CROSTATA RIPIENA DI MELE


Crostata Ripiena di Mele. Ricetta facile di Benedetta.

La Crostata Ripiena di Mele ricorda nell’aspetto e nella forma la classica torta di mele o apple pie americana: nella mia ricetta abbiamo però un fragrante e friabile guscio di pasta frolla coperto, che racchiude un delizioso ripieno di mele condite con zucchero, limone e cannella, a cui ho aggiunto dell’uvetta. Insomma, una golosa crostata coperta che a molti richiamerà i sapori e profumi dello strudel!

Semplicissima da realizzare e buonissima, si prepara con ingredienti che spesso abbiamo già in casa. Possiamo usare le mele che preferiamo o che abbiamo a disposizione, compreso un mix di mele di varietà diverse (è anche un ottimo modo per utilizzare mele che non abbiamo consumato e che rischiano di essere buttate). Ma volendo possiamo anche trasformarla in una crostata ripiena di pere o pesche… facciamoci guidare dai nostri gusti e dalla fantasia! Sul fondo della crostata ho messo un velo di marmellata di albicocche, ma va benissimo qualsiasi tipo di confettura si ha sul momento, oppure in alternativa possiamo spalmare un velo di crema pasticcera. In cottura, la marmellata si fonderà con le mele rendendo il ripieno ancora più goloso! E in quanto a consigli furbi per rendere super questa crostata ripiena di mele, non è finita qua: per far rinvenire l’uvetta, invece dell’acqua possiamo utilizzare del rum, “liscio” o magari un po’ diluito. Se invece proprio non ci piace l’uvetta, possiamo sostituirla con i pinoli, con prugne secche a pezzetti o magari con amaretti sbriciolati. Un accorgimento: non bucherelliamo il fondo della crostata, altrimenti in cottura sia la confettura che il liquido delle mele si attaccherebbero alla teglia rendendo complicato estrarla.

Che ne dite di provare a fare questo dolce alla frutta, ideale per una merenda golosa e per l’ora del tè, ma anche per essere regalato agli amici? Dai, provatela e poi raccontatemi nei commenti se vi è piaciuta e se avete aggiunto qualcosa al ripieno!


Potrebbe interessarti anche: 3 MODI FACILI PER FARE LA CROSTATA DI MELE, CROSTATA DI MELE RIPIENE – RICETTA FACILE

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 35 min
  • Pronto in Pronto in: 50 min
CROSTATA RIPIENA DI MELE Tempo Preparazione
CROSTATA RIPIENA DI MELE

INGREDIENTI

per la frolla

  • 3 uova
  • 150 gr di zucchero
  • 120 gr di olio di semi di girasole
  • 500 gr di farina 00
  • Mezza bustina di lievito per dolci

per il ripieno

  • 2 mele
  • 100 gr di uvetta reidratata
  • Il succo di un limone
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • cannella in polvere a piacere
  • 100 gr di marmellata

per decorare

  • zucchero a velo

PROCEDIMENTO

  1. Cominciamo dal ripieno: mettiamo a bagno l’uvetta in acqua tiepida per farla rinvenire. Poi sbucciamo le mele, tagliamole a pezzetti in una ciotola e condiamole con il succo di limone, lo zucchero, la cannella e diamo una bella mescolata. Aggiungiamo anche l’uvetta dopo averla strizzata bene. Il nostro ripieno è pronto.Cominciamo dal ripieno: mettiamo a bagno l’uvetta in acqua tiepida per farla rinvenire. Poi sbucciamo le mele, tagliamole a pezzetti in una ciotola e condiamole con il succo di limone, lo zucchero, la cannella e diamo una bella mescolata. Aggiungiamo anche l’uvetta dopo averla strizzata bene. Il nostro ripieno è pronto.
  2. Passiamo alla pasta frolla: in una ciotola rompiamo le uova e aggiungiamo lo zucchero, l’olio, il lievito per dolci e iniziamo a mescolare con le mani, poi cominciamo ad unire la farina un po’ alla volta. Proseguiamo ad impastare spostandoci sul piano di lavoro infarinato. La nostra frolla è pronta quando la consistenza sarà omogenea e morbida, senza che si attacchi più alle dita.
  3. Iniziamo a comporre la nostra crostata: prendiamo un foglio di carta forno, infariniamolo e iniziamo a stenderci sopra la frolla, prendendone poco più della metà e lavorandola col mattarello. Iniziamo a comporre la nostra crostata: prendiamo un foglio di carta forno, infariniamolo e iniziamo a stenderci sopra la frolla, prendendone poco più della metà e lavorandola col mattarello.
  4. Prendiamo una teglia da 28 cm di diametro già oliata e infarinata, sulla quale rovesciamo il disco di pasta frolla, aiutandoci con la carta forno. Sistemiamo i bordi e pareggiamoli con un coltello.Prendiamo una teglia da 28 cm di diametro già oliata e infarinata, sulla quale rovesciamo il disco di pasta frolla, aiutandoci con la carta forno. Sistemiamo i bordi e pareggiamoli con un coltello.
  5. Mettiamo ora uno strato sottile di marmellata sul fondo e poi versiamo sopra il ripieno, distribuendolo bene. Prendiamo la parte restante della frolla, lavoriamola leggermente e anche stavolta stendiamola col mattarello sopra un foglio di carta forno infarinato. Poi rovesciamo il disco sopra la teglia con la base e il ripieno ed eliminiamo col coltello la frolla in eccesso nei bordi. Mettiamo ora uno strato sottile di marmellata sul fondo e poi versiamo sopra il ripieno, distribuendolo bene. Prendiamo la parte restante della frolla, lavoriamola leggermente e anche stavolta stendiamola col mattarello sopra un foglio di carta forno infarinato. Poi rovesciamo il disco sopra la teglia con la base e il ripieno ed eliminiamo col coltello la frolla in eccesso nei bordi.
  6. A questo punto sigilliamo la nostra crostata premendo con le dita lungo tutto il bordo. Infine prendiamo una forchetta e bucherelliamo il “coperchio” della crostata. Inforniamo in forno ventilato a 170° C per 35-40 minuti, o in forno statico a 180° C per lo stesso tempo (la crostata sarà pronta quando la superficie risulterà bella dorata).A questo punto sigilliamo la nostra crostata premendo con le dita lungo tutto il bordo. Infine prendiamo una forchetta e bucherelliamo il “coperchio” della crostata. Inforniamo in forno ventilato a 170° C per 35-40 minuti, o in forno statico a 180° C per lo stesso tempo (la crostata sarà pronta quando la superficie risulterà bella dorata).
  7. Una volta cotta, la sformiamo rovesciandola sopra un vassoietto e poi sopra un altro vassoio o un piatto da portata. Decoriamo con una spolverata di zucchero a velo.

Articolo scritto da Benedetta

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!

COMMENTI

Tutti i vostri commenti su CROSTATA RIPIENA DI MELE

  • Francesca - 29 Novembre 2020 19:03

    Farò sicuramente questa ricetta! Volevo fare i complimenti a te e tuo marito per la simpatia che esprimete ! Le vostre risate sono coinvolgenti e affettuose 👏👏

  • Paola - 25 Novembre 2020 21:03

    Ciao Benedetta ho appena visto la ricetta della tua crostata ripiena di mele!
    Volevo chiederti se si può usare questa pasta frolla anche per fare lo strudel di mele!
    Grazie mille! Ciao!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 1 Dicembre 2020 15:01

      Ciao Paola, sì va bene 😊

  • Silvia - 21 Novembre 2020 23:17

    Si può fare con farina semiintegrale tipo 2?

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 24 Novembre 2020 12:21

      Ciao Silvia, sì va bene 😊

  • ANGELA - 18 Novembre 2020 8:22

    OTTIMA!

  • Giada Paiella - 17 Novembre 2020 18:08

    Ciao Benedetta, che gusto di marmellata è preferibile utilizzare? Grazie mille!

    • Benedetta Rossi
      Benedetta Rossi - 18 Novembre 2020 17:36

      Ciao Giada, quella che preferisci 😊

  • Sonia - 16 Novembre 2020 10:13

    Fatta e finita subito!!! Inoltre e’ “profumosa”!! Grazie di tutto Benedetta!!

  • Laura - 15 Novembre 2020 0:32

    Grazie per questa buonissima crostata, è sparita velocemente non me lo aspettavo nemmeno io così !! I tuoi consigli sono sempre perfetti in tutte le tue ricette!