Crema pasticcera di Benedetta

La crema pasticcera è una preparazione base della pasticceria, deliziosa e profumata al limone, perfetta per farcire mille dolci diversi.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

La crema pasticcera è una preparazione base tra le più usate per la realizzazione dei dolci. Dentro bignè, cannoli e dolci fritti come zeppole e bombe è deliziosa, ma è ottima anche da gustare un cucchiaino alla volta, magari insieme a una buona macedonia di frutta!

Crema pasticcera: la mia ricetta facile e golosa

La ricetta della crema pasticcera è facile e soprattutto molto veloce da realizzare. Ci occorreranno pochissimi ingredienti e tutti sempre disponibili nelle nostre cucine. Io sono abituata a fare la crema pasticcera con uova intere: verrà buonissima lo stesso e non ci avanzerà nulla. In particolare, io uso di solito le uova a pasta gialla, che si usano anche per la pasta fresca.  

La preparazione è molto semplice. Si scalda il latte con la scorza di limone fin quasi a farlo bollire e poi lo incorporiamo a un composto di uova, zucchero e farina, mescolando per bene.

Pubblicità

Portiamo sul fuoco per fare addensare e in 5 minuti la crema è pronta da gustare, con il suo delicato aroma di limone.

crema psticcera
Crema pasticcera

Come servirla

La crema pasticcera al limone è un dolce molto versatile e possiamo gustarla in tanti modi. È ottima servita da sola come dolce al cucchiaio, bella fredda. In alternativa, possiamo usarla per realizzare dei dolci con crema pasticcera più complessi. È perfetta per farcire il pan di Spagna, i bignè o per realizzare un dolce all’ultimo minuto come la crema della nonna.


Insomma, è una ricetta classica con cui non sbagliamo mai. Andiamo ai fornelli e vediamo insieme come realizzarla passo per passo. Vi aspetto nei commenti di sapere come l’avete usata e come l’avete servita!

Preparazione
13 minuti
Cottura
7 minuti
Tempo totale
20 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 10 persone
  • 4 uova
  • 160 g zucchero
  • 140 g farina 00
  • 1 l latte
  • 1 scorza di limone

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 10 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 16cm con coperchio

16 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 39,90 Compra ora

Casseruola 24cm con coperchio

Casseruola da 24 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o su fornelli a gas.

€ 64,90 Compra ora

Frusta in silicone 32cm

Frusta da cucina con impugnatura in acciaio inox 430 (nichel free) e 8 fili rivestiti in silicone alimentare resistente fino a 230 °C. Facile da pulire, può essere riposta nei cassetti o appesa grazie al pratico anello.

€ 12,90 Compra ora

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Crema pasticcera di Benedetta

Crema pasticcera di Benedetta - Step 1

Iniziamo versando il latte in una pentola, aggiungiamo la scorza di limone e lasciamolo riscaldare bene sul fuoco.

Crema pasticcera di Benedetta - Step 2

Prendiamo una pentola abbastanza capiente e iniziamo a rompere le uova.

Crema pasticcera di Benedetta - Step 3

A questo punto uniamo lo zucchero e la farina.

Pubblicità

Crema pasticcera di Benedetta - Step 4

Con l’aiuto di una frusta, mescoliamo bene tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto liscio e senza grumi.

Crema pasticcera di Benedetta - Step 5

Quando il latte è bollente, spegniamo il fuoco, togliamo la scorza di limone e uniamolo un po’ alla volta nella pentola, continuando a mescolare con la frusta.

Crema pasticcera di Benedetta - Step 6

Quando il composto è ben amalgamato portiamo la pentola sul fuoco e sempre mescolando portiamo a ebollizione fino a che la crema si sarà ben addensata.

Crema pasticcera di Benedetta - Step 7

La nostra crema è pronta per essere utilizzata!

Come conservarla

  • Se non la utilizzate subito, copritela con la pellicola per alimenti a contatto con la crema e riponetela in frigo, durerà un paio di giorni.

Consigli

La mia è una <strong>ricetta per crema pasticcera al limone ma volendo si può aromatizzare al pistacchio, all’arancia oppure possiamo fare la crema pasticcera al cioccolato, una variante ancora più golosa! Si possono anche usare aromi in fiala, come quello alla vaniglia e chi più ne ha più ne metta.

Al posto del latte vaccino si può usare il latte di soia, di mandorle o un altro latte vegetale. La farina può essere sostituita con 60 grammi di amido di mais o con la stessa dose di fecola di patate.

Io preferisco preparare la crema con le uova intere, così ho imparato da mia mamma e dalla nonna e in più non si spreca niente, ma se preferiamo possiamo seguire la ricetta classica che richiede solo i tuorli.

Se vogliamo fare una crostata con crema pasticcera prepariamo la pasta frolla, cuociamola in uno stampo da crostata e poi farciamola con la crema e la frutta fresca.

Conservazione della crema pasticcera

Il bello di questa crema pasticcera veloce è che possiamo farla anche in anticipo. Per gustarla fredda, copriamola a contatto con la pellicola per alimenti, aspettiamo che si raffreddi a temperatura ambiente e poi mettiamola in frigorifero. In questo modo si mantiene ottima per un paio di giorni.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.89

3019 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (552)

Scrivi un commento
  • Patrizia

    Ottima, veloce… forse la prossima volta metterò un pochino di zicchero in più 😉

    8 Giugno 2024 Rispondi

  • Federica

    Ciao benedetta ma posso fare metà farina e metà amido di mais o solo farina

    18 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Federica, puoi sostituire la farina con 60g di amido di mais 😘

      19 Marzo 2024 Rispondi

  • Anna

    Buona è facile. Grazie

    18 Marzo 2024 Rispondi

  • Emanuela

    ciao benedetta vorrei sapere ma le uova le metti intere o solo il tuorlo ?

    18 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Emanuela, io utilizzo le uova intere 😊

      18 Marzo 2024 Rispondi

  • Federica

    Veloce, semplice, pratica, gustosissima senza troppe uova né zucchero. Grazie e complimenti Benedetta

    16 Marzo 2024 Rispondi

  • prundarflorinagmail-com

    E veramente la piu buona ricetta di crema pasticcera che io abbia mai fatto💗💗💗( e la piu facile)

    13 Marzo 2024 Rispondi

  • Anna

    Grazie Benedetta, ho fatto la crema adesso seguendo la tua ricetta, è venuta fuori una crema buonissima, eccezionale, come tutte le tue ricette. Grazie di cuore

    10 Marzo 2024 Rispondi

  • Rossella

    Ciao Benedetta, con queste dosi riesco a guarnire una crostata di frutta con il diametro della teglia di 34cm?

    9 Marzo 2024 Rispondi

  • TERESA

    Al posto del latte normale si può mettere il latte di soia?

    6 Marzo 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Certamente Teresa, è una sostituzione che puoi fare in tutte le ricette 😘

      6 Marzo 2024 Rispondi

  • Maria Rosa

    Grazie sei fantastica, seguo sempre le tue ricette.

    26 Febbraio 2024 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Crema pasticcera di Benedetta

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Crema pasticcera di Benedetta

Torna su