CIAMBELLONE ALLE MANDORLE

Il Ciambellone alle Mandorle è una ricetta golosa, un’alternativa facile e veloce alla classica colomba di Pasqua. Il suo sapore, profumo e sofficità ricorda infatti una classica colomba alle mandorle. Gli ingredienti che occorrono per questa ricetta sono pochi e semplici. Basta della farina, dell’olio, delle uova e tante aromatizzazioni, e porterete in tavola un ciambellone soffice che piacerà a tutti, grandi e bambini. Per aromatizzare il ciambellone ho usato scorza di arancia, scorza di limone e aroma mandorla, ovvero tutti i profumi tipici della colomba di Pasqua. A rendere davvero goloso il ciambellone è una glassa di zucchero impreziosita da mandorle a lamelle, una vera delizia! Preparate il ciambellone di Pasqua per un pranzo in famiglia, oppure servitelo ai vostri amici insieme ad una tazza di tè. Sono sicuro che chi l’assaggerà ne rimarrà conquistato!

Potrebbero interessarvi anche il Ciambellone al Caffè e il Ciambellone alle Mele.

 

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 40 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
CIAMBELLONE DI PASQUA Tempo Preparazione
CIAMBELLONE ALLE MANDORLE

INGREDIENTI

per il ciambellone

  • 250 g farina "00"
  • 100 ml succo d'arancia
  • 130 ml olio di semi
  • 3 uova
  • 200 g zucchero
  • Scorza di 1 arancia
  • Scorza di 1 limone
  • 1 fialetta aroma mandorla
  • 1 bustina lievito per dolci

per la glassa e per decorare

  • 1 cucchiaio succo di limone
  • 1 cucchiaio albume
  • 80 g zucchero a velo
  • Mandorle a lamelle q.b.

PROCEDIMENTO

  1. Sgusciate le uova in una terrina capiente e montatele con lo sbattitore elettrico insieme allo zucchero. Ottenuto un composto chiaro e molto spumoso, aggiungete tutte le aromatizzazioni previste nella ricetta, quindi la scorza di arancia, la scorza di limone grattugiata e la fialetta di aroma mandorla.Sgusciate le uova in una terrina capiente e montatele con lo sbattitore elettrico insieme allo zucchero. Ottenuto un composto chiaro e molto spumoso, aggiungete tutte le aromatizzazioni previste nella ricetta, quindi la scorza di arancia, la scorza di limone grattugiata e la fialetta di aroma mandorla.
  2. Incorporate le aromatizzazioni, versate nel composto l'olio di semi a filo, sempre lavorando con lo sbattitore elettrico. Incorporato l'olio, aggiungete il succo di arancia al composto, sempre versandolo a filo e aiutandovi con lo sbattitore.Incorporate le aromatizzazioni, versate nel composto l'olio di semi a filo, sempre lavorando con lo sbattitore elettrico. Incorporato l'olio, aggiungete il succo di arancia al composto, sempre versandolo a filo e aiutandovi con lo sbattitore.
  3. Aggiungete adesso la farina ed il lievito poco per volta, fino ad ottenere un impasto liscio e ben amalgamato. Potete fare questa operazione aiutandovi con una spatola, o lavorando con lo sbattitore elettrico alla velocità minima.Aggiungete adesso la farina ed il lievito poco per volta, fino ad ottenere un impasto liscio e ben amalgamato. Potete fare questa operazione aiutandovi con una spatola, o lavorando con lo sbattitore elettrico alla velocità minima.
  4. Ecco l'impasto del ciambellone pronto!Ecco l'impasto del ciambellone pronto!
  5. Versate l'impasto in uno stampo a ciambella (il mio ha un diametro di 24 cm) oliato e cosparso con della farina. Cuocete il ciambellone in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Se durante la cottura il ciambellone dovesse scurirsi troppo, copritelo con un foglio di alluminio o carta da forno.Versate l'impasto in uno stampo a ciambella (il mio ha un diametro di 24 cm) oliato e cosparso con della farina. Cuocete il ciambellone in forno preriscaldato a 180 gradi per 40 minuti. Se durante la cottura il ciambellone dovesse scurirsi troppo, copritelo con un foglio di alluminio o carta da forno.
  6. Cotto il ciambellone, tostate le mandorle a lamelle disponendole ben larghe su una placca da forno. Tostatele in forno ventilato a 150 gradi per 10 - 15 minuti.Cotto il ciambellone, tostate le mandorle a lamelle disponendole ben larghe su una placca da forno. Tostatele in forno ventilato a 150 gradi per 10 - 15 minuti.
  7. Preparate la glassa per decorare il ciambellone. Lavorate con una frusta l'albume con il succo di limone fino a farlo schiumare, quindi aggiungete poco per volta tutto lo zucchero a velo mescolando energicamente per evitare la formazione di grumi. Preparate la glassa per decorare il ciambellone. Lavorate con una frusta l'albume con il succo di limone fino a farlo schiumare, quindi aggiungete poco per volta tutto lo zucchero a velo mescolando energicamente per evitare la formazione di grumi.
  8. Ecco la glassa pronta! Se la preparate in anticipo, copritela con della pellicola a contatto per evitare che si secchi. Ecco la glassa pronta! Se la preparate in anticipo, copritela con della pellicola a contatto per evitare che si secchi.
  9. Cotto il ciambellone, sformatelo e fatelo completamente raffreddare. Versate adesso la glassa a cucchiate sul ciambellone; io ho volutamente fatto colare la glassa in maniera tale da lasciare intravedere la doratura del ciambellone. Quando la glassa è ancora umida, spolverate il ciambellone con le mandorle a lamelle tostate. Cotto il ciambellone, sformatelo e fatelo completamente raffreddare. Versate adesso la glassa a cucchiate sul ciambellone; io ho volutamente fatto colare la glassa in maniera tale da lasciare intravedere la doratura del ciambellone. Quando la glassa è ancora umida, spolverate il ciambellone con le mandorle a lamelle tostate.
  10. Ecco il ciambellone di Pasqua servito in tavola! E' un alternativa facile e veloce alla classica colomba di pasqua, sono sicuro che i vostri amici ne rimarranno conquistati!Ecco il ciambellone di Pasqua servito in tavola! E' un alternativa facile e veloce alla classica colomba di pasqua, sono sicuro che i vostri amici ne rimarranno conquistati!

Articolo scritto da 55winston55

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!