Funghi ripieni gratinati

Una ricetta saporita e deliziosa per un antipasto o secondo piatto che possiamo personalizzare in tantissimi modi.

Stagione
Autunno, Inverno
Ingredienti
8
Facilità
facile
Pronto in
45 minuti

Pubblicità

I funghi ripieni gratinati sono un classico dell’autunno e dell’inverno, un piatto gustoso e versatile che possiamo preparare in casa molto facilmente. Questa ricetta è semplice e si adatta ai gusti di tutta la famiglia, anche perché basta poco per personalizzarla e renderla perfetta per tutte le esigenze alimentari.

Funghi ripieni gratinati: la ricetta facile e veloce

I nostri funghi gratinati al forno ripieni hanno una farcitura di salsiccia, formaggio grattugiato e pangrattato. La prima cosa da fare per realizzarli è proprio il ripieno. Saltiamo la salsiccia sgranata in padella con un filo d’olio e uno spicchio di aglio. Mescoliamo poi la salsiccia con formaggio grattugiato, sale, prezzemolo e pangrattato in modo da ottenere un composto omogeneo.

A questo punto possiamo occuparci di farcire i funghi. Stacchiamo il gambo, poi strofiniamo il cappello con un panno per rimuovere ogni residuo di terra. Farciamo i funghi e poi cuociamo tutto in forno. I nostri funghi champignon ripieni al forno gratinati sono pronti da gustare!

funghi ripieni gratinati
Funghi ripieni gratinati

Come servirli

I funghi gratinati ripieni sono un piatto buonissimo che si adatta a essere portato in tavola in molti modi. Li possiamo servire come antipasto, per aprire un menù di terra, per esempio. Sono anche un eccellente contorno per un secondo di carne, molto originale e sfizioso. In più, se vogliamo, possiamo anche servirli come secondo piatto, accompagnandoli con delle patate e un po’ di pane. Insomma, tra le ricette con i funghi che possiamo preparare in casa, questa è sicuramente una delle più fantasiose e versatili.

Pubblicità

Consigli

La ricetta dei funghi ripieni gratinati al forno si può personalizzare in diversi modi. Il ripieno, per esempio, si può preparare a base di carne tritata o di salumi al posto della salsiccia. Se usiamo salumi, inoltre, possiamo evitare il primo passaggio della ricetta in cui cuociamo la carne.

Possiamo anche fare dei ripieni vegetariani, eliminando la carne e abbondando con il formaggio e usando l’uovo per dare sostanza. Si possono anche preparare in versione vegana, usando un formaggio vegetale, il pangrattato e il tofu, oppure delle verdure. Se usiamo verdure o tofu, consigliamo di insaporire tutto bene in padella con erbe aromatiche, salsine e spezie a piacere.

Insomma, il ripieno si può fare in tantissimi modi, largo alla fantasia! L’importante è che non sia troppo liquido e che possa assorbire l’acqua di vegetazione che rilasciano i funghi. Infatti, durante la cottura in forno, i funghi perderanno acqua e diventeranno più piccolini, ma non preoccupiamoci: è normale che sia così.

Se non troviamo gli champignon possiamo usare anche altri tipi di funghi, basta che abbiano un cappello adatto a esser farcito.

Pubblicità

Ultima dritta, ma non per importanza: per pulire i funghi non dobbiamo mai metterli sotto l’acqua. Al massimo, se hanno molta terra, possiamo inumidire il panno con cui li frizioniamo.

Conservazione

I funghi ripieni si possono conservare in frigorifero ben coperti. Prima di servirli, scaldiamoli in forno, in padella o nel microonde e mangiamoli nel giro di due giorni.


Curiosi di provare questa ricetta sfiziosa e buonissima? Mettiamoci subito ai fornelli!

Preparazione
15 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
45 minuti

Benvenuti in casa mia!

Tante ricette facili e consigli semplici per risparmiare in cucina e in casa

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 15 champignon
  • 180 g salsiccia sgranata
  • 2 spicchi aglio
  • 2 cucchiai formaggio grattugiato
  • 2 cucchiai pangrattato
  • prezzemolo tritato q.b.
  • sale fino q.b.
  • olio d'oliva q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Funghi ripieni gratinati

Funghi ripieni gratinati - Step 1

Scaldiamo l’olio e uno spicchio di aglio in una padella antiaderente.

Funghi ripieni gratinati - Step 2

Aggiungiamo la salsiccia privata del budello, sgraniamola con la forchetta e cuociamo per 5 minuti circa.

Funghi ripieni gratinati - Step 3

Trasferiamo la salsiccia in una ciotola e aggiungiamo il formaggio grattugiato, il sale e il prezzemolo tritato, poi mescoliamo tutto con una forchetta.

Funghi ripieni gratinati - Step 4

Aggiungiamo il pangrattato e mescoliamo ancora un po’ per ottenere un composto lavorabile e omogeneo.

Funghi ripieni gratinati - Step 5

Prendiamo i funghi champignon, stacchiamo il gambo dal cappello e strofiniamo la superficie con un panno.

Pubblicità

Funghi ripieni gratinati - Step 6

Mettiamo uno spicchio di aglio e un filo di olio in una pirofila e posizioniamo i funghi a “pancia in su”, con la cavità verso l’alto.

Funghi ripieni gratinati - Step 7

Mettiamo il ripieno dentro i funghi pressando leggermente, in modo da imbottirli bene.

Funghi ripieni gratinati - Step 8

Completiamo con un filo d’olio sui funghi ripieni e cuociamo in forno statico preriscaldato a 190 °C per 30 minuti, oppure in forno ventilato a 180 °C per lo stesso tempo.

Funghi ripieni gratinati - Step 9

Sforniamo e serviamo i nostri funghi ripieni gratinati caldi e buonissimi!

Funghi ripieni gratinati - Step 10

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Funghi ripieni gratinati

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Funghi ripieni gratinati

Torna su