Crostata pesche e amaretti

La crostata pesche e amaretti è un dolce alla crema con un ripieno a sorpresa e una forma di fiore facilissima da realizzare.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
1 ora e 20 minuti

Pubblicità

Oggi vi propongo una ricetta particolare per preparare un dolce dal sapore delizioso e dall’aspetto molto elegante: la crostata pesche e amaretti. È una crostata alla crema con un ripieno a sorpresa che conquisterà tutti i nostri ospiti! Ci basterà preparare una pasta frolla senza burro, veloce e facilissima, e sfruttare le pesche sciroppate per  creare la forma di un bel fiore. Questo dolce è perfetto per accompagnare una tazza di tè o per concludere in bellezza una cena tra amici o in famiglia.

Fatemi sapere se la ricetta di questa deliziosa crostata vi è piaciuta! A presto!


Potrebbe interessarti anche: Torta con amaretti, Torta con le pesche Crostata di crema e mele

Preparazione
20 minuti
Cottura
1 ora
Tempo totale
1 ora e 20 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 8 persone
  • 5 uova 3 per la frolla e 2 per la crema
  • 225 g zucchero 150 g per la frolla e 75 g per la crema
  • 120 g olio di semi di girasole
  • 500 g farina
  • 8 g lievito per dolci
  • 25 g amido di mais
  • 1 scorza di limone
  • 500 ml latte
  • 9 pesche sciroppate
  • 9 amaretti

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 persone)

Gli utensili di Benedetta

Casseruola 16cm con coperchio

16 cm di diametro, in alluminio forgiato 100% riciclabile e con rivestimento ceramico antiaderente a base d’acqua, nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione o a gas.

€ 39,90 Compra ora

Casseruola 20cm con coperchio

Casseruola da 20 cm di diametro in alluminio forgiato 100% riciclabile, con rivestimento ceramico antiaderente nichel free e privo di metalli pesanti. Ideale per cottura a induzione e su fornelli a gas.

€ 49,90 Compra ora

Frusta in silicone 32cm

Frusta da cucina con impugnatura in acciaio inox 430 (nichel free) e 8 fili rivestiti in silicone alimentare resistente fino a 230 °C. Facile da pulire, può essere riposta nei cassetti o appesa grazie al pratico anello.

€ 12,90 Compra ora

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Crostata pesche e amaretti

Prepariamo la crema. In un pentolino versiamo latte e un pezzo di scorza di limone. Portiamo sul fuoco.

In una pentola a parte rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero e l’amido di mais. Con una frusta mescoliamo bene e quando il latte è caldo togliamo la scorza di limone. Lentamente aggiungiamo il latte caldo al composto, sempre mescolando.

Portiamo tutto sul fuoco fino a che la crema diventa densa. Dobbiamo mescolare continuamente per evitare che si attacchi. Quando è pronta spegniamo il fuoco e copriamo la pentola con la pellicola per alimenti per evitare che sulla crema si formi la crosticina.

Ora prepariamo la pasta frolla senza burro per la crostata pesche e amaretti.
In una ciotola rompiamo le uova, aggiungiamo lo zucchero, l’olio di semi e mezza bustina di lievito. Iniziamo a mescolare e ad aggiungere farina poco alla volta. Impastiamo sul tavolo finché il composto è bello liscio e non si attacca più alle dita.

Prepariamo una teglia rotonda, oliamo e infariniamo.

Pubblicità

Dividiamo in due l’impasto. Infariniamo un foglio di carta forno, con il mattarello stendiamo un disco di pasta frolla. Rovesciamo il foglio con la pasta sulla tortiera, spingiamo bene sui bordi e delicatamente togliamo la carta da forno.
Con un coltello tagliamo i bordi che fuoriescono dalla tortiera.

Realizziamo la nostra crostata a forma di fiore!
Versiamo tutta  la crema sulla crostata e livelliamo con il cucchiaio.

Le pesche sciroppate sono a metà senza il nocciolo. Ora, per ogni pesca, prendiamo un amaretto e sistemiamolo all’interno al posto del nocciolo. Poggiamo tutte le pesche abbinate agli amaretti in cerchio sulla tortiera e una al centro. Sempre con l’amaretto rivolto verso il basso.

In alternativa

  • Usiamo la frutta sciroppata che più preferiamo.

Prendiamo l’altra metà della pasta frolla e stendiamo un altro disco. Sistemiamolo come coperchio, lasciamo abbassare la pasta sulla superficie assecondando la forma delle pesche, per fare i petali del fiore. Quindi tagliamo l’eccesso di pasta sui bordi con un coltello. Con il manico di un cucchiaio premiamo un po’ lungo i bordi per chiudere la crostata alla crema.

Mettiamo in forno per  40-45 minuti a 180 °C  in forno statico. Sforniamo la crostata pesche e amaretti, come promesso ha  la forma di un  bel fiore, spolveriamo di zucchero a velo e lasciamo raffreddare qualche minuto.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.9

134 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (47)

Scrivi un commento
  • alessandravesmilelibero-it

    Buongiorno 😃 perché consigli di fare la frolla senza burro?

    5 Settembre 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Alessandra, utilizzo l’olio perché lo trovo pratico, inoltre in questo modo non ha bisogno di riposare in frigo, la frolla viene comunque morbida e friabile, ma è una questione di gusti 😘

      5 Settembre 2023 Rispondi

  • Pina Putrino

    La foto di Pina Putrino

    Una meraviglia e un successo

    12 Agosto 2023 Rispondi

  • Giovanna

    Posso usare il burro per la frolla? Se posso quanto burro?

    18 Luglio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Giovanna, puoi sostituire l’olio con 140-150g di burro, ma in questo caso ti consiglio di far riposare la frolla in frigo per almeno mezz’ora 😘

      18 Luglio 2023 Rispondi

  • elusa-monralti-48gmail-com

    ciao pisso usare le pesche fresche invece che sciroppate?

    13 Luglio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao, se lo preferisci, come sostituzione, va benissimo 😘

      13 Luglio 2023 Rispondi

  • lauragozzi76gmail-com

    Si può sostituire l’olio con il burro nella pasta frolla? Grazie?

    17 Maggio 2023 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Sì Laura, andranno bene 140-150g di burro, ma in questo caso ti consiglio di far riposare la frolla in frigo per almeno mezz’ora 😘

      17 Maggio 2023 Rispondi

  • Graziella

    La foto di Graziella

    Ciao benedetta , questa e la mia crostata ???‍? sono da Malta

    4 Marzo 2022 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      È bellissima, Graziella ❤️

      4 Marzo 2022 Rispondi

  • MichelaQ

    La foto di MichelaQ

    Fatta ieri per l’anniversario di matrimonio dei miei genitori di mia sorella. Molto apprezzata! Grazie!

    2 Settembre 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Bravissima Michela ❤

      3 Settembre 2021 Rispondi

  • Anna Rita

    Ciao Benedetta. Con cosa posso sostituire gli amaretti che a me non piacciono? Grazie e complimenti per le tante ricette .

    21 Maggio 2021 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Anna Rita, puoi anche non metterli ?

      21 Maggio 2021 Rispondi

  • Martina

    Ciao Benedetta volevo farti i complimenti per le tue ricette facili e gustose! Ho fatto questa torta e ho fatto un figurone! Volevo chiederti se posso usare la ricetta della crema per fare la torta della nonna…

    27 Novembre 2019 Rispondi

    • Benedetta

      Ciao Martina, sì certo 🙂

      28 Novembre 2019 Rispondi

  • Valentina

    Si può mettere sullo stampo con cerniera?

    7 Ottobre 2019 Rispondi

Mostra tutti i commenti
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Crostata pesche e amaretti

Nessun file caricato Carica la foto

Pubblicità

Benedetta Rossi

Crostata pesche e amaretti

Torna su