete il secondo fino a terminare la cottura del riso.
  4. Cotto il riso al dente, spegnete il fuoco, aggiungete il latte, il formaggio grattugiato e il burro e mantecate mescolando energicamente. Fate riposare il riso in pentola per un paio di minuti prima di servirlo in tavola, chiudendo con il coperchio.Cotto il riso al dente, spegnete il fuoco, aggiungete il latte, il formaggio grattugiato e il burro e mantecate mescolando energicamente. Fate riposare il riso in pentola per un paio di minuti prima di servirlo in tavola, chiudendo con il coperchio.
  5. Ecco il risotto agli spinaci servito in tavola! Chi preferisce, può ancora spolverare sopra un po' di formaggio grattuggiato. Ecco il risotto agli spinaci servito in tavola! Chi preferisce, può ancora spolverare sopra un po' di formaggio grattuggiato.

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!