Cobbler

Un dolce della tradizione anglosassone semplice da preparare e gustoso, perfetto per la colazione ma anche come dessert di fine pasto.

Stagione
Estate
Ingredienti
14
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

Il cobbler è un dolce tipico della pasticceria anglosassone, simile al crumble ma che si prepara con un impasto un po’ diverso. Al pari del crumble, anche il cobbler si può fare in tanti gusti diversi: noi lo abbiamo preparato con le pesche ma vanno benissimo anche altri tipi di frutta.

Nato come dolce per la colazione, il cobbler pian piano si è affermato anche come dessert, accompagnato con un po’ di gelato oppure con la panna montata. Prepararlo in casa è davvero semplice, basta soltanto aromatizzare la frutta e poi preparare l’impasto che si usa per la copertura. In pochi minuti lo inforneremo e in una mezz’oretta sarà cotto!

Cobbler: come prepararlo

Per prima cosa sbucciamo le pesche, tagliamole a pezzi e mescoliamole con lo zucchero, il succo e la scorza di limone, la vaniglia e l’amido di mais. Amalgamiamo bene e poi versiamo tutto in una teglia imburrata.

Pubblicità

A parte, mescoliamo la farina con zucchero bianco e zucchero di canna, la vaniglia, il latte caldo, il burro fuso e il lievito per dolci. Il composto alla fine sarà abbastanza morbido, ed è così che deve essere. Prendiamo un cucchiaio e versiamo l’impasto sulla frutta a piccole porzioni fino a coprire tutta la teglia (non compattiamolo né livelliamolo). Cuociamo in forno per 30 minuti e il nostro dolce alle pesche è pronto!

cobbler
Cobbler

Come servirlo

Il cobbler alle pesche possiamo decorarlo con un po’ di zucchero a velo e gustarlo tiepido o freddo per colazione o merenda. In alternativa, se vogliamo trasformarlo in un dessert in piena regola, possiamo servirlo con una pallina di gelato alla vaniglia, al fiordilatte o alla crema.


Pronti a prepararlo insieme? Cominciamo subito e poi fateci sapere che ne pensate nei commenti!

Preparazione
10 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
40 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone

per le pesche

  • 1 kg pesche
  • 50 g zucchero
  • 20 ml succo di limone
  • scorza di limone q.b. grattugiata
  • estratto di vaniglia q.b.
  • 1 cucchiaio amido di mais

per l'impasto

  • 200 g farina
  • 50 g zucchero
  • 50 g zucchero di canna
  • estratto di vaniglia q.b.
  • 8 g lievito per dolci
  • 60 ml latte caldo
  • 80 g burro

per decorare

  • zucchero a velo q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Cobbler

Cobbler - Step 1

Tagliamo le pesche a pezzi, mettiamole in una ciotola e aggiungiamo lo zucchero.

Cobbler - Step 2

Uniamo anche il succo e la scorza di limone, l’estratto di vaniglia e l’amido di mais. Mescoliamo con un cucchiaio fino ad amalgamare tutto.

 

Cobbler - Step 3

Versiamo le pesche in una pirofila imburrata (la nostra è di 24 cm di diametro) e mettiamo da parte.

Cobbler - Step 4

In una ciotola mescoliamo la farina con zucchero bianco e zucchero di canna, estratto di vaniglia, lievito per dolci, latte caldo e burro fuso.

Pubblicità

Cobbler - Step 5

Amalgamiamo con un cucchiaio fino a ottenere un composto omogeneo e abbastanza morbido.

Cobbler - Step 6

Preleviamo dei cucchiai di impasto e mettiamoli sulle pesche, cercando di coprire, poco per volta, tutta la superficie.

Cobbler - Step 7

Cuociamo il cobbler in forno statico preriscaldato a 180 °C per 30 minuti oppure in forno ventilato a 170 °C per lo stesso tempo.

Cobbler - Step 8

Sforniamo il cobbler e infine decoriamo la superficie con abbondante zucchero a velo.

Cobbler - Step 9

Consigli

Con la stessa ricetta, sempre nel periodo estivo, possiamo realizzare il cobbler con le albicocche, con le ciliegie, oppure con un mix di frutti rossi o frutti di bosco.

Nell’impasto della copertura al posto del latte vaccino possiamo usare una bevanda vegetale o anche l’acqua.

Conservazione

Il cobbler si conserva in frigorifero per un massimo di due giorni coperto con la pellicola per alimenti. Al momento di servire, se ci va possiamo scaldarlo nella friggitrice ad aria per 10 minuti a 170 °C.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.97

36 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cobbler

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Cobbler

Torna su