Ciambella soffice salata zucca e speck

La ciambella salata zucca e speck è un ciambellone rustico, un piatto unico saporito e delizioso. Facile e veloce da preparare!

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
12
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 5 minuti

Pubblicità

La ciambella soffice salata zucca e speck è un ciambellone rustico così facile da realizzare che non ha nemmeno bisogno della lievitazione, perché si prepara con il lievito istantaneo.

È quindi perfetta quando vogliamo preparare un piatto unico, veloce e semplice, che mette tutti d’accordo a tavola!

Ciambella salata zucca e speck: la ricetta facile

Io ho preparato questa ciambella salata con la zucca fresca di stagione arricchita dallo speck, che la rende saporita e deliziosa. Però potete anche provare una versione vegetariana sostituendo lo speck con formaggio tipo provola o emmental a pezzi.

Pubblicità

Questa ciambella possiamo prepararla anche il giorno prima e portarla con noi al lavoro o all’università. Resterà morbida per 3-4 giorni se la conserveremo in un contenitore chiuso ermeticamente o in un sacchetto per alimenti.

Vediamo adesso insieme come preparare la ciambella soffice salata zucca e speck!

Potrebbero interessarti anche PANINI ALLA ZUCCA, GNOCCHI DI ZUCCA FATTI IN CASA.

Preparazione
15 minuti
Cottura
50 minuti
Tempo totale
1 ora e 5 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 300 g zucca sbucciata e pulita
  • 4 uova
  • 2 cucchiaini sale fino
  • 1 cucchiaino zucchero
  • noce moscata q.b.
  • 50 g parmigiano grattugiato
  • 120 g olio di semi di girasole
  • 100 g latte
  • 100 g amido di mais
  • 15 g lievito istantaneo per torte salate
  • 300 g farina
  • 100 g speck a cubetti o a stick

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Gli utensili di Benedetta

Spatola in silicone 28cm grigio chiaro

Spatola leccapentole grigio chiaro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori. 

€ 7,90 Compra ora

Pentola Fornetto

In alluminio crudo riciclabile, non ha bisogno di essere preriscaldata. Valida sostituta del forno tradizionale, è utilizzabile su cucine a induzione, elettriche, a gas, con cottura radiante ma anche in forno fino a 230 °C.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Ciambella soffice salata zucca e speck

Per preparare la ciambella soffice salata zucca e speck per prima cosa prendiamo la zucca già sbucciata e pulita. Grattugiamola completamente, con una grattugia o un robot da cucina, e lasciamola da parte.

In una ciotola rompiamo le uova e aggiungiamo i due cucchiaini di sale, il cucchiaino di zucchero e un po’ di noce moscata. Iniziamo a mescolare con l’aiuto delle fruste elettriche.

Sempre continuando a mescolare, aggiungiamo il parmigiano grattugiato, l’olio di semi di girasole e il latte.

Pubblicità

Aggiungiamo adesso l’amido di mais, la bustina di lievito istantaneo per torte salate e la farina un po’ alla volta, sempre continuando a mescolare.

Uniamo poi la zucca grattugiata in precedenza, lo speck e mescoliamo tutti gli ingredienti con un cucchiaio.

Versiamo l’impasto ottenuto in uno stampo a ciambella unto e infarinato; il mio ha un diametro di 26 cm.

Portiamo la ciambella salata a cuocere in forno ventilato, preriscaldato a 170 °C, per 50 minuti circa oppure in forno statico, preriscaldato a 180 °C, per 50 minuti circa.

Ciambella soffice salata zucca e speck - Step 7

Una volta cotta la ciambella facciamola raffreddare, estraiamola dallo stampo e gustiamola per cena o anche per merenda, se amiamo la merenda salata!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.93

59 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (31)

Scrivi un commento
  • francescaarrabito75gmail-com

    Ciao Benedetta ma che tipo di farina devo usare?

    30 Dicembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, è stata usata la classica farina 00 😊

      30 Dicembre 2023 Rispondi

  • tittigiallovirgilio-it

    Ciao Benedetta se non ho L amido di mais che posso usare ?

    3 Ottobre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, l’amido di mais puoi sostituirlo con la stessa quantità di fecola di patate 😘

      3 Ottobre 2023 Rispondi

  • jleniarinaldogmail-com

    ciao Benedetta, le ciambelle salate si possono congelare? (tipo quella zucca e speck)

    13 Febbraio 2023 Rispondi

  • Antonella Bianco

    Ciao Benedetta, complimenti questa ricetta e’ strepitosa. L’ho gia’ fatta parecchie volte e ogni volta e’ un successo. Mi puoi dire se la posso congelare,? Cosi’ se mi avanza una parte la congelo e la mangiamo in un secondo momento. Grazie, Benedetta le tue ricette sono sempre un successo! ??

    27 Gennaio 2021 Rispondi

  • Maria

    Ciao Benedetta, posso utilizzare la fecola di patate al posto dell’amido di mais? Se sì in quali quantità? Grazie ?

    25 Gennaio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Maria, sì va bene ?

      26 Gennaio 2021 Rispondi

  • Emanuela

    La foto di Emanuela

    Ciao Benedetta! Io adoro la zucca…grazie per tutte le tue ricette, che proverò quanto prima!
    Questa ciambella soffice con zucca e speck è davvero molto buona…apprezzatissima da marito e figlia!!
    Grazie!!

    3 Novembre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissima Emanuela 🙂

      6 Novembre 2020 Rispondi

  • Pierpaolo

    Ciao Benedetta, con questa ricetta posso fare i muffin invece che la ciambella?
    Grazie
    Pierpaolo

    16 Ottobre 2020 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Pierpaolo, sì va bene 🙂

      18 Ottobre 2020 Rispondi

  • Mariapia Landi

    ciao Benedetta, ho il lievito naturale…quanto ne devo mettere per questa ricetta.grazie mille

    1 Aprile 2020 Rispondi

  • Luisella

    Ciao Benedetta,
    Purtroppo anche a me non piace la zucca e anche le zucchine non mi fanno impazzire. Potrei sostituirle con delle patate? Grazie

    29 Febbraio 2020 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Luisella, sì va bene 🙂

      1 Marzo 2020 Rispondi

  • Loredana

    Ciao Benedetta,
    la mia non è lievitata molto…in compenso, quando ho aggiunto il lievito, l’impasto si è immediatamente arrampicato sulle fruste. Qualche suggerimento per evitare?
    Un saluto e grazie.

    22 Febbraio 2020 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Ciambella soffice salata zucca e speck

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Ciambella soffice salata zucca e speck

Torna su