Millefoglie furba di Benedetta

La variante facilissima e veloce di un classico della pasticceria europea: portiamola in tavola come goloso e fresco dessert.

Fatto in casa per voi
Discovery Real Time Food Network
Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

A Benedetta piace molto preparare in casa i dolci classici della pasticceria, e tra i più classici c’è di sicuro la millefoglie. Ma come sappiamo bene, un’altra cosa che adora è rivisitarli per rendere la loro preparazione semplice e alla portata di tutti. In questa ricetta vedremo proprio la sua millefoglie furba, una versione della classica millefoglie realizzata con pasta sfoglia già pronta e farcita con una crema al mascarpone facilissima e veloce.

Millefoglie con pasta sfoglia pronta: la ricetta di Benedetta facile e golosa

Nel resto d’Europa è conosciuta anche col nome di Napoleon, cosa che ne svela le origini francesi: la millefoglie o torta millefoglie è un classico della pasticceria molto amato e preparato soprattutto in occasione di compleanni, anniversari e ricorrenze di vario genere. La sua pasta sfoglia dolce e friabile che si sposa con una morbida crema alla vaniglia conquista proprio tutti!

Ma cosa fare se non si ha il tempo o la capacità di preparare in casa la pasta sfoglia e la farcitura? È presto detto: si prepara la millefoglie furba di Benedetta usando un semplice rotolo di pasta sfoglia rettangolare che troviamo in tutti i supermercati, e una velocissima crema a base di panna e mascarpone, da arricchire per metà con del cacao, per ottenere una bellissima e golosa millefoglie bicolore.

Pubblicità

Come preparare la base della millefoglie furba

Così come la ricetta tradizionale, anche quella di Benedetta prevede tre strati di pasta sfoglia e tre di crema, di cui l’ultimo sarà anche la decorazione del nostro dolce. Per ottenere i tre strati di pasta sfoglia, ci basterà srotolarla e tagliarla in tre parti uguali aiutandoci con un righello per essere più precisi. Dopodiché dovremo bucherellare la sfoglia con il rullo bucasfoglia se lo abbiamo, altrimenti andrà benissimo una forchetta (anche se ci impiegheremo un po’ di più).

Dopo averla cosparsa di abbondante zucchero semolato, potremo infornare la pasta sfoglia per giusto un quarto d’ora: diventerà dorata, friabile e dolcissima! Ricordiamoci poi di farla ben raffreddare prima di iniziare a farcirla.

millefoglie furba
Millefoglie furba

Come preparare la crema di farcitura

Una crema al mascarpone senza uova pronta in cinque minuti? Eccola: ci basta montare la panna già zuccherata e aggiungere il mascarpone incorporandolo con le fruste elettriche. Niente albumi montati a neve, niente riposo in frigo. Una crema subito pronta, da divedere in due parti uguali per farne una al cacao. Come? Semplicemente aggiungendo un cucchiaio di cacao amaro e amalgamandolo bene.

Una volta pronta la crema di farcitura, non ci resta che assemblare la nostra millefoglie furba, mettendo un primo strato di pasta sfoglia su un vassoio e farcendolo con tanti ciuffetti di crema al cacao disposti per righe. Dopo aver messo sopra il secondo strato di sfoglia, per farcire useremo stavolta la crema chiara. Piccolo consiglio: facciamo delle file con lo stesso numero di ciuffetti di crema, così il risultato sarà più carino e ordinato. Sull’ultimo strato, Benedetta ha alternato righe di crema chiara e di crema al cacao, per un risultato super scenografico!

Pubblicità

Millefoglie furba: consigli per varianti

La torta millefoglie, anche in questa versione furba, può avere mille varianti diverse. Se abbiamo un po’ di tempo a disposizione, possiamo preparare una crema pasticcera o una al cioccolato e usare queste per farcire il dolce. Oppure possiamo arricchirla aggiungendo tra gli strati delle gocce di cioccolato o magari dei frutti di bosco o delle fragole. E poi largo alla fantasia per le decorazioni, ricordandoci che lo zucchero a velo ci sta sempre alla perfezione.

Una variante furba di questo dolcetto furbo? Proviamo a prepararlo usando le sfogliatine al posto della pasta sfoglia pronta.


Curiosi di provare questo dessert facile, veloce e davvero invitante? Forza, seguiamo Benedetta in cucina e prepariamo con lei la sua millefoglie furba!

Preparazione
20 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
35 minuti *

*+ 2 ore di riposo in frigo

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone

per la base

  • 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
  • 4 cucchiai zucchero

per la crema di farcitura

  • 300 ml panna da montare già zuccherata
  • 250 g mascarpone
  • 1 cucchiaio cacao amaro

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Millefoglie furba di Benedetta

Millefoglie furba di Benedetta - Step 1

Prepariamo la millefoglie furba partendo dalla base: prendiamo il rotolo di pasta sfoglia e srotoliamolo sul piano.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 2

Con l’aiuto di un righello e di una rotella tagliapasta, dividiamolo in tre parti uguali.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 3

Bucherelliamo la pasta sfoglia usando l’attrezzo apposito oppure una forchetta.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 4

Cospargiamo le tre strisce di sfoglia con lo zucchero semolato.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 5

Sistemiamo la pasta sfoglia, con la carta forno in dotazione, in una placca e facciamo cuocere per 15 minuti a 170°C col forno già caldo ventilato, oppure a 180°C col forno statico per lo stesso tempo.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 6

Una volta cotta, sforniamo la base del dolce e lasciamola raffreddare. Intanto prepariamo la crema: in una ciotola montiamo la panna già zuccherata.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 7

Aggiungiamo il mascarpone e continuiamo a frullare.

Pubblicità

Millefoglie furba di Benedetta - Step 8

Dividiamo la crema ottenuta in due parti uguali e in una delle due aggiungiamo il cacao amaro, mescolando per amalgamarlo.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 9

Prendiamo due sac à poche con la punta a stella e riempiamo una con la crema chiara e l’altra con quella al cacao.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 10

Assembliamo la millefoglie: mettiamo il primo strato di sfoglia su un vassoio e farciamolo con tanti ciuffetti di crema al cacao.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 11

Mettiamo sopra il secondo strato e ripetiamo stavolta con la crema bianca.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 12

Infine mettiamo l’ultimo strato di sfoglia e decoriamo con righe alternate di crema chiara e crema al cacao. Poi facciamo raffreddare la millefoglie in frigorifero per un paio d’ore.

Millefoglie furba di Benedetta - Step 13

Trascorso il tempo, possiamo tagliare a fette e portare in tavola la nostra millefoglie furba e… altrettanto deliziosa!

Millefoglie furba di Benedetta - Step 14

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4.38

8 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Redazione

Millefoglie furba di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Redazione

Millefoglie furba di Benedetta

Torna su