Plumcake zucchine e zafferano

Un’accoppiata di sapori vincente che abbiamo reso protagonista di una ricetta salata sfiziosissima.

Stagione
Tutte le stagioni
Ingredienti
10
Facilità
facile
Pronto in
40 minuti

Pubblicità

Il plumcake zucchine e zafferano è un’alternativa alle classiche torte salate, un manicaretto facile e veloce che ci permette di proporre le verdure in modo sfizioso. Lo zafferano, spezia rara e pregiata, rende il piatto ancora più prelibato e adatto anche alle occasioni più speciali oltre che alla cucina di tutti i giorni.

Plumcake zucchine e zafferano: ricetta facile e sfiziosa

Che sia per un piatto di pasta, per un cous cous, per un secondo di carne, l’accoppiata del sapore della zucchina con il gusto inconfondibile dello zafferano dà sempre una marcia in più alla nostra cucina.

Con questa ricetta noi abbiamo preparato un plumcake salato con zucchine grattugiate facile e veloce alla portata di tutti. L’impasto contiene uova, farina, latte, olio, lievito e, ovviamente, zafferano e zucchine. Per aromatizzarlo ulteriormente abbiamo usato un pochino di scorza di limone grattugiata.

Mettiamo l’impasto nello stampo, cuociamo il plumcake salato in forno e in una mezz’oretta è pronto da servire!

Pubblicità

plumcake zucchine e zafferano
Plumcake zucchine e zafferano

Come servirlo

Consigliamo di lasciare intiepidire il plumcake salato alle zucchine prima di estrarlo dallo stampo e poi di farlo raffreddare completamente prima di tagliarlo a fette e gustarlo.

È perfetto come antipasto in tutti i menù, per pranzi e cene, ma si può anche proporre in buffet, rinfreschi, aperitivi e tutte le occasioni in cui vogliamo servire cibi salati che si possano mangiare anche con le mani.


Vi è venuto un certo languorino? Mettiamoci subito all’opera e prepariamo insieme questa ricetta, aspettiamo le vostre impressioni nei commenti!

Preparazione
10 minuti
Cottura
30 minuti
Tempo totale
40 minuti

Il Libro d’Oro

Tutte le mie ricette più amate

Ingredienti

Dosi per persone 6 persone
  • 2 zucchine
  • 4 uova
  • 200 g farina
  • 100 ml latte
  • 50 ml olio extravergine di oliva
  • 1 cucchiaino zafferano
  • 1 bustina lievito per torte salate
  • 1 limoni la scorza grattugiata
  • olio d'oliva spray q.b.
  • sale fino q.b.

Dosi calcolate sulla ricetta originale (per 6 persone)

Gli utensili di Benedetta

Bilancia digitale

Bilancia da cucina digitale ad alta definizione che tiene 1 grammo di pesata minima, con display LED ripiegabile a scomparsa. Dispone di 3 unità di misura: grammi, once e millilitri, perfetta per misurare con precisione ingredienti solidi e liquidi. Ha una capacità massima di misurazione di 5 kg. Abbinata una ciotola in acciaio inox 18/10 igienico.

€ 19,90 Compra ora

Sbattitore con fruste

Sbattitore 500W a 5 velocità con doppio set di fruste, dotato di stand portafruste per riporle occupando uno spazio minimo. Le due coppie di fruste offrono una grande versatilità di utilizzo: un set è progettato per montare, l’altro per impastare.

€ 29,90 Compra ora

Stampo plumcake 32×13 cm in alluminio

Stampo per plumcake da 32×12 cm in alluminio anodizzato 100% riciclabile, materiale che distribuisce il calore in modo uniforme. Resistente a graffi e macchie, con un’ottima antiaderenza. È appositamente progettato per la cottura in forno fino a un massimo di 220 °C.

€ 11,90

Spatola in silicone 28cm grigio scuro

Spatola leccapentole grigio scuro in silicone alimentare igienico. Ideale per raccogliere efficacemente e senza sprechi creme, composti e impasti morbidi da ciotole, pentole e altri contenitori.

€ 7,90 Compra ora

Pennello in silicone 20cm grigio scuro

Mini pennello da cucina grigio scuro in silicone alimentare igienico. Utile per ungere teglie e stampi, spennellare e laccare i cibi, inzuppare pan di Spagna e paste biscotto. Lavabile anche in lavastoviglie.

€ 6,00 Compra ora

Olio extravergine di oliva spray

Olio extravergine di oliva 100% italiano e 100% naturale, contenuto in un pratico flacone in cui non è presente gas propellente nocivo per l’ambiente. Tripla modalità di erogazione (spray, a goccia e a filo). Se utilizzato con la nebulizzazione distribuisce un sottile strato di olio in modo uniforme su tutto il cibo, riducendo circa il 90% del consumo di olio.

€ 4,50

Pubblicità

Preparazione

Come fare: Plumcake zucchine e zafferano

Plumcake zucchine e zafferano - Step 1

Sistemiamo un canovaccio pulito in una ciotola e grattugiamoci dentro le zucchine.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 2

Chiudiamo il panno e strizziamo per bene in modo tale che le zucchine perdano la loro acqua di vegetazione.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 3

In una ciotola a parte, sbattiamo le uova con le fruste elettriche.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 4

Senza smettere di frullare aggiungiamo la farina poca per volta.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 5

Uniamo anche il latte e l’olio.

Pubblicità

Plumcake zucchine e zafferano - Step 6

Aggiungiamo lo zafferano e il lievito.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 7

Uniamo le zucchine grattugiate al composto, la scorza di limone, aggiustiamo di sale e mescoliamo accuratamente.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 8

Ungiamo con l’olio spray una teglia da plumcake, distribuendolo con un pennellino, poi versiamoci dentro il composto, livellandolo se necessario.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 9

Cuociamo in forno ventilato preriscaldato a 180 °C per circa 25-30 minuti. Al termine facciamo la prova stecchino e controlliamo che la superficie del plumcake sia dorata.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 10

Una volta cotto, togliamo il plumcake dal forno e lasciamolo raffreddare nella teglia per alcuni minuti, quindi trasferiamolo su un tagliere per farlo raffreddare e poi tagliamolo a fette.

Plumcake zucchine e zafferano - Step 11

Ecco pronto il nostro plumcake zucchine e zafferano. Buon appetito!

Consigli

Il nostro plumcake salato con zucchine aromatizzato allo zafferano si può arricchire anche con dei cubetti di pancetta o di prosciutto cotto. Noi lo abbiamo preparato in versione vegetariana, ma liberiamo la fantasia e adattiamolo ai nostri gusti.

Strizzare le zucchine è importante perché sono un ortaggio che contiene moltissima acqua. Se vogliamo evitare di usare un canovaccio, possiamo farlo a mano ripetendo l’operazione più volte fino a che avremo un composto asciutto che non gocciola più.

Conservazione

Il plumcake di zucchine allo zafferano deve essere conservato in un luogo asciutto e fresco, meglio se dentro un contenitore con chiusura ermetica. Consigliamo di mangiarlo nell’arco di qualche giorno.

Pubblicità

Pubblicità

Valuta la ricetta

3.53

30 voti

Esprimi il tuo voto

Commenti (4)

Scrivi un commento
  • castriotta-antonellagmail-com

    Cosa posso mettere al posto del latte?

    4 Giugno 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Antonella, puoi sostituirlo con il latte vegetale oppure l’acqua 👍

      4 Giugno 2024 Rispondi

  • Giovanna

    Se si usa il lievito di birra quanto se ne deve usare? Grazie

    30 Maggio 2024 Rispondi

    • Benedetta Rossi

      Ciao Giovanna, per questa ricetta il lievito di birra non va bene 😘

      31 Maggio 2024 Rispondi

Nessun file selezionato Seleziona foto

Pubblicità

Buon’Idea

Plumcake zucchine e zafferano

Nessun file caricato Carica la foto

Fatte in casa da voi

Carica una foto e condividi il risultato

Al momento non ci sono immagini delle vostre ricette

Caricate una foto e condividete il risultato

Carica la tua foto

Pubblicità

Buon’Idea

Plumcake zucchine e zafferano

Torna su