Mousse alle pesche

Un dessert fresco e gustoso che possiamo portare in tavola tutto l’anno ma che dà il meglio di sé nelle stagioni più calde.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
9
Facilità
facile
Pronto in
20 minuti

Pubblicità

Fresca, dolce e deliziosa, la mousse alle pesche è un dolce al cucchiaio che si prepara in pochi e semplici passi. Perfetta da gustare a fine pasto in estate o in primavera, possiamo comunque portarla in tavola tutto l’anno perché si prepara con le pesche sciroppate.

Mousse alle pesche: la ricetta facile e velocissima

Le pesche sono protagoniste di tante ricette facili e golose e quella di questa mousse dolce non fa eccezione. Preparare questa ricetta è semplice e richiede pochi ingredienti, tutti molto facili da reperire. Come prima cosa dovremo mettere in ammollo la gelatina, che useremo per fare in modo che la nostra mousse alle pesche resti bella compatta e non si smonti. Noi abbiamo preparato questo dessert monoporzione a due strati. Siamo partiti da una purea di pesche sciroppate e succo di limone che abbiamo usato in parte da sola e in parte mescolata insieme alla crema che formerà la base dei nostri dolci. Per la crema abbiamo montato la panna insieme allo zucchero e allo yogurt. Poi, per aggiungere il sapore della pesca, abbiamo unito un po’ di purea.

Abbiamo sciolto la gelatina nello sciroppo delle pesche e ne abbiamo usato metà nella crema e metà nella purea, così entrambi gli strati si manterranno alla perfezione.

Per assemblare i dolci, basta versare la crema allo yogurt all’interno di ciotoline o bicchierini monoporzione e farla riposare in frigo per un quarto d’ora. A quel punto, possiamo completare con uno strato finale di purea di pesche.

Pubblicità

mousse alle pesche
Mousse alle pesche

Consigli e varianti

Come in molte ricette di mousse dolci al cucchiaio, anche la nostra ha bisogno di riposare per qualche ora in frigorifero prima di essere servita. Possiamo anche prepararla la mattina per la sera, oppure la sera per il giorno dopo. In ogni caso, questi dolci al cucchiaio con panna fresca in genere vanno consumati nell’arco di 24 ore, massimo due giorni.

Possiamo personalizzare la ricetta in tanti modi, a partire dalla decorazione. Noi ne abbiamo fatto varie. Abbiamo usato pezzettini di pesca e lamponi e abbiamo cercato di creare decorazioni miste in modo da avere anche un po’ di varietà. Possiamo anche non mettere la purea di pesche in tutti i bicchierini e lasciarne qualcuno solo con la crema chiara e la frutta come guarnizione.


Questa mousse di pesche è davvero una delizia. Perché non la realizzate insieme a noi e ci fate sapere come l’avete decorata e servita? Vediamo subito come fare!

Preparazione
20 minuti
Cottura
-----
Tempo totale
20 minuti *

*+3 ore e 15 minuti di riposo

La nostra cucina

Un libro intimo a cui ho lavorato tanto fatto di ricette e con le vostre storie

Ingredienti

Dosi per porzioni 8 porzioni

Per la mousse

  • 650 g pesche sciroppate
  • 8 g gelatina in fogli
  • ½ limoni il succo
  • 150 g panna vegetale zuccherata
  • 50 g zucchero
  • 150 g yogurt
  • 60 ml pesche sciroppate

Per la decorazione

  • pesche sciroppate q.b.
  • lamponi q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 8 porzioni)

Pubblicità

Cuciniamo

Mousse alle pesche - Step 1

Cominciamo la preparazione della mousse alle pesche. Mettiamo in ammollo i fogli di gelatina nell’acqua fredda.

Mousse alle pesche - Step 2

In un contenitore alto, versiamo le pesche sciroppate insieme al succo di mezzo limone.

Mousse alle pesche - Step 3

Frulliamo il tutto con un frullatore a immersione per ottenere una purea liscia e omogenea.

Mousse alle pesche - Step 4

Con le fruste elettriche, montiamo a neve la panna vegetale e 50 grammi di zucchero in una ciotola capiente.

Mousse alle pesche - Step 5

Aggiungiamo lo yogurt alla panna.

Pubblicità

Mousse alle pesche - Step 6

Uniamo anche metà della purea di pesche frullate. Amalgamiamo gli ingredienti con una spatola, mescolando dal basso verso l’alto per non smontare il composto.

Mousse alle pesche - Step 7

Scaldiamo 60 millilitri di sciroppo delle pesche e versiamolo in una ciotola. Aggiungiamo la gelatina allo sciroppo caldo e mescoliamo per farla sciogliere.

Mousse alle pesche - Step 8

Dividiamo il composto con la gelatina mettendone metà nella crema e l’altra metà nella purea di pesche. In entrambi i casi mescoliamo per accertarci che la gelatina sia distribuita in modo uniforme.

Mousse alle pesche - Step 9

Ora possiamo assemblare i nostri dessert. Trasferiamo la crema in dei bicchieri o in delle ciotoline, livelliamo e lasciamo riposare in frigo per 15 minuti.

Mousse alle pesche - Step 10

Riprendiamo i bicchieri e aggiungiamo con un cucchiaio la purea di pesche. Poi facciamo riposare in frigo per tre ore.

Mousse alle pesche - Step 11

Decoriamo a piacere con fettine di pesche e lamponi e serviamo queste deliziosa e freschissima mousse alle pesche.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

0 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti

Ancora nessun commento pubblicato.

Pubblicate il primo commento e ditemi se la ricetta vi è piaciuta: mi scrivete e mi fate sapere com’è andata?

Scrivi un commento
Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Mousse alle pesche

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Mousse alle pesche

Torna su