CREME DI RICOTTA PRONTE IN 2 MINUTI

 

Le creme di ricotta sono una base ideale per preparare dolci veloci e  gustosi in pochi minuti. Perfette per una cena da organizzare all’ultimo minuto o semplicemente per sperimentare nuove creazioni in cucina.

Come vedrai, preparare queste due creme di ricotta è davvero facilissimo e richiede non più di due minuti.

Non è necessaria alcuna cottura e sono subito pronte per essere servite o utilizzate come ingredienti in cucina.

Il loro impiego, infatti, può essere estremamente variegato. Potrai utilizzarle per farcire dolci come i rotoli di pasta biscotto, le crostate, o le tartine ripiene.

Per le tartine ti sarà sufficiente posizionare su di esse la crema, in maniera molto semplice ed estremamente rapida.

Per i rotoli di pasta biscotto, invece, non dovrai fare altro che stendere il rotolo e spalmarci sopra la crema, aiutandoti con un cucchiaio.

Entrambe le preparazioni sono molto veloci e i risultati particolarmente gustosi.
Puoi inoltre accompagnare con le tue creme delle squisite macedonie, perfette a merenda estiva o come dessert per chiudere una cena  tra amici. Non ti resta dunque che provare a cimentarti. Reperire gli ingredienti di base per questa ricetta è facilissimo e avrai subito a tua disposizione tutto ciò che ti occorre per ottenere delle deliziose creme di ricotta.

CREME DI RICOTTA PRONTE IN 2 MINUTI

INGREDIENTI

Prima crema di ricotta

  • 200 grammi ricotta vaccina
  • 1 confezione formaggio spalmabile
  • q.b. sciroppo di mele

Seconda crema di ricotta

  • 200 grammi ricotta vaccina
  • q.b. sciroppo di mele
  • q.b. aroma preferito

PROCEDIMENTO

Preparazione prima crema di ricotta
  1. Nel preparare la tua prima crema di ricotta, la prima cosa che dovrai fare sarà procurarti una ciotola abbastanza capiente, in plastica o in vetro, nella quale andare a versare tutti gli ingredienti.
  2. Inizia dunque a mettere nella ciotola la ricotta e svuota nella stessa anche la tua confezione di formaggio spalmabile. Quest'ultimo potrà essere con o senza lattosio, a seconda delle intolleranze alimentari tue o delle persone a cui vorrai offrire le creme di ricotta e i tuoi dolci che con le stesse saranno farciti.
  3. Uno dei vantaggi di queste creme sta proprio nel fatto che le stesse risultano essere senza glutine e senza lattosio. Vai dunque ad aggiungere lo sciroppo di mele che, volendo, potrai sostituire con il tuo dolcificante preferito, che potrà essere anche semplicemente lo zucchero a velo.
  4. Con un cucchiaio inizia dunque ad amalgamare al meglio gli ingredienti. Continua a girare finché non verrà a crearsi all'interno della ciotola un impasto sufficientemente omogeneo. Con un cucchiaio inizia dunque ad amalgamare al meglio gli ingredienti. Continua a girare finché non verrà a crearsi all'interno della ciotola un impasto sufficientemente omogeneo.
Preparazione seconda crema di ricotta
  1. Anche per questa seconda crema provvedi ad amalgamare il tutto aiutandoti con un cucchiaio o con una forchetta.
  2. Dopo aver ottenuto i tuoi impasti, assaggiali per valutarne il gusto e soprattutto il grado di dolcezza.
  3. n questo modo potrai decidere se sia eventualmente necessario aggiungere del dolcificante in più, qualora ti sembri non essere ancora sufficiente. Nell'effettuare le tue valutazioni, inoltre, tieni conto anche dell'uso specifico che andrai a fare delle tue creme e del tipo di dolce che le stesse andranno a farcire.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!