IDEE PER ADDOBBARE CASA A NATALE

Gli addobbi per le feste non si esauriscono con l’albero di Natale. Quasi ogni angolo della casa può, infatti, diventare occasione per aggiungere una decorazione o un oggetto dal sapore natalizio. E non servono certo grandi investimenti per addobbare le stanze: la creatività è quello che ti serve! Un centrotavola fatto da te o una piccola decorazione appesa alla porta regalano già l’atmosfera giusta.

Dalla zona camino alla cucina, dal bagno alla camera da letto fino ovviamente all’ingresso: perché non aggiungere un ornamento natalizio? Attenzione però a non strafare. Una casa con i giusti addobbi risulterà accogliente e piacevole ma se sono troppi sembrerà un luna park! Ecco, allora, alcune idee per addobbare casa a Natale con gusto e creatività.

 

Ghirlande alla porta e decorazioni alle finestre

La porta è il primo spazio in cui accogliere gli ospiti: perché non addobbarla?  La decorazione più comune è la ghirlanda che dona subito uno spirito di festa. Con fiocchetti, pigne, nastrini, palline, ciuffi di agrifoglio: ne esistono di ogni fattura. Puoi anche realizzarne una tu, magari coinvolgendo i tuoi bambini.

Oltre alla porta d’ingresso, ci sono poi le finestre. Oltre a porvi tende dai decori invernali, davanzali e infissi possono accogliere piccole decorazioni. Puoi optare per stencil o adesivi ai vetri oppure puoi appendere nastri di raso con una pallina all’estremità. Una valida alternativa sono poi le decorazioni in feltro: cuori, palline o piccole calze possono essere appoggiate al davanzale o appese.

Tessuti, cuscini, angoli luce e profumi di Natale

È possibile che tu sia una persona che non ama avere per casa troppi oggetti o soprammobili. Per mantenere una certa sobrietà anche quando si tratta di decorare casa per Natale prova a scegliere i tessuti giusti. In questo modo, non appesantirai troppo i tuoi mobili ma avrai comunque un’atmosfera calda. Per esempio, copri il divano e le poltrone della cucina con un tessuto stampato. Usa, poi, la stessa stoffa per i cuscini della cucina: è un piccolo tocco che assicura, però, un’aria di festa.

Oro, rosso, argento e verde sono le tonalità di stagione e il tocco in più per esaltarli sono le luci. L’ingresso, o un angolo un po’ spento della casa, possono accendersi posizionando delle candele magari profumate. Cannella, vaniglia, agrumi e spezie varie sono da sempre gli aromi associati al Natale e sono perfetti per profumare casa.

 

Addobbi naturali: le piante delle feste e le decorazioni con le arance

Anche le piante di casa possono creare la giusta atmosfera di fine anno. Scegli, in particolare, la tipica stella di Natale, l’agrifoglio, il pungitopo e un ramo vischio dorato portafortuna. Anche qualche pigna arricchita di applicazioni a caldo può addobbare una mensola o l’albero. Puoi, in alternativa, realizzare decorazioni naturali utilizzando la juta e la frutta secca o disponendo per casa qualche pot- pourri.

Arance e agrumi essiccati sono utilizzabili per decorazioni originali fai da te. Dal centrotavola alle candele, il loro profumo è inebriante e puoi utilizzare fette di arance per ghirlande e candele. Abbinale poi alla cannella per farne dei segnaposto a tavola o per decorare i nastri dei tuoi regali. Puoi anche usare una fetta di arancia per creare una lanterna. Come? Procurati un vasetto in vetro e dello spago con cui legare l’arancia. Disponila, quindi, nel barattolo in cui inserire anche un piccolo lumino. Il gioco è fatto!

 

Se ami lo stile shappy chic

Lo stile shappy chic, tanto amato in questi anni, si presta bene anche per le decorazioni di Natale. In questo caso privilegia colori neutri e tinte pastello con preferenza del bianco e un aspetto vintage per gli addobbi. Disponi sulle mensole qualche cornice in legno chiaro con rametti di agrifoglio o bacche rossa e inserisci foto di famiglia.

Anche i portavaso decorati, poi, possono contribuire all’atmosfera del Natale shabby chic. Nei negozi specializzati ne trovi a bizzeffe oppure puoi divertirti a realizzarli con il découpage. La fantasia è sempre l’ingrediente migliore! Buon lavoro!

Potrebbero interessarti:

Articolo scritto da Redazione

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!