PESTO DI BASILICO DI BENEDETTA

Pesto di Basilico Ricetta Facile e Veloce di Benedetta.

Il pesto di basilico è un condimento sfizioso che si prepara davvero in 5 minuti! Con questa ricetta, soprattutto in estate, possiamo portare a tavola dei piatti buoni che accontenteranno tutta la famiglia. Basta del basilico fresco, dell’olio, dei pinoli e del parmigiano e in pochi minuti realizzeremo un pesto  ideale per condire la pasta, per preparare gustose torte e ciambelloni salati o degli  stuzzichini saporiti. Consiglio di preparare grandi quantità di pesto, conservarlo in barattolini monodose e congelarlo; basterà poi scongelarlo di volta in volta e anche in inverno potremo preparare un buon piatto di pasta. Al suo fresco sapore, e al suo profumo intenso di basilico nessuno saprà resistere!

Potrebbero interessarvi anche la Crostata salata pesto e zucchine e la Pasta fredda pesto e zucchine.

 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 5 min
  • Pronto in Pronto in: 5 min
PESTO DI BASILICO DI BENEDETTA Tempo Preparazione

INGREDIENTI

  • 150 g di basilico fresco
  • 40 g di parmigiano grattugiato
  • 35 g di pinoli
  • 1 spicchio d'aglio
  • 80 ml di olio di oliva
  • Un pizzico di sale

PROCEDIMENTO

  1. Laviamo il basilico sotto l'acqua corrente e asciughiamolo per bene con un canovaccio pulito; facciamo questa operazione molto delicatamente cercando di non spezzare le foglie ed eliminare completamente tutta l'acqua.Laviamo il basilico sotto l'acqua corrente e asciughiamolo per bene con un canovaccio pulito; facciamo questa operazione molto delicatamente cercando di non spezzare le foglie ed eliminare completamente tutta l'acqua.
  2. Mettiamo il basilico nel boccale di un frullatore.Mettiamo il basilico nel boccale di un frullatore.
  3. Lasciamo l'olio in frigo per 20-30 minuti in un bicchiere prima di aggiungerlo al basilico, in questo modo l'olio diventerà freddo e renderà il pesto di un bel colore verde. Trascorso il tempo di riposo in frigo uniamolo nel frullatore insieme a un pizzico di sale, l'aglio e ai pinoli.Lasciamo l'olio in frigo per 20-30 minuti in un bicchiere prima di aggiungerlo al basilico, in questo modo l'olio diventerà freddo e renderà il pesto di un bel colore verde. Trascorso il tempo di riposo in frigo uniamolo nel frullatore insieme a un pizzico di sale, l'aglio e ai pinoli.
  4. Frulliamo a intermittenza per qualche secondo; in questo modo il pesto non si scalderà troppo, mantenendo il suo colore verde brillante.Frulliamo a intermittenza per qualche secondo; in questo modo il pesto non si scalderà troppo, mantenendo il suo colore verde brillante.
  5. Aggiungiamo infine il formaggio grattugiato e frulliamo ad intermittenza fino ad ottenere la giusta consistenza. Aggiungiamo infine il formaggio grattugiato e frulliamo ad intermittenza fino ad ottenere la giusta consistenza.
  6. Otterremo un pesto cremoso e bello verde! Otterremo un pesto cremoso e bello verde!
  7. Con le dosi della ricetta otterremo circa 250 grammi di pesto, possiamo usarlo subito per condire un piatto di pasta o preparare una torta salata, oppure conservarlo per un paio di giorni in frigo. Se vogliamo possiamo anche congelarlo direttamente nel vasetto! Con le dosi della ricetta otterremo circa 250 grammi di pesto, possiamo usarlo subito per condire un piatto di pasta o preparare una torta salata, oppure conservarlo per un paio di giorni in frigo. Se vogliamo possiamo anche congelarlo direttamente nel vasetto!

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su PESTO DI BASILICO DI BENEDETTA

  • Maria - 19 Settembre 2019 16:02

    Grazie le tue ricette mi danno grandi spunti un sentito abbraccio Maria

  • Catia - 18 Settembre 2019 22:03

    CIAO BENEDETTA TI SEGUO MOLTISSIMO E I TUI PIATTI SONO SUPER…IO LA PARMIGGIANA BIANCA LA FACCIO COSÌ..FRIGGO LE MELANZANE LE LASCIO IN CARTA ASSORBENTE PER UNA GIORNATA POI ASSEMBLO A STRATI MELANZANE PARMIGGIANO PROSCIUTTO PROVOLA SALE PEPE E BASILICO FINO AD ESAURIMENTO INGREDIENTI POI SBATTO 3 UIVA CIN SALE PEPE E PARMIGGIANO LO ROVESCII SULLA PARMIGGIANA E INFORNO…..DA PROVARE

  • Ilana - 18 Settembre 2019 16:12

    Ciao Benedetta, vorrei comprare i tuoi libri. Quanti ci sono? Se mi puoi dare i titoli vado in Italia Fra 15 giorni e vorrei le ordinare prima che arrivassi ( vivo in israele).Tantississimi complimenti cio che fai e fantastico baci

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Settembre 2019 16:20

      Ciao Ilana i libri che ho pubblicato fino ad ora sono 3 “Fatto in casa da Benedetta”, “Fatto in casa da Benedetta 2” e “La cucina di casa mia”. Trovi tutti i miei libri su Amazon e se ti può interessare a fine ottobre uscirà il mio quarto libro. Un grande abbraccio e grazie per il tuo affetto 🙂

  • Claudio - 17 Settembre 2019 15:24

    Cara Benedetta ti do un consiglio da buon Genovese volendo sostituire i pinoli con le noci di macadamia viene lo stesso buono spendendo ancora meno, ciao un tuo ammiratore

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Settembre 2019 15:29

      Ciao Claudio grazie del consiglio 🙂

  • Lucia - 17 Settembre 2019 11:30

    Ciao Benedetta. Per surgelarlo basta metterlo in piccoli contenitori? Senza aggiungere altro olio? Grazie mille e complimenti

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Settembre 2019 11:46

      Ciao Lucia sì perfetto non devi aggiungere nulla 🙂

  • Lorella - 3 Settembre 2019 21:04

    Buono! Ma si potrebbe usare un olio più leggero? Purtroppo ho problemi con l’olio
    E. V. O. GRAZIE, complimenti ciao

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 4 Settembre 2019 10:30

      Ciao Lorella sì certo usa l’olio che preferisci 🙂

  • Anna Maria Crucitti - 31 Agosto 2019 14:13

    Ciao benedetta volevo sapere come fare il pesto sottovuoto

  • Nunzia - 31 Agosto 2019 11:35

    Ciao Benedetta, posso sostituire ai pinoli delle arachidi salate avanzate x un aperitivo e ovviamente poi limitarmi nel salare il pesto…?
    Grazie 🤗💋

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 2 Settembre 2019 12:58

      Ciao Nunzia sì certo 🙂

  • natalia - 23 Agosto 2019 18:14

    ciao volevo chiederti come fare il pestodi zucchine grazie mi piacciono molto le tue ricette

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 28 Agosto 2019 11:47

      Ciao Natalia presto la troverai nel sito 🙂

  • Annamaria - 1 Agosto 2019 22:43

    Vorrei sostituire il parmiggiano…x l intolleranza al lattosio…cosa usare?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 2 Agosto 2019 16:46

      Ciao Annamaria non mettere il formaggio verrà ugualmente buono 🙂

  • Michela - 21 Luglio 2019 18:05

    Ciao Benedetta, se lo faccio senza aglio e senza pinoli, le dosi restano invariate? Grazie

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 22 Luglio 2019 15:44

      Ciao Michela sì rimangono invariate 🙂

  • Imbenia Oro - 19 Luglio 2019 13:22

    Ciao Benedetta, volevo chiederti se al posto dei pinoli si mettono le noci in quale quantità? Grazie e complimenti le tue ricette sono oltre che semplici anche molto buone!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Luglio 2019 17:52

      Ciao Imbenia certo mettine lo stesso peso dei pinoli 🙂

  • Daniela Ghilioni - 19 Luglio 2019 12:40

    Ciao, a me viene sempre più scuro il colore e non così ben tritato. Forse devo insistere.

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 19 Luglio 2019 17:53

      Ciao Daniela segui la ricetta e vedrai che otterrai un pesto verde brillante 🙂

  • Elisabetta - 17 Luglio 2019 9:38

    Buongiorno Benedetta,
    i pinoli vanno tostati prima di utilizzarli?
    Grazie dei tanti consigli che ci dai!

    Elisabetta

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 17 Luglio 2019 17:45

      Ciao Elisabetta se vuoi dare un tocco di sapore in più sì 🙂

  • Paola - 13 Luglio 2019 18:56

    in frigo ci devo tenere l’olio o il basilico
    grazie Paola

    • Benedetta Rossi
      Benedetta - 16 Luglio 2019 21:31

      Ciao Paola devi versare l’olio in un bicchiere e tenerlo in frigo per 20 – 30 minuti, in questo modo l’olio diventerà freddo e renderà il pesto di un colore brillante 🙂

  • Lucia - 12 Luglio 2019 11:30

    Nel pesto ci vuole anche il pecorino romano e l’aglio, io personalmente ci metto anche 2 o 3 noci e per non farlo annerire un cucchiaino di sale prima di frullare il basilico.

    • Lea - 13 Luglio 2019 17:26

      attenzione le noci danno un olio che poi sa di rancido…noi genovesi non le mettiamo, ma vedo che voi sapete fare i pesto meglio di noi….

      • Michela - 21 Luglio 2019 17:57

        Che noi la gente permalosa…. uff