Finto diplomatico fatto in casa da Benedetta

La torta diplomatica è un dolce raffinato ed elegante che si prepara rapidamente con biscotti e crackers al posto della pasta sfoglia.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
30 minuti

Pubblicità

Facciamo insieme il finto diplomatico (o torta diplomatica), un dolce raffinato ed elegante anche nell’aspetto. Questo diplomatico è “finto” perché invece di fare la sfoglia useremo biscotti savoiardi e crackers. Vi assicuro che il risultato sarà sorprendente per gusto e vista!

Dopo aver preparato la crema pasticcera basterà assemblare il nostro diplomatico. Mi raccomando, deve sembrare vero, altrimenti che gusto c’è?

Trascorso il tempo di riposo in frigo è già perfetto da portare in tavola, ma volendo possiamo servirlo già tagliato a quadratini. I crackers saranno leggermente ammorbiditi e, grazie alla loro forma, ci guideranno nel taglio: in questo modo otterremo delle mini diplomatiche da servire sui pirottini in porzioni singole, proprio come si presentano in pasticceria, perfette da preparare per il pranzo della domenica in famiglia con tutti i parenti.

Pubblicità

Sarà anche finto ma l’insieme di sapori e consistenze è armonico, inoltre il connubio tra crema e l’alchermes è davvero perfetto. Provatelo anche voi e fatemi sapere cosa ne pensate. Il finto diplomatico è un dolce tutto da fotografare, aspetto di vedere le vostre versioni!

Potrebbe interessarvi anche: Millefoglie diplomatico – ricetta facile

Preparazione
20 minuti
Cottura
10 minuti
Tempo totale
30 minuti *

*+2 ore di riposo in frigo

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 20 persone
  • 1 l latte
  • 1 limoni la buccia
  • 170 g zucchero
  • 140 g farina
  • 4 uova
  • 20 crackers non salati in superficie
  • 20 savoiardi o biscotti simili
  • alchermes q.b.
  • acqua q.b.
  • zucchero a velo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 20 persone)

Pubblicità

Prima di tutto prepariamo la crema. In un pentolino versiamo il latte, aggiungiamo la scorza di un limone e portiamo sul fuoco.

In un’altra pentola rompiamo le uova e sbattiamole con una frusta; aggiungiamo lo zucchero e la farina poco a poco sempre mescolando per evitare che si formino grumi.

Quando il latte è ben caldo spegniamo, togliamo la scorza di limone e aggiungiamolo nella pentola con le uova, lentamente e continuando a mescolare.

Pubblicità

Portiamo tutto sul fuoco, continuiamo a mescolare bene con la frusta, teniamo la fiamma media e quando la crema si addensa (ci vorranno un paio di minuti) spegniamo il fuoco.

Per assemblare il nostro diplomatico prendiamo un vassoio o un piatto rettangolare (con queste dosi va bene di 35×25 cm), e sulla base disponiamo uno strato di crackers non salati. Versiamoci sopra un bel po’ di crema e spalmiamo cercando di mantenere la forma rettangolare.

In una ciotola prepariamo una bagna con acqua e alchermes. Prendiamo i savoiardi, passiamoli uno a uno nella bagna, e poggiamoli sulla crema a formare uno strato.

In alternativa

  • Usiamo i Pavesini al posto dei savoiardi.

Versiamo la crema rimanente e spalmiamo bene. Facciamo un altro strato di crackers e mettiamo in frigo per due ore. Trascorso il tempo spolverizziamo abbondantemente con lo zucchero a velo. Ecco pronto il nostro dolce!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.88

25 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (45)

Scrivi un commento
  • Simona

    Benedetta,sempre salvaguardando la tua struttura diplomatica mi verrebbe in mente marsala a l’uovo che inzuppa i savoiardi,panna vegetale montata e uvette all’interno ammollate nel rum o marsala.Tipo Malaga gelato da congelare .I crackers spruzzata di zucchero a velo vanigliato?

    17 Luglio 2021 Rispondi

  • Emma

    Come posso sostituire i savoiardi, i pavesini potrebbero andare bene, grazie

    18 Giugno 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Emma, sì vanno bene ?

      21 Giugno 2021 Rispondi

  • Anna

    Posso fare la crema con la metà delle dosi??

    30 Aprile 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Anna, sì va bene ?

      3 Maggio 2021 Rispondi

  • Giulia

    Ciao Benedetta al posto del liquore cosa posso usare?grazie mille e complimenti per le stupende ricette ?

    18 Aprile 2021 Rispondi

  • Serenella

    Ciao benedetta cosa posso usare al posto dei cracker, vorrei renderlo un vero diplomatico ?

    4 Febbraio 2021 Rispondi

  • Tiziana

    Per favore mi rispondi

    11 Agosto 2020 Rispondi

  • Tiziana

    Posso usare pan di spagna

    8 Agosto 2020 Rispondi

  • Margherita

    Ciao.non avendo alchermes posso usare del limoncello?

    25 Luglio 2020 Rispondi

  • Assunta

    Vorrei prepararlo questa sera, ma mi manca l’alchermes, come posso sostituirlo per dare il colore rosso?

    27 Giugno 2020 Rispondi

  • Anna Martorana

    Ma X chi è intollerante al latte e alle farine cioè al glutine anche ,non allergica che può usare x gare le torte grazie sono disperata anche perché sono golosa di dolci fatemi sapere??????

    23 Gennaio 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Anna, puoi sostituire la farina delle ricette con il mix di farina senza glutine che di solito utilizzi 🙂

      24 Gennaio 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Finto diplomatico fatto in casa da Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Finto diplomatico fatto in casa da Benedetta

Torna su