PASTA FROLLA SENZA BURRO PER BISCOTTI E CROSTATE FACILE E VELOCE

Vediamo come fare in casa una pasta frolla senza burro semplice e veloce che può essere usata per fare tanti tipi di biscotti, sia semplici che al cioccolato. Si prepara in meno di 5 minuti e con solo 5 ingredienti, può essere usata subito senza riposo in frigorifero e, se avanza, può essere messa in un sacchetto e conservata in frigo o congelata, così avremo sempre una scorta per le emergenze in cucina!  E’ una pasta frolla morbida e friabile che potrete usare anche per realizzare torte e crostate. Mettiamoci subito al lavoro!

INGREDIENTI:

  • 4 uova
  • 200g di zucchero
  • 150g di olio di semi di girasole
  • 650-700g di farina circa
  • mezza bustina di lievito vanigliato (8g circa)

Procedimento per la pasta frolla senza burro per biscotti e crostate

In una ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero, l’olio di semi di girasole e mezza bustina di lievito, mescoliamo il tutto e poi aggiungiamo la farina poco per volta. Quando l’impasto diventa più duro lo trasferiamo sul piano di lavoro e continuiamo a lavorarlo con le mani aggiungendo farina. La pasta è pronta quando non si attacca più alle dita e l’impasto è elastico e omogeneo. Ecco la nostra pasta frolla senza burro!

Per farla al cioccolato dividiamo in due l’impasto e ad una parte aggiungiamo qualche cucchiaio di cacao lavorando per bene con le mani fino a che il colore diventa omogeneo.

Avete visto quanto è semplice? Ora abbiamo la pasta frolla senza burro di due colori e possiamo realizzare subito tantissimi dolci, ad esempio guarda anche il procedimento per i biscotti bicolore oppure per i biscotti con la pasta frolla bianca!

Date spazio alla fantasia e fatemi sapere come la utilizzate, se volete condividete con noi le vostre idee!

ECCO UNA LISTA DI RICETTE CON QUESTA  PASTA FROLLA :

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Discuti di questo articolo con gli altri utenti della community!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PASTA FROLLA SENZA BURRO PER BISCOTTI E CROSTATE FACILE E VELOCE

  • Laura - 12 novembre 2017 12:14

    Ciao, al posto del lievito si può mettere per esempio ammoniaca per dolci?
    Grazie

  • Veronica - 8 novembre 2017 14:22

    Ciao Benedetta,si può fare una pasta frolla con farina di castagne sempre utilizzando l’olio al posto del burro? Che dosi mi consiglieresti?

    • La Redazione
      La Redazione - 9 novembre 2017 11:01

      Ciao Veronica, puoi provare con la stessa dose di farina, in questa ricetta ne indico 650-700g, va inserita poco alla volta dovrai regolarti con la consistenza mentre impasti 🙂

  • Maria Luisa Baldi
    Maria Luisa Baldi - 8 novembre 2017 11:55

    Ciao brava Benedetta al posto delle uova si può usare un altro ingrediente causa colesterolo? Grazie

  • Emilia - 6 novembre 2017 10:27

    Buongiorno vorrei sapere se i biscotti senza il burro sono morbidi perché a me capita di trovarli un po’ duri cosa posso fare? Grazie

    • La Redazione
      La Redazione - 6 novembre 2017 11:58

      Ciao Emilia, faccio questa pasta frolla senza burro da anni e i biscotti risultano friabili al punto giusto 🙂

  • Blanca - 20 ottobre 2017 13:40

    Ottima x fare i biscotti! Fatto gia due volte… potrei farci una torta sbriciolata??

  • Valeria - 19 ottobre 2017 14:35

    Ciao Benedetta!
    Ho fatto spesso questa frolla e la trovo davvero squisita, ma i miei bimbi amano tuffare i biscotti nel latte… c’è un modo per rendere i biscotti con questa frolla più inzupposi, senza l’aggiunta del burro?
    Grazie mille e complimenti per tutte le ricette!
    Valeria

  • Gloria - 18 ottobre 2017 20:50

    Ciao Benedetta! Volevo sapere se è possibile utilizzare l’olio di semi di arachidi.
    Grazie
    Gloria

    • La Redazione
      La Redazione - 19 ottobre 2017 9:56

      Ciao Gloria, sì va benissimo! 🙂

  • Camilla - 3 ottobre 2017 11:02

    Ciao Benedetta !! Nei prossimi giorni voglio provare questa tua ricetta della frolla all’olio. Mi pare però che queste dosi siano abbastanza elevate per una teglia da 24/26 .. giusto ?
    Inoltre volevo capire da te, che tipo di farina meglio si addice a questa preparazione.
    Grazie mille e complimenti 🙂

    Camilla

  • Aurora - 26 settembre 2017 18:41

    Ciao Benedetta,

    Ho fatto la tua ricetta e ti dico che per essere la mia prima crostata , sono stata soddisfatta. Unica cosa , rispetto ad una crostata tradizionale mi è sembrata un po asciutta, ho seguito passo passo. Può essere che abbia messo poca marmellata? È normale che risulti asciutta? Ti ringrazio in anticipo per la risposta

  • Massimo - 24 settembre 2017 10:04

    Provati buonissimi!!!!!
    Cara la mia Benedetta e tu sei da sposaree.
    Ti voglio bene.
    Massimo

  • Paola Muzio
    Paola Maria Muzio - 23 settembre 2017 11:06

    l’unica consiglio che vorrei dare a Benedetta, a me hanno insegnato che non bisogna mai rompere le uova nel bordo della ciotola, perchè il guscio è contaminato, …..
    ciao Paola

  • Alessia - 22 gennaio 2017 11:30

    Salve. Crede che le dosi e il procedimento vadano bene anche per una pasta frolla senza glutine? Solitamente io per i dolci uso la mix c per dolci della schaer. Grazie e complimenti per le ricette