CIAMBELLA SALATA PESTO E ZUCCHINE – RICETTA FACILE E SOFFICE

La ciambella salata pesto e zucchine è una torta salata molto facile da reallizare perfetta da servire fredda come antipasto, aperitivo o per accompagnare dei formaggi.  Questa ricetta potete anche prepararla in anticipo e conservarla in un sacchetto per alimenti ben chiuso, si manterrà morbida per 4-5 giorni, per preparararla vi basterà unire tutti gli ingredienti in una ciotola e il gioco è fatto! Se volete oltre alla provola potete utilizzare il formaggio che più vi piace e aggiungere per un sapore più ricco anche un po’ di grana o pecorino. L’abbinamento e il profumo del pesto con le zucchine stupirà tutti i vostri ospiti! Vediamo subito come prepararla in pochissimo tempo!

INGREDIENTI

  • 3 uova
  • 80 g di pesto
  • 100 ml di olio di semi di girasole
  • provola a cubetti q.b.
  • 1 zucchina grattugiata
  • 400 g di farina
  • un bicchiere di latte
  • una bustina di lievito istantaneo per torte salate

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. Per prima cosa in una ciotola uniamo le uova, mi raccomando lavoratele per qualche minuto con una forchetta o frusta elettrica per renderle molto spumose. Per prima cosa in una ciotola uniamo le uova, mi raccomando lavoratele per qualche minuto con una forchetta o frusta elettrica per renderle molto spumose.
  2. Quando le uova avranno raddoppiato il loro volume aggiungiamo il pesto e mescoliamo bene, uniamo anche i liquidi ovvero l'olio e il latte.Quando le uova avranno raddoppiato il loro volume aggiungiamo il pesto e mescoliamo bene, uniamo anche i liquidi ovvero l'olio e il latte.
  3. A questo punto laviamo e grattugiamo una zucchina, io ho usato una grattugia a fori larghi. A questo punto laviamo e grattugiamo una zucchina, io ho usato una grattugia a fori larghi.
  4. Uniamo la zucchina al composto e mescoliamo bene. Aggiustiamo anche di sale. Uniamo la zucchina al composto e mescoliamo bene. Aggiustiamo anche di sale.
  5. Aggiungiamo la farina un po' alla volta e continuiamo a mescolare. Aggiungiamo la farina un po' alla volta e continuiamo a mescolare.
  6. Infine uniamo il formaggio tagliato a dadini e il lievito per torte salate. Mescoliamo bene l'impasto.Infine uniamo il formaggio tagliato a dadini e il lievito per torte salate. Mescoliamo bene l'impasto.
  7. Trasferiamo il nostro impasto in una teglia a ciambella oliata e infarinata bene. Livelliamo bene la superficie. Cuociamo la nostra ciambella in FORNO VENTILATO a 180° per circa 40 minuti, FORNO STATICO a 190° per circa 40 minuti. Una volta cotta lasciamola raffreddare completamente prima di servirla!Trasferiamo il nostro impasto in una teglia a ciambella oliata e infarinata bene. Livelliamo bene la superficie. Cuociamo la nostra ciambella in FORNO VENTILATO a 180° per circa 40 minuti, FORNO STATICO a 190° per circa 40 minuti. Una volta cotta lasciamola raffreddare completamente prima di servirla!
Potrebbero interessarti:

Articolo scritto da Life e Chiara

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CIAMBELLA SALATA PESTO E ZUCCHINE – RICETTA FACILE E SOFFICE

  • Simona - 5 luglio 2018 20:13

    Ciao Benedetta,
    posso preparare la ciambella un giorno prima?
    grazie per la tua attenzione,
    Simona

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 6 luglio 2018 11:18

      Certamente Simona 🙂

  • Alessandra - 3 luglio 2018 16:01

    La misura dello stampo?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 4 luglio 2018 9:25

      Va bene 24cm Alessandra <3

  • Lina pacelli - 19 giugno 2018 14:05

    Ciao Benedetta. Innanzitutto complimenti per tutte le tue proposte e per l empatia che riesci a creare con chi ti guarda. Ti scrivo per esporti un problema: ho usato più volte il lievito istantaneo ma sempre con pessimi risultati senza riuscire a capire dove possa aver sbagliato. X ultimo, la ciambella salata zucchine e pesto: non oso farti vedere la foto, che tra l altro ho inviato alla Pane angeli… Arrivo al punto: posso sostituire il lievito istantaneo con quello di birra? Se si, in che quantità? Grazie mille x l attenzione. A presto

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 giugno 2018 14:40

      Ciao Lina, per usare il lievito di birra dovresti cambiare impasto e lasciarlo lievitare più ore, non ti lievitano bene? 🙂 potrebbe essere la cottura..