Gamberi al pistacchio

Una ricetta originale che ci permette di portare in tavola un piatto delizioso e versatile, da servire come antipasto o secondo.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
5
Facilità
facile
Pronto in
25 minuti

Pubblicità

I gamberi al pistacchio sono un piatto sfizioso e saporito, facilissimo da fare in casa. Possiamo portarli a tavola in poco tempo e per tutte le occasioni, dal pranzo alla cena, passando per l’aperitivo o un buffet per una festa di compleanno o una ricorrenza speciale.  

Ricetta gamberi al pistacchio

La combinazione di gamberi e pistacchi è saporita e originale, ci permette di realizzare tante ricette sfiziose con cui portare in tavola piatti davvero buonissimi. Molto spesso troviamo questi due ingredienti nei primi piatti, come nella pasta fredda per esempio. Noi questa volta abbiamo preparato dei gamberi al forno con una deliziosa panatura al pistacchio.

Per realizzare questo piatto, dobbiamo mescolare farina di pistacchio, sale e pangrattato. Il pangrattato ci aiuterà a creare uno strato uniforme e renderà le nostre code di gamberi al forno belle croccanti. La farina di pistacchio possiamo acquistarla pronta o farla in casa, ci basterà solo tritare i pistacchi e ridurli in polvere in un mixer.

Pubblicità

Come servire i gamberi al pistacchio

I gamberi al pistacchio li possiamo servire come antipasto o per un aperitivo in casa. Noi li abbiamo accompagnati con un’insalata verde e un pochino di maionese e li abbiamo gustati al piatto.

Se abbiamo ospiti a pranzo o a cena possiamo proporre un mix di secondi di pesce, tra cui i gamberi al pistacchio, in modo che ognuno abbia degli assaggini. Possiamo servire questo mix come ricco secondo, magari da abbinare a un primo, oppure come piatto unico, aggiungendo delle patate lesse o al forno.

gamberi al pistacchio
Gamberi al pistacchio

Consigli

Questa ricetta è facile e molto versatile e si presta a tante varianti. I gamberi si possono cuocere in forno come abbiamo fatto noi, ma anche nella friggitrice ad aria o in padella, se vogliamo accorciare i tempi.

Pubblicità

Per la panatura ai pistacchi noi consigliamo la farina ma se vogliamo possiamo sostituirla con la granella di pistacchio. In questo caso, teniamo presente che la granella farà più fatica ad attaccarsi bene al gambero, quindi regoliamoci di conseguenza.

Conservazione

Questi gamberi gratinati al pistacchio danno il meglio di sé appena fatti. Per questo, consigliamo di cuocerli e gustarli sul momento. Ad ogni modo, se ce ne rimangono, possiamo conservarli in frigorifero per un giorno. Riponiamoli in un contenitore ermetico oppure in un sacchetto per alimenti ben chiuso, cercando di eliminare l’aria all’interno. Per farli tornare un po’ croccanti, al momento di servirli possiamo spadellarli con un filo d’olio d’oliva in una padella antiaderente. 


Forza, provate anche voi la ricetta dei gamberi al pistacchio e poi raccontateci come l’avete servita!

Preparazione
10 minuti
Cottura
15 minuti
Tempo totale
25 minuti

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per persone 4 persone
  • 400 g gamberi
  • 40 g farina di pistacchio
  • 3 cucchiai olio d'oliva
  • sale fino q.b.
  • 2 cucchiai pangrattato

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 4 persone)

Pubblicità

Cuciniamo

Gamberi al pistacchio - Step 1

Per fare i gamberi al pistacchio, come prima cosa li dobbiamo sgusciare e mettere in una ciotola. Aggiungiamo un cucchiaio di olio e un pizzico di sale, poi mescoliamo delicatamente.

Gamberi al pistacchio - Step 2

In un’altra ciotola, versiamo la farina di pistacchio e il pangrattato, uniamo un pizzico di sale e mescoliamo per ottenere una panatura omogenea.

Gamberi al pistacchio - Step 3

Passiamo i gamberi nella panatura girandoli da tutti i lati e facendola aderire al meglio.

Pubblicità

Gamberi al pistacchio - Step 4

Man mano che sono panati, sistemiamoli su una teglia coperta di carta forno.

Gamberi al pistacchio - Step 5

Aggiungiamo un po’ di olio sui gamberi e cuociamo in forno statico preriscaldato a 180 °C per 15 minuti, oppure in forno ventilato a 170 °C per lo stesso tempo. Se usiamo gamberi più grandi o gamberetti più piccoli, adattiamo il tempo di cottura.

Gamberi al pistacchio - Step 6

Impiattiamo a piacere, con salsine e dell’insalata verde e serviamo!

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

4

Un voto

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Gamberi al pistacchio

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Gamberi al pistacchio

Torna su