PASTA CON LA CERNIA SENZA GLUTINE

 

Oggi voglio deliziare il tuo palato con la ricetta della pasta con la cernia, un primo piatto a base di pesce e verdure ideale per le giornate estive, ma non solo. Questo primo piatto è l’ideale per chi è allergico al nichel, al lattosio e al glutine.

  • Tempo Preparazione Tempo di preparazione: 10 min
  • Tempo Cottura Tempo di cottura: 10 min
  • Pronto in Pronto in: 20 min
PASTA CON LA CERNIA SENZA GLUTINE Tempo Preparazione
PASTA CON LA CERNIA SENZA GLUTINE

INGREDIENTI

  • 200 grammi spaghetti di riso
  • 100 grammi cernia o altro pesce a piacere
  • 1 limone
  • 1/2 scalogno
  • 1 spicchio aglio
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • 1 peperone
  • 2 zucchine piccole
  • q.b. sale e pepe bianco
  • q.b. paprika dolce
  • q.b. zenzero secco macinato

DOSI PER PERSONE

-
+

PROCEDIMENTO

  1. La pasta con la cernia è un primo piatto veramente gustoso e completo, niente di meglio per una cena estiva in compagnia di amici perché vede racchiusi in un'unica portata, la pasta, il pesce e le verdure, alimenti in grado di donare sapore e leggerezza. Quel tocco in più è dato invece dalla presenza di due spezie, la paprica dolce dal sapore deciso e lo zenzero, che da' freschezza al piatto. Se però non ami le spezie, puoi anche ometterne l'uso e il piatto verrà ugualmente buono. Gli ingredienti indicati in questa ricetta sono sufficienti per preparare due porzioni di pasta. Se vuoi cucinarne in più, dovrai solo aumentare le dosi in base al numero dei commensali. A questo punto non dovrai far altro che procurarti tutti gli ingredienti e sarai pronta per cucinare questo squisito piatto di pasta al pesce.
  2. Pulisci e trita finemente lo scalogno; metti due cucchiai d'olio extravergine d'oliva in una padella antiaderente, aggiungi lo spicchio d'aglio, lo scalogno e fai soffriggere per alcuni istanti.
  3. Aggiungi la paprika e lo zenzero e fai insaporire. Se non hai lo zenzero secco in polvere, puoi sempre usare quello fresco; in questo caso dovrai grattugiarne un po' direttamente in padella.
  4. Unisci il peperone e la zucchina precedentemente lavati e tagliati a pezzetti. Fai soffriggere per alcuni minuti e se vuoi, elimina lo spicchio dell'aglio.
  5. Aggiungi al soffritto di verdure la cernia tagliata a pezzetti e fai cuocere per alcuni minuti. La cernia ha tempi di cottura molto corti. Aggiusta di sale e pepe e spegni il fuoco.
  6. Mentre prepari il condimento per il pesce, metti sul fuoco la pentola con l'acqua per cuocere la pasta. Non appena l'acqua giunge a bollire, aggiungi il sale e versa gli spaghetti di riso. Fai cuocere per il tempo indicato sulla confezione e non appena pronti, scolali e versali sul condimento di pesce e verdure.
  7. Fai insaporire la pasta per un paio di minuti e se necessario aggiungi un filo d'olio. Mangiala subito per evitare che diventi appiccicosa.
  8. Questa è la ricetta per preparare la pasta con la cernia, ma puoi rivisitarla come più ti piace, per esempio sostituendo il tipo di pesce e scegliendone un altro di tuo gradimento. Prova con il salmone o con la spigola, oppure con il merluzzo che ha un gusto neutro e delicato. Ricordati però di eliminare tutte le spine per evitare di ritrovarle nel piatto.
  9. Come avrai notato ho utilizzato gli spaghetti di riso, ma se sei allergica solo al nichel nulla ti impedisce di utilizzare una comune pasta di semola di grano duro, mentre dovrai evitare la pasta senza glutine a base di farina di riso e mais perché quest'ultimo contiene nichel, così come la pasta integrale o al farro.
  10. Alcuni consigli di cucina: se ti accorgi che durante la cottura delle verdure queste tendono a seccarsi troppo, ovvero corrono il rischio di bruciacchiarsi, aggiungi un po' d'acqua e porta a termine la cottura. Lo stesso vale quando aggiungi la pasta al condimento di pesce; in questo caso utilizza l'acqua di cottura della pasta.

Articolo scritto da Polvere di Riso

Lascia un commento

Hai provato la ricetta? Fai sapere a Benedetta come ti è venuta! Hai dubbi? Chiedi e lei ti risponderà!