Zuppa inglese

Un perfetto dolce della domenica? La zuppa inglese: senza cottura, facile e golosa, si prepara in poco tempo e mette tutti d’accordo.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

Capita a tutti di avere un sabato più libero rispetto agli altri giorni della settimana. Allora perché non preparare un bel dessert per il pranzo della domenica? Ad esempio un dolce al cucchiaio semplice ma golosissimo, famoso in tutta Italia: sì, parliamo della zuppa inglese! Benedetta oggi ci mostra la sua versione, facile e veloce.

Zuppa inglese con savoiardi: la ricetta facile e veloce di Benedetta

Della zuppa inglese esistono tante varianti, regionali ma anche personali. Ad esempio c’è chi usa il pan di Spagna e chi, come Benedetta, i savoiardi. Chi abbina alla crema al cioccolato una crema pasticcera e chi preferisce la crema alla vaniglia.

Anche per la bagna le versioni sono tante: quella all’alchermes è forse la più diffusa ed è prevista nella ricetta originale, ma c’è chi usa il marsala, chi altri liquori oppure una miscela. Benedetta utilizza l’alchermes con un po’ di caffè e un po’ d’acqua.

Ricetta zuppa inglese: come prepararla

La zuppa inglese di Benedetta è davvero facile e veloce da preparare e ci consente di ritagliarci una mezz’ora di tempo il sabato pomeriggio per prepararla. Ma possiamo anche farla direttamente la domenica mattina e lasciarla in frigo fino al momento del pranzo.

Pubblicità

La prima cosa da fare è la crema pasticcera. Benedetta la prepara con uova intere e ne usa 4, ma se preferiamo la versione classica usiamo 8 tuorli. Quando portiamo la crema ad addensare sul fuoco, ricordiamo di mescolarla di continuo, e per non farla attaccare ai bordi della pentola passiamoci un cucchiaio, in questo caso più efficace della frusta.

zuppa inglese di Benedetta
Zuppa inglese

Poi non ci resta che preparare la bagna e assemblare la zuppa inglese in una pirofila, mettendo la crema tra 2 strati di savoiardi zuppi di bagna e coprendo con la parte di crema al cioccolato. Come farla? Semplice e velocissimo: aggiungiamo il cacao amaro alla metà di crema rimasta nella pentola e mescoliamo con la frusta.

Poca fatica e poco tempo per un risultato assicurato e un dolce al cucchiaio che metterà d’accordo tutti in famiglia: questa zuppa inglese è assolutamente da provare, non credete? Andiamo in cucina con Benedetta e prepariamola insieme a lei!

Preparazione
35 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
35 minuti *

*+2 ore di riposo in frigo

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone
  • 1 l latte
  • 1 scorzetta di limone
  • 4 uova
  • 160 g zucchero
  • 60 g amido di mais
  • 20 g cacao amaro
  • 30 savoiardi
  • alchermes q.b.
  • acqua q.b.
  • caffè q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 16cm con coperchio

16 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 39,90 Compra ora

Casseruola 24cm con coperchio

Casseruola da 24 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o su fornelli a gas.

€ 64,90 Compra ora

Frusta in silicone 32cm

Frusta da cucina con impugnatura in acciaio inox 430 (nichel free) e 8 fili rivestiti in silicone alimentare resistente fino a 230 °C. Facile da pulire, può essere riposta nei cassetti o appesa grazie al pratico anello.

€ 12,90 Compra ora

Mestolo in silicone

Mestolo con impugnatura in acciaio inox e terminale in silicone alimentare resistente alle alte temperature, pratico e maneggevole. Può essere lavato in lavastoviglie e appeso grazie al foro nell’impugnatura.

€ 12,90 Compra ora

Spatola in silicone 28cm grigio chiaro

Spatola leccapentole grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Zuppa inglese

Zuppa inglese - Step 1

Iniziamo dalla crema: mettiamo il latte in un pentolino con una scorzetta di limone e facciamolo scaldare senza farlo bollire.

Zuppa inglese - Step 2

In un altro pentolino rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e iniziamo a mescolare con la frusta.

Zuppa inglese - Step 3

Aggiungiamo anche l’amido di mais continuando a mescolare.

Zuppa inglese - Step 4

Quando il latte è caldo, togliamo la scorza di limone e versiamolo nel composto di uova.

Zuppa inglese - Step 5

Mescoliamo bene e riportiamo sul fuoco, facendo addensare la nostra crema e continuando a mescolare. Quando la crema si è addensata e inizia a bollire, togliamola dal fuoco.

Pubblicità

Zuppa inglese - Step 6

Prepariamo la bagna: in una ciotola allunghiamo l’Alchermes con l’acqua e a piacere aggiungiamo un po’ di caffè.

Zuppa inglese - Step 7

Inzuppiamo bene i savoiardi nella bagna e facciamo il primo strato nella pirofila, per poi spalmare sopra circa metà della crema.

Zuppa inglese - Step 8
Zuppa inglese - Step 9

Facciamo il secondo strato di savoiardi inzuppati e prepariamo la parte di crema al cacao aggiungendo il cacao amaro alla crema rimasta, mescolando bene per ottenere un colore omogeneo.

Zuppa inglese - Step 10

Versiamo la crema pasticcera al cacao sui savoiardi e livelliamola.

Zuppa inglese - Step 11

Facciamo riposare la nostra zuppa inglese in frigo per un’ora e mezzo, due ore prima di gustarla in tutta la sua golosità!

Consigli

Anche i più piccoli assaggeranno la nostra zuppa inglese? Allora facciamo una bagna analcolica: non mettiamo caffè e sostituiamo l’alchermes con acqua zuccherata o succo d’arancia.

Se invece vogliamo un dolce ancora più goloso, Benedetta suggerisce di aggiungere dei pezzetti di cioccolato fondente sulla crema, tra uno strato e l’altro di savoiardi.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.96

85 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (17)

Scrivi un commento
  • Vilma

    Grazie Benedetta, la preparo domani. Salutissimi,

    16 Marzo 2024 Rispondi

  • Simonetta

    Posso sostituire l’amido di mais con la farina?

    30 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Simonetta, puoi sostituire l’amido di mais con la fecola di patate 😊

      30 Dicembre 2023 Rispondi

  • Annamaria

    La zuppa inglese prendendo la ricetta di benedetta è stupenda

    3 Dicembre 2023 Rispondi

  • Simona

    Ciao!posso farla la sera prima ?

    1 Novembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Simona, puoi prepararla la sera prima e conservarla in frigo ben coperta 😘

      1 Novembre 2023 Rispondi

  • Paolo

    Brava e simpatica . Provo a farla anche io 👍👍👍

    27 Marzo 2023 Rispondi

  • Emma Carnevalini

    Come faceva la mia mamma, che per lavoro , senz’altro aveva letto le ricette dell’Artusi ! Adesso la faccio, poi vorrei tanto pubblicarla con le amiche.

    22 Agosto 2022 Rispondi

  • Francesca

    Ciao, per la crema pasticcera: posso sostituire l’amido di mais con 140 g di farina? ? Invece della scorza di limone, posso mettere la scorza di arancia o cannella in polvere?

    Buone feste! ???

    11 Dicembre 2021 Rispondi

  • Tiziana

    Potresti dirmi le dimensioni della pirofila che hai usato? Grazie ☺️

    3 Dicembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ho usato una pirofila da 6 porzioni, Tiziana ?

      3 Dicembre 2021 Rispondi

  • Tamara

    Ciao benedetta, per fare la crema posso utilizzare solo i tuorli? Se si, stessa dose?
    Grazie

    3 Dicembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Se utilizzi solo i tuorli, Tamara, devi metterne il doppio ?

      3 Dicembre 2021 Rispondi

  • Nicoletta

    Scusa Benedetta ma piu’ o meno per la bagna quanta acqua/luquore/caffe’ suggerisci? In dosi uguali?
    Ciao grazie

    8 Novembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Puoi fare a piacere, Nicoletta, in base a quanto vuoi la bagna alcolica o in base all’intensità di sapore di caffé che vuoi dare alla bagna. Ti consiglio di mescolare gli ingredienti gradualmente sino ad ottenere il sapore che preferisci ?

      11 Novembre 2021 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Zuppa inglese

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Zuppa inglese

Torna su