Arancini dolci di Carnevale

Gli arancini dolci di Carnevale sono girelle fritte all’arancia e limone, tipici delle Marche. Lasciatevi incuriosire da questa ricetta!

Stagione
Inverno
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
35 minuti

Pubblicità

Gli arancini dolci di Carnevale sono girelle dolci fritte all’arancia e limone, facilissime da realizzare. Sono un dolci di Carnevale tipici delle Marche e si possono preparare sia con un ripieno di sola arancia, sia con un mix di arancia e limone. Quest’ultima versione è quella che troverete nella mia ricetta. In questo caso possiamo chiamarli anche limoncini di Carnevale. Andranno a ruba e sono un’alternativa più veloce da fare rispetto alla tradizionali ciambelle fritte.

Gli arancini dolci di Carnevale, golosi e profumati, si preparano in poco tempo grazie a una breve lievitazione di appena 30 minuti. In questa ricetta ho usato il Lievito Mastro Fornaio Paneangeli mescolato insieme alla farina e a due cucchiaini di zucchero.

Guardate anche le Frittelle soffici di mele e uvetta e le Frittelle di mela!

Preparazione
20 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
35 minuti *

*+30 minuti di lievitazione

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per girelle 24 girelle
  • 2 uova
  • 40 g olio di semi di girasole
  • 200 g latte tiepido
  • 500 g farina 00
  • 7 g lievito di birra secco Lievito di Birra Mastro Fornaio Paneangeli (1 bustina)
  • 260 g zucchero 10 g per l'impasto e 250 g per il ripieno
  • 1 limoni per la buccia grattugiata
  • 2 arance per la buccia grattugiata

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 24 girelle)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Arancini dolci di Carnevale

In una ciotola prepariamo la farina mescolata con il lievito Mastro Fornaio e due cucchiaini di zucchero.

In un’altra ciotola capiente rompiamo le uova, versiamo il latte tiepido, l’olio di girasole e iniziamo a mescolare.

Continuando a mescolare, incorporiamo la farina poco alla volta. Quando l’impasto diventa sodo lo portiamo sul piano di lavoro e continuiamo a impastare con le mani fino a quando diventa omogeneo ed elastico. Copriamolo con pellicola per alimenti e lasciamolo lievitare per mezz’ora circa.

Nel frattempo prepariamo il ripieno. Versiamo lo zucchero in una ciotola, grattugiamo la buccia delle arance e del limone e mescoliamo bene.

Pubblicità

Dividiamo l’impasto in due e stendiamolo col mattarello a formare un rettangolo dello spessore di 3 mm circa.

Distribuiamo metà del ripieno sulla sfoglia appena stesa, lasciando un po’ di spazio vicino ai bordi sui quali spennelliamo un po’ d’acqua. Quindi arrotoliamo la sfoglia. Con un coltello affilato tagliamo a fette spesse 1 cm circa per ottenere gli arancini. Sistemiamoli in un vassoio coperto con un foglio di carta forno.

Scaldiamo l’olio per friggere in una padella (la temperatura ideale è di 170 °C) . Friggiamo gli arancini pochi per volta, rigirandoli spesso fino a quando risultano ben dorati da tutti i lati.

Ricorda che

  • Tra una frittura e l'altra sarà necessario ripulire l'olio a causa dello zucchero, basta passare un colino sulla superficie.

Scoliamo e facciamo asciugare gli arancini su carta paglia o carta forno. In questo caso non usiamo la carta assorbente altrimenti lo zucchero caldo si appiccica.

Arancini dolci di Carnevale - Step 9

Terminata la cottura serviamo gli arancini su un bel vassoio! Provateli anche voi!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.89

61 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (60)

Scrivi un commento
  • Marco

    Grazie a te di ❤ ?

    4 Marzo 2022 Rispondi

  • alessia

    vanno bene anche in forno?

    27 Febbraio 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Alessia! Sono più buoni fritti, ma se preferisci puoi cuocerli al forno a 180° per circa 20-25 minuti ?

      27 Febbraio 2022 Rispondi

  • Analía

    Ciao Benedetta,
    posso usare il lievito fresco?, se si, in che quantità?

    Grazie. Saluti da Macerata!

    15 Febbraio 2021 Rispondi

  • Simons

    Buongiorno Benedetta, è possibile congelarli dopo la cottura? Grazie in anticipo

    13 Febbraio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Simons, sì va bene ?

      15 Febbraio 2021 Rispondi

  • Manu

    Come sempre, una tua ricetta è una garanzia. Cotti al forno, veramente ottimi.

    27 Gennaio 2021 Rispondi

  • Nicoletta Vallese

    ciao Benedetta, per caso si possono anche cuocere al forno?

    21 Gennaio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Nicoletta, sì va bene ? cuocili in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti ?

      23 Gennaio 2021 Rispondi

  • renata ceresa

    sicuramente provero’ a farla, grandissima Benedetta.
    Dal Sud Africa abbracci

    21 Gennaio 2021 Rispondi

  • liliana

    Ciao si possono cuocere al forno,e in caso affermativo a che temperatura e per quanto tempo.Grazie

    21 Gennaio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Liliana, sì va bene ? cuocili in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti ?

      21 Gennaio 2021 Rispondi

  • Angela

    La ricetta molto bella e la vorrei provare ma vorrei sapere se si possono cuocere in forno invece che friggere . Grazie mille e grazie per tutto quello che fai sei bravissima a me piacciono tanto Io vivo in America e mi piace avere. Nuove ricette e nuove idee . Un abbraccio ??

    21 Gennaio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Angela, cuocili in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti ?

      21 Gennaio 2021 Rispondi

  • gabriella rogai

    Cia o Benedetta,
    chiedo un consiglio, se invece di farle fritte, le cuocio al forno quanto devo tenerle e a quanti gradi.
    Grazie per la risposta, sei sempre la migliore !

    14 Gennaio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Gabriella, cuocili in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 20 minuti ?

      18 Gennaio 2021 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Arancini dolci di Carnevale

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Arancini dolci di Carnevale

Torna su