Biscotti al caffè friabili

Ricetta facile dei biscotti al caffè friabili e leggeri, realizzati a forma di chicco di caffè, sono perfetti per iniziare la giornata con il piede giusto. Questi biscotti sono super friabili perché sono preparati con la Fecola di Patate PANEANGELI e con il Lievito Istantaneo per Biscotti PANEANGELI, l’Ammoniaca per dolci. Grazie a questo lievito, potrete conservarli in un barattolo chiuso ermeticamente, per 2 mesi circa, non perderanno il loro aroma e gusto intenso di caffè.
Vediamo adesso insieme come preparare questi biscottini al caffè.

Guarda anche BISCOTTI FRIABILI DA INZUPPO, BISCOTTI COLORATI SENZA UOVA.

Dose per 2 teglie da forno
Difficoltà della Ricetta: FACILE

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 15 min
  • Pronto in Pronto in: 25 min
Biscotti al caffè friabili Tempo Preparazione
Biscotti al caffè friabili

INGREDIENTI

  • 2 uova
  • 170 gr di zucchero
  • 100 gr di olio di riso o dell’olio di semi preferito
  • 25 gr di caffè solubile
  • 320 gr gr di farina 00 o 330 gr farina di riso
  • 120 gr di Fecola di Patate PANEANGELI
  • 1 bustina di Lievito Istantaneo per Biscotti PANEANGELI (Ammoniaca per dolci)

DOSI PER TEGLIE FORNO

-
+

PROCEDIMENTO

  1. In una ciotola inserite le due uova, lo zucchero e aggiungete poi l’olio di riso (o l’olio di semi che preferite e che avete in casa), il caffè solubile e amalgamate con la forchetta tutti gli ingredienti.In una ciotola inserite le due uova, lo zucchero e aggiungete poi l’olio di riso (o l’olio di semi che preferite e che avete in casa), il caffè solubile e amalgamate con la forchetta tutti gli ingredienti.
  2. Aggiungete adesso la farina che avete scelto di utilizzare, la Fecola di Patate PANEANGELI, la bustina di Lievito Istantaneo per Biscotti PANEANGELI e unite tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto morbido.Aggiungete adesso la farina che avete scelto di utilizzare, la Fecola di Patate PANEANGELI, la bustina di Lievito Istantaneo per Biscotti PANEANGELI e unite tutti gli ingredienti fino ad ottenere un panetto morbido.
  3. Con le mani date ai biscotti la forma dei chicchi di caffè. Metteteli sulla teglia da forno, ricoperta di carta forno e con un coltellino incideteli al centro con una linea retta, in modo che ricordino i chicchi del caffè. Con le mani date ai biscotti la forma dei chicchi di caffè. Metteteli sulla teglia da forno, ricoperta di carta forno e con un coltellino incideteli al centro con una linea retta, in modo che ricordino i chicchi del caffè.
  4. Fate cuocere i biscotti in forno statico, preriscaldato a 180° per 15 minuti circa. I tempi di cottura possono variare in base al vostro forno.Fate cuocere i biscotti in forno statico, preriscaldato a 180° per 15 minuti circa. I tempi di cottura possono variare in base al vostro forno.
  5. Una volta cotti i biscotti fateli raffreddare completamente e riponeteli in una scatola di latta chiusa ermeticamente. I biscotti, se correttamente conservati, potrete conservarli per circa 2 mesi.Una volta cotti i biscotti fateli raffreddare completamente e riponeteli in una scatola di latta chiusa ermeticamente. I biscotti, se correttamente conservati, potrete conservarli per circa 2 mesi.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su Biscotti al caffè friabili

  • Maria Rosa - 9 Ottobre 2019 19:13

    Ciao Benedetta,
    posso sostituire le uova con uno yogurt magro al caffè?
    Mi piacerebbe fare dolci buoni e gustosi ma con meno grassi possibili a causa di problemi di colesterolo…

  • Raffaele Vagnati - 9 Giugno 2019 17:43

    Ho eseguito la ricetta ma l’impasto è rimasto un po molle e molto appiccicoso ed ho avuto quindi molta difficoltà a formare i biscotti ed il taglio non riuscendo netto è sparito in cottura. Gusto ottimo ma esteticamente molto piatti. Differenza negli ingredienti farina 0 e olio di arachide.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Settembre 2019 17:48

      Ciao Raffaella la prossima volta se l’impasto ti viene ancora morbido aggiungi un pugnetto di farina in più 🙂

  • Marina - 9 Aprile 2019 1:26

    Ciao Benedetta ! Vorrei provare a fare questi biscotti ma per un periodo di tempo il medico mi ha eliminato dall’alimemtazione qualsiasi cibo contenente lievito! È possibile sostituirlo con un pizzico di bicarbonato ?il risultato sarò più o meno lo stesso?

  • Cristina - 8 Aprile 2019 21:10

    Ciao, come vedresti una variante con polvere solubile di cacao (anziché di caffè)?